Le 5 spiagge più belle di Ponza

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'isola di Ponza che fa parte dell'omonimo arcipelago è una delle più belle d'Italia, e la sua posizione geografica la rende meta di turisti da ogni parte del mondo. Si tratta inoltre di una località che è stata abitata per migliaia di anni, e il nome che viene riportato ai nostri giorni pare sia dovuto a Ponzio Pilato; infatti, gli storici asseriscono che la sua famiglia vi possedeva una grotta. A parte questi cenni storici interessanti, nei passi successivi troviamo una lista con le 5 spiagge più belle dell'isola di Ponza.

26

Cala Felci

Cala Felci è così denominata, poiché prende il nome dell'omonima pianta che dall'alto della scogliera si protrae fino alla spiaggia. Quest'ultima non è grande ma tuttavia è molto suggestiva: infatti, si compone di sassolini e sabbia, e l'acqua è particolarmente trasparente grazie alla presenza di roccia bianca scoscesa all'interno di essa. Di fronte alla spiaggia sono ben visibili le rovine di un monastero, mentre sul lato destro c'è una bellissima grotta raggiungibile soltanto a nuoto.

36

I Faraglioni di Lucia Rosa

I Faraglioni di Lucia Rosa hanno questa denominazione poiché nel 1800 una ragazza di nome proprio Lucia Rosa per non sposare un contadino, si gettò dall'alto della parete sui sottostanti scogli. I faraglioni si sono creati nel corso dei secoli grazie all'erosione del mare, ed inoltre nella parte sommersa ci sono numerosi cunicoli. A largo si può invece visitare la "Secca dei Mattoni", dove nell'anno nel 1985 è stato riportato alla luce (da 30 metri di profondità) un relitto risalente all'epoca romana.

Continua la lettura
46

Chiaia di Luna

La Chiaia di Luna vanta ben 500 metri di sabbia molto chiara, e che si è naturalmente creata tra le scogliere di tufo, tanto da far apparire il contesto simile ad un anfiteatro. Sulla spiaggia si erge una struttura tufacea alta circa 100 metri e di forma curva e precisamente a mezzaluna, ed ecco perché la sua denominazione prevede l'inserimento di questo appellativo.

56

Cala dell'Acqua

Cala dell'Acqua è un'altra bellissima spiaggia di Ponza, ed il suo nome è dovuto alla presenza di una sorgente di acqua sotterranea al di sotto di questa caletta rocciosa. Per raggiungerla si può percorrere la strada provinciale oltre la Chiesa della Forna, per poi avventurarsi in un suggestivo sentiero. Al contrario delle altre spiagge dell'isola di Ponza, Cala dell'Acqua rimane soleggiata fino a mezz'ora prima del tramonto, ed è ben attrezzata quindi presenta un bar, il servizio di noleggio barche e quello di ombrelloni e lettini.

66

Cala Inferno

Questa caletta raggiungibile anche via terra, è un posto unico per il fondale ricco di vegetazione e per le sue acque trasparenti. La Cala tra l'altro è uno degli angoli più suggestivi di tutto l'arcipelago pontino, grazie ad un'intensa attività vulcanica. Dal mare si erge infatti un cono alla cui base sono ancora ben visibili delle costruzioni di epoca romana. Il viottolo che si snoda su uno strapiombo di circa 60 metri è protetto dal tufo bianco, ed il nome Cala Inferno pare sia dovuto alla fatica svolta da coloro che proprio nel tufo avevano scavato ben 350 gradini che conducono al mare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Idee per una vacanza in barca a vela

Che meraviglia una vacanza in barca a vela! È una splendida soluzione per un periodo di avventura, ma anche di relax. Somiglia tanto ad una crociera in miniatura, all'insegna della libertà. Mare e sole a volontà accompagneranno una vacanza indimenticabile....
Italia

Guida alle spiagge del Lazio

Quando il mese di Giugno volge al termine, finiscono anche gli esami di maturità o universitari ed i primi lavoratori iniziano a prendere le ferie estive. L'estate rappresenta la stagione più attesa dell'anno, in quanto ci saranno le vacanze per ricaricare...
Italia

Le 10 più belle spiagge del Lazio

Spesso il Lazio non si prende in considerazione come meta marittima, ma più per le sue città d'arte, cioè Viterbo, Subiaco, e soprattutto Roma, eppure anche nelle vicinanze della capitale italiana si possono trovare dei veri e propri paradisi naturali...
Italia

I più importanti arcipelaghi italiani

Con oltre ottomila chilometri di coste e un totale di più di ottocento isole e isolotti non è sorprendente che alcuni tra i più importanti arcipelaghi e tra le più belle isole al mondo siano Italiani. Con un così ampio raggio di scelta, la certezza...
Italia

I dieci fari più belli d'Italia che vale la pena di visitare

La nostra Italia è una terra magnifica, densa di meraviglie naturali ed architettoniche. Volendo parlare proprio di edifici, nelle coste della nostra penisola sono disseminati numerosi monumenti che vale la pena di visitare in occasione di un viaggio...
Italia

Cosa visitare alle Isole Tremiti

Le Isole Tremiti sono una arcipelago situato nel Mar Adriatico, a circa 12 miglia dal promontorio del Gargano, Puglia, e costituito dalle isole di San Domino, San Nicola, Capraia, Cretaccio e Pianosa. Questo arcipelago è caratterizzato da uno stupendo...
Europa

Come visitare Favignana

Nelle bellissime acque del Mediterraneo occidentale, in prossimità della Sicilia, si trova Favignana, l'isola più grande del famosissimo arcipelago delle Egadi. Distante circa nove miglia dalla città di Trapani l'isola si estende per 19,38 Kmq: grazie...
Italia

Le 10 spiagge più belle della Toscana

La regione Toscana è una mete italiane più ambite dal turismo nazionale e internazionale. La Toscana è il connubio perfetto tra passeggi di natura incontaminata e abbondanza di manifestazioni artistiche e culturali. Oltre ai boschi selvaggi e agli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.