Le ferrovie più lunghe del mondo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se amate viaggiare sicuramente vi piacerà sapere con esattezza quali sono le ferrovie più lunghe del mondo. Esse attraversano moltissimi tipi di paesaggi diversi: deserti, foreste e ghiacciai. In questa guida dedicata a tutte le persone avventurose vi trasporto nel magico mondo delle ferrovie più incredibili, che sfrecciano sopra precipizi ed altri spettacoli naturali. Buon viaggio a tutti!

26

CRH

La linea ferroviaria denominata CRH (China Railway High Speed) è una delle più lunghe al mondo con i suoi 2298 chilometri. I suoi treni oltre ad essere molto comodi sono anche velocissimi e fermano in 35 stazioni. È in corso un progetto per prolungare ulteriormente questa linea ferroviaria, che in questo modo potrà raggiungere quasi tutti gli angoli di questa immensa nazione.

36

Transiberiana

La Transiberiana è la linea ferroviaria costruita nel 1891 che da Mosca arriva fino a Pechino. Essa è diventata operative nel 1903 ed è lunga 9000 chilometri nella tratta da Mosca a Vladivostok ed attraversa moltissime culture culture ed etnie diverse. La costruzione di questa incredibile ferrovia ha impiegato 90.000 uomini in condizioni di lavoro durissime. I treni della Transiberiana partono tutto l'anno in ogni stagione e sorprendono i viaggiatori per la varietà dei paesaggi che permettono di ammirare. Un viaggio sulla Transiberiana è sicuramente un' esperienza unica da fare almeno una volta nella vita, per serbare nel cuore dei ricordi indimenticabili.

Continua la lettura
46

Indian Pacific

L'Indian Pacific è una delle linee ferroviarie più lunghe che siano state costruite, e si trova in classifica tra le prime dieci. Questa linea ferroviaria attraversa l'Australia per ben 4351 chilometri da Sidney fino all'Oceano Indiano. Compiere questo tragitto è un'esperienza molto piacevole poiché i treni dell'Indian Pacific attraversano le Blue Mountains passando per regioni di un'incantevole bellezza. Anche lo stupefacente Nullarbor Plan è tra i luoghi attraversati da questa lunghissima ferrovia.

56

Yixinou

Questa ferrovia attraversa sette Paesi e due continenti, viaggiando per circa 13.000 chilometri. Tra le sue tappe si trovano il Kazakistan, la Russia e la Bielorussia, fino ad arrivare in Francia passando per la Polonia. Oltre ad essere lunghissima questa ferrovia è famosa per la rapidità dei suoi treni.

66

The Ghan

The Ghan è una ferrovia immensa che attraversa l'Oceania. I suoi treni offrono ai passeggeri dei panorami da sogno fra deserti e tramonti indimenticabili, che colorano il cielo di un bel rosso scarlatto. Tra i luoghi meravigliosi che attraversa The Ghan uno dei più belli è il massiccio roccioso dell'Uluru.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Le migliori ferrovie del mondo

In questa lista vi sto per mostrare le migliori ferrovie del mondo, ovviamente tali verranno valutate in base a diversi criteri, quali confort, sicurezza, innovazione e manutenzione. L'articolo espone le ferrovie in corrispondenza dello stato in cui si...
Europa

Come visitare la Sardegna con il trenino verde

La Sardegna è un'isola meravigliosa, visitarla a bordo di un trenino, gustando paesaggi e scorci inaspettati, è un'esperienza indimenticabile. Questo servizio turistico ferroviario, promosso dall'Azienda Regionale Sarda Trasporti, permette di visitare...
Consigli di Viaggio

Come e perchè fare un viaggio sui treni del passato

All'interno della presente guida, andremo a parlare di viaggi. Nello specifico, parleremo di treni. Come avrete già potuto capire attraverso la lettura del titolo stesso di questa guida, ora ci spiegheremo Come e perché fare un viaggio sui treni del...
Asia

Come muoversi a Seoul trasporti, metro e bus

Come spostarsi nella mitica Seoul, in Corea del Sud? Quali sono i mezzi di trasporto di cui servirsi? Durante l'impero coreano, a Seoul furono realizzate la ferrovia per il tratto Seoul-Shinuiju e la prima strada carrabile. Da allora, ci sono stati solo...
Europa

Come viaggiare sulla Vigezzina: la ferrovia più bella d'Italia

Il tema che verrà sviluppato in questa breve guida, sono sicura che vi interesserà particolarmente. L'avrete già notato, la guida vi offrirà una base su come viaggiare sulla Vigezzina. Qualora non abbiate ancora sentito parlare di essa, la Vigezzina...
Asia

L'India in treno: itinerari e consigli

La guida che seguirà si occuperà di una delle nazioni più intriganti e belle del mondo: l'India. Proveremo in pochi passi a offrirvi un insieme di itinerari e di consigli per percorrere l'India in treno, un'impresa davvero suggestiva. Lungo tutto dell'India,...
Consigli di Viaggio

Come e dove trovare gli orari dei treni

Vuoi andare da qualche parte con le Ferrovie dello Stato ma non conosci gli orari dei treni? In questa guida ti spiegherò come risparmiare tempo e trovare orari e coincidenze comodamente da casa tua, utilizzando solamente il tuo computer e una connessione...
Asia

Come visitare Ahmedabad

Ahmedabad è una grande città che appartiene allo stato del Gujarat, ed è la sesta città più grande dell'India. È una città nota per la sua ospitalità ma è anche una grande città industriale a lungo rinomata per la sua industria tessile e oggi,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.