Le 10 isole africane più belle da visitare

di Andrea Ricchiuti tramite: O2O

Al giorno d'oggi, viaggiare e spostarsi verso mete anche lontane non è più impossibile o quasi. Con gli aerei sempre più veloci e le informazioni sempre a portata di mano, grazie al web, ognuno di noi può organizzare la propria vacanza presso i posti più remoti del pianeta. In questa guida verranno illustrate alcune destinazioni interessanti da valutare: le 10 isole africane più belle da visitare.

1 Isole Canarie La prima meta è una delle più famose e frequentate dai turisti di tutto il mondo. Le isole Canarie. Sono situate al largo dell'Oceano Atlantico a ovest della terra ferma africana. Pur appartenendo giuridicamente alla Spagna, le isole hanno le caratteristiche e la storia legata profondamente al continente nero. Le Canarie sono un arcipelago composto da nove isole, due minori e sette maggiori, formatesi nelle passate ere geologiche a seguito di eruzioni vulcaniche. I nomi principali associati alle Canarie sono senz'altro l'isola di Tenerife, las Palmas e Gran Canaria. Però accanto a questi paradisi, ora in realtà un po' meno incontaminati a causa del turismo di massa, si possono raggiungere altre mete dove poter trovare il proprio angolo di paradiso.

2 Madagascar Il Madagascar è l'isola più grande per dimensione del continente africano. Situata a sud del tropico di fronte al Mozambico, ospita una grande percentuale di specie faunistiche e floristiche uniche e rare del tutto il pianeta. La lunga costa unita allo splendido panorama dell'entroterra, conferisce all'isola oltre a una bellezza ambientalistica, anche un sufficiente grado di ospitalità per i turisti.

Continua la lettura

3 Boa Vista Una delle isole al largo di Capo Verde, a ovest del continente, immerse nelle acque dell'oceano Atlantico.  L'isola è sufficientemente grande per ospitare infrastrutture e servizi per la popolazione residente, quali scuole, ospedali e chiese.  Approfondimento Le migliori mete esotiche a giugno (clicca qui) Il turismo è il fulcro dell'economia locale, che conta anche mete di tipo strettamente naturalistico, grazie alla presenza di specie rare e protette come le tartarughe marine caretta caretta, che nidificano in estate sulle spiaggie sabbiose di tutta la costa.

4 Gerba L'isola di Gerba, Djerba in lingua araba, è un'isola situata al largo del nord Africa lungo le coste della Tunisia. Data la precisa collocazione geografica, la storia del luogo è stata fortemente caratterizzata dalla presenza del vicino mondo arabo, che nel corso dei secoli ha forgiato la cultura e l'economia dell'isola africana. Accanto al classico turismo balneare in continua ascesa, Gerba conta una vasta serie di itinerari non costieri di notevole fascino.

5 Zanzibar L'isola di Zanzibar, tra le più grandi del continente africano, è situata al largo delle coste della Tanzania. Il territorio è stato sempre oggetto di conquiste da parte delle potenze occidentali, passando dai portoghesi e dagli spagnoli oltre che dagli inglesi, fino all'indipendenza ottenuta nel 1964. Come tutte le grandi isole, Zanzibar conta infrastrutture e servizi simili a quelli delle metropoli occidentali. Pertanto il turismo può svariare nelle modalità tra il balneare e il relax.

6 Riunione Tra le isole africane con giurisdizione europea va annoverate l'isola di Riunione. Situata al largo del Madagascar, è immersa completamente nell'oceano. I collegamenti dall'africa continentale, seppur esistenti, non garantiscono una perfetta integrazione infrastrutturale. Punto positivo dell'isola, è la naturalità presente in quasi tutta l'estensione isolana, preservata dai pochi residenti.

7 Socotra L'isola di Socotra è situata in prossimità del corno d'Africa è si trova di fronte alle coste asiatiche dello Yemen. La ricchezza inestimabile di flora e fauna ha permesso all'isola di essere insignita del titolo di patrimonio dell'umanità dall'Unesco nel 2008. L'economia e la storia di Socotra è legata alla semplice agricoltura e all'allevamento.

8 Azzorre L'arcipelago delle Azzorre, è situato nell'oceano Atlantico, al largo delle coste occidentali dell'Africa. Seppur di giurisdizione portoghese, le numerose isole sono associate per storia, economia e bellezze ambientali, all'Africa costiera. L'economia e il turismo sono in notevole ascesa negli ultimi anni, grazie ai numerosi collegamenti via mare e via aerea che si sono istituiti nel corso del tempo.

9 Sao Tomè L'isola di Sao Tomè è situata in prossimità del golfo di Guinea, lungo le coste atlantiche. La splendida isola è immersa nell'oceano e per questo le coste e la natura presente appare incontaminata e spettacolare all'occhio del turista occidentale. La flora e la fauna marina, sono le principali forze ambientali dell'isola, che conta un discreto grado di urbanizzazione e di ospitalità turistica.

10 Madera L'arcipelago Madera, è situato a nord ovest del continente africano, di sovranità portoghese. Ci sono due isole maggiori Madera e Porto Santo, mete turistiche e ordinariamente frequentate dai visitatori di tutto il mondo. Sono presenti anche altre isole minori: il gruppo delle Desertas e il gruppo delle Selvagge, tutte completamente disabitate. Per chi si reca a Madera è facile raggiungere queste nature incontaminate da sempre.

Come visitare Socotra In Asia In Asia l'isola di Socotra, insieme ad altre isole minori ... continua » Isole Canarie: itinerari di viaggio Ormai l'estate è alle porte e molti di noi stanno ... continua » Le 10 isole più belle della Scozia La Scozia è senza ombra di dubbio una delle mete più ... continua » Le 10 più belle isole d'Europa Il tuo pensiero corre alle vacanze e sogni un'isola dove ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Seychelles: le 5 cose da fare

Se una delle vostre prossime destinazioni di viaggio sono le Seychelles, allora siete capitati proprio nel posto giusto. Nei paragrafi che seguono vi daremo, infatti ... continua »

Tenerife on the road

Tenerife è stata definita come "l'isola dall'eterna primavera'', per la presenza di un clima temperato, che fa da contorno alle sconfinate spiagge sabbiose ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.