Le 5 migliori mete del Lago di Garda

di A. R.S.V. tramite: O2O

Il Lago di Garda, diviso a metà tra le regioni Trentino Alto-Adige, Lombardia e Veneto, è il più grande lago d'Italia e si trova ai piedi delle Alpi. Con cinque isole, un'estensione di quasi 370 chilometri quadrati e una pletora di piccoli porticcioli e località quiete e affascinanti, l'unica "problematica" è la scelta dei luoghi da visitare. Ovviamente, tutto questo, senza poter dimenticare Gardaland, uno tra i parchi giochi più importanti d'Europa. Vediamo insieme cinque fra le migliori mete da visitare situate intorno al grande Lago di Garda.

1 Riva del Garda (Trentino) Riva del Garda si trova nella regione Trentino, questo comune è situato nell'angolo nord-occidentale del Lago di Garda. Quello che rende questo posto così speciale è la favorevole e peculiare collocazione geografica. Riva del Garda si trova infatti sul Lago, ma allo stesso tempo è ai piedi delle Alpi. Letteralmente. Confina infatti con il Monte Rocchetta. Il background delle Dolomiti agisce da quadro per questa cittadina sul lago: imperdibile.

2 Gardaland (Veneto) Impossibile parlare del bellissimo Lago di Garda e delle sue attrazioni senza menzionare Gardaland. Il parco divertimenti più famoso d'Italia è stato aperto nel 1975 e nel giugno del 2005 Gardaland è stato classificato al quinto posto dalla rivista Forbes nella lista dei dieci parchi di divertimento del mondo più performanti da un punto di vista finanziario. Nel 2014 è risultato l'ottavo parco europeo per numero di visitatori. Da non perdere. Dal Raptor al Blue Tornado all'Oblivion, Gardaland offre un'ampia scelta per il divertimento di tutti, in ogni età.

Continua la lettura

3 Salò (Lombardia) Salò ha avuto un ruolo rilevante nella storia della nostra Repubblica; fu infatti capitale d'Italia durante il periodo della RSI (Repubblica Sociale Italiana).  Oggi, con il suo porticciolo, il suo duomo, il teatro civico e eccezionali edifici e dimore storiche come il palazzo Martinengo a Barbarano, Salò è una delle mete di punta per il turismo sul Largo di Garda Approfondimento I Comuni più belli sul lago di Garda (clicca qui) Da mettere in cima alla lista dei posti da vedere.

4 Gardone Riviera (Lombardia) Gardone Riviera è un comune popolato da una manciata di abitanti (appena 2650 circa) in provincia di Brescia, in Lombardia, ed è una delle principali località turistiche sulle rive del Lago di Garda. Gardone Riviera viene definita "mitteleuropea". Il cocktail di stile barocco e mediterraneo, il tutto incorniciato dal lago, lo rendono un luogo davvero speciale.

5 San Felice del Benaco (Lombardia) Questo piccolo comune con meno di quattromila abitanti si trova sul lato lombardo del lago di Garda, in provincia di Brescia. Nonostante le dimensioni ridotte, questo affascinante borgo ha molti siti e attrazioni interessanti da offrire. Ci sono le rovine di due castelli storici (tra cui quello di Portese), il santuario della Madonna del Carmine, che risale al quindicesimo secolo e una chiesa risalente al 1740, che contiene affreschi di Carlo Innocenzo Carloni.

Consigli per visitare il lago di Garda Questa guida è dedicata a tutti coloro che amano viaggiare e ... continua » I 10 laghi più belli d'italia Scegliere, tra i tanti, quali siano I10 laghi più belli d ... continua » 5 località da non perdere sul Lago di Garda Il Lago di Garda è sicuramente un luogo ambito e suggestivo ... continua » Visitare i laghi del Nord Italia L'italia è un paese con molti laghi; essi si trovano ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

10 cose da fare in Lombardia

La Lombardia è una delle più grandi regioni italiane, il toponimo deriva dalla parola Longobardia, utilizzata nell’Esacrato d’Italia per indicare l’area del ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.