Le 5 migliori escursioni dell'Appennino Tosco Emiliano

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se si ama la montagna e le escursioni all'aria aperta immersi nella bellissima natura che la nostra Penisola può offrire, assolutamente non si possono non prendere in considerazione gli itinerari dell'Appenino Tosco Emiliano, dove poter ammirare spettacoli naturalistici unici, una flora accattivante e una fauna ricca di cerbiatti, scoiattoli, gufi e altri rapaci. In questa guida elencheremo le 5 migliori escursione dell'Appennino Tosco Emiliano.

26

Il Santuario della Madonna della Guardia

Uno degli itinerari assolutamente da non perdere nell'Appennino Tosco Emiliano è quello verso il Santuario della Madonna della Guardia di Colle Argegna, località storica perché mete di pellegrinaggi da oltre un secolo attraverso le valli del Serchio, della Magra e del Secchia. Durante il tragitto si possono ammirare paesaggi dolci, con pendii poco scoscesi e quindi da poter fare anche con i propri bambini, il tutto contornato da verdi pascoli. Un vero e proprio paradiso bucolico.

36

Monte Tondo

Un altro itinerario assolutamente da non perdere è quello che porta a Monte Tondo, dove è possibile ammirare la divisione dei bacini del Serchio e del Magra. Oltre allo spettacolo dato dai due fiumi dall'altezza del monte è possibile ammirare il borgo di Magliano, dove si potrà scendere per pranzare e fare compere. Si tratta di un itinerario non troppo faticoso che parte generalmente da Ponteccio e si fa in 5 ore.

Continua la lettura
46

Orecchiella e Verrucole

Da non perdere tra gli itinerari appenninici è anche quello che porta alla fortezza detta Le Verrucole che forma una sorta di sbarra verso la Garfagnana di fronte alla rocca di Camporgiano. Alle spalle della fortezza si possono ammirare numerosi castagneti, fonte di sostentamento per la popolazione dell'area e per il Centro Italia durante le crisi del grano. L'itinerario termine nell'oasi naturalistica dell'Orecchiella per sfociare nel borgo storico di San Romano.

56

Borgo di Corfino

Veramente incantevole è anche l'itinerario verso il Borgo di Corfino, attraverso un ambiente naturale che offre paesaggi fiabeschi. Durante questo iter è possibile ammirare i pascoli della Bandita, i dirupi calcarei delle Grottacce e i panorami della Pania, tutti luoghi incantevoli che lasciano a bocca aperta qualsiasi osservatore.

66

Monte Vecchio

Verso al valle dell'Orecchiella si erge anche un altro itinerario, quello per Monte Vecchio. Questo monte si erge come una piramide verso l'oasi naturalistica dividendo le valli di Soraggio e del Sassorosso. Qui si possono seguire i sentieri dei pastori attraverso le rupi calcaree della Pania e i pascoli della Bocca di Scala, nonché il bosco di Lamarossa, ricca di sorgenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

10 idee per le escursioni in montagna

Da sempre il popolo dei vacanzieri si divide nettamente in due fazioni: da una parte ci sono gli amanti del mare e dall'altra quelli della montagna. Chi ama fare trekking ama anche sperimentare sentieri sempre diversi, per scoprire nuovi scorci paesaggistici...
Europa

Come visitare Marradi

Marradi è un piccolo paesino della Toscana, in provincia di Firenze. Ricco di fascino, si trova tra il verde incontaminato dell'Appenino Tosco-Emiliano e le acque del fiume Lamone. Conta circa 3000 abitanti, tutti molto calorosi ed ospitali. Meta ideale...
Italia

5 luoghi dove fare il volo dell'angelo in Italia

Avete intenzione di liberare la vostra mente? Allora non vi resta che indossare un apposito casco, aprire per bene gli occhi e indossare un imbracatura che verrà agganciata ad un apposito cavo d'acciaio per potervi avventurare nel Volo dell' Angelo.All'interno...
Consigli di Viaggio

I più bei borghi medievali dell'Emilia Romagna

L'Emilia Romagna è una terra dalla storia antichissima, che come tante altre regioni italiane ha visto nel corso dei secoli fiorire la propria cultura e la propria identità.Uno degli aspetti maggiormente caratterizzanti questa identità è la presenza...
Italia

7 luoghi spettacolari in Italia

Quando ci si riferisce all'Italia spesso si usa l'espressione "il bel paese". Questa definizione è dovuta alle bellezze naturali, artistiche e storiche che l'Italia conserva sul proprio territorio. Tutti sappiamo quanto l'industria del terzo settore...
Italia

I Parchi Nazionali italiani

Il territorio italiano è ricco di bellezze, in tutti i sensi. Dai beni culturali, alle spiagge incontaminate, alle montagne innevate... Non ci manca nulla! Anche a livello di verde e di Parchi Nazionali, l'Italia non ha nulla da invidiare alle altre...
Consigli di Viaggio

I migliori campeggi dell'Emilia Romagna

Un anno intero, o quasi, perso a lavorare, stressarsi e probabilmente pensare a quando sarà giunto il momento di godersi delle meritate vacanze. La maggior parte di noi vive lavorativamente questa vita e, a maggior ragione negli ultimi anni di attanagliante...
Italia

Le più belle escursioni sulle montagne calabresi

La maggior parte dei turisti che sceglie la Calabria per le proprie vacanze lo fa principalmente per gli oltre 800 chilometri di costa, adornata da bellissime spiagge e mare cristallino. La Calabria è però costituita in larga parte da montagne, in quanto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.