Lipari: come raggiungerla e cosa visitare

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Una delle destinazioni maggiormente affascinanti del panorama balneare italiano è l'Isola di Lipari, che viene considerata la perla delle Isole Eolie, grazie al proprio mare cristallino, alle sue spiagge bianche e alle proprie bellezze artistiche. Nella seguente guida, passo dopo passo, vi spiegheremo cosa visitare nella splendida Lipari e come raggiungerla.

25

Cosa visitare a Lipari

L'Isola di Lipari è bagnata dalle acque del Mar Tirreno, offre ai numerosi turisti delle bellezze incontaminate e un meraviglioso paesaggio ed è composta da quattro differenti frazioni: la località di Canneto, dove si può girare l'isola ed il paesaggio è veramente stupefacente e caratterizzato da un mare limpido e un'incantevole spiaggia bianca, grazie all'esistenza dei giacimento di pietra pomice coloranti il fondale del mare; il Paese di Acquacalda, dove la spiaggia è attraversata da un ponte di ferro di circa "100 m"; la località di Quattropiani (accessibile passando la montagna bianca della pomice), dove si può vedere facilmente l'Isola di Salina; il borgo di Pianoconte, che possiede molteplici testimonianze storiche come la barocca Chiesa dell’Annunziata.

35

Cosa fare a Lipari

Una delle attrazioni principali si trova nel centro storico ed è il castello, che fu costruito nel XVI secolo dagli spagnoli, contiene molteplici reperti di tutte le epoche antiche ed ospita anche il museo archeologico regionale eoliano "Luigi Bernabò Brea" ripercorrente la storia vulcanica dell'isola in svariate sezioni. Nell'Isola di Lipari, le strade maggiormente importanti sono: Corso Vittorio Emanuele, chiamata "Il Corso" dalle persone del posto; Via Garibaldi, avente numerose viuzze che rendono il luogo ancora più suggestivo e collegano il castello con la Piazza Ugo di Sant'Onofrio; Via Francesco Crispi (conosciuta come "Marina Lunga"), che funge da centro ed incantevole lungomare, consentendo agli aliscafi e alle imbarcazioni di ormeggiare tranquillamente.

Continua la lettura
45

Come raggiungere l'isola

L'Isola di Lipari può essere raggiunta facilmente via mare, grazie agli aliscafi e ai traghetti che partono da svariate località (come il porto di Messina, Reggio Calabria, Palermo o Napoli). Se desiderate effettuare una mini-gita in un'unica giornata, è sempre disponibile una mini-crociera partendo dalla bellissima città di Tropea in mattinata per poi ritornare in serata. Oltre che l'Isola di Lipari, le diverse compagnie di trasporto consentono di visitare anche gli altri isolotti (come Vulcano, Stromboli e Panarea), che vi lasceranno certamente meravigliati per le bellezze della costa sicula.

55

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Come organizzare una vacanza alle Eolie

Viaggiare è un'ottima opportunità per crescere e conoscere nuovi luoghi, costumi e usi. Se vogliamo organizzare una vacanza estiva all'insegna del divertimento balneare e folcloristico, potremmo scegliere le Isole Eolie. Caratterizzate dal mare incontaminato,...
Italia

Le spiagge più belle dell'Eolie

Le isole Eolie sono un arcipelago italiano. È un arcipelago di origina vulcanica, parte del suo fascino è data da questa particolare caratteristic, uno dei più affascinanti del Mar Tirreno. L'arcipelago comprende sette Isole, tutte molto affascinanti...
Europa

Come raggiungere e visitare le isole Eolie

All'interno di questa guida, vi spiegherò come raggiungere e visitare le isole Eolie, una delle tante mete turistiche che offre la Sicilia, conosciute anche con il nome di "le sette sorelle". Posto incantevole dove il calore del sole è anche nelle persone...
Italia

Cosa vedere in Sicilia

La Sicilia, senza dubbio, è l'isola più visitata del Mar Mediterraneo, ricca di storia, cultura e tradizioni, tutto l'anno tanti turisti vi giungono per visitare ed apprezzare le sue spiagge, i suoi monumenti, le sue terre ricche di agrumeti, per non...
Europa

Come e perchè visitare le Isole Eolie

La Penisola Italiana è ricca di luoghi molto splendidi. Per riuscire a trascorrere delle vacanze in totale rilassamento, quindi, non occorre necessariamente recarsi fuori dal territorio italiano. Il meraviglioso arcipelago delle Eolie in Sicilia è composto...
Italia

Le baie più belle della Sicilia

La Sicilia è una delle regioni più meravigliose d'Italia, con il suo patrimonio artistico notevole. Si stima che rappresenti abbondantemente il 20% di tutto il patrimonio italiano, con le tracce del passaggio dei Greci, dei romani e dei musulmani, con...
Europa

Come visitare le Isole Eoliche

Le vacanze estive rappresentano un modo per staccare dalla propria vita quotidiana molto spesso fatta solo di lavoro e impegni frenetici. Bisogna quindi cercare di rilassarsi in modo da godersi appieno questi meritati momenti di relax. A tal proposito...
Italia

Miti e leggende delle isole Eolie

Le isole Eolie (Isuli Eoli in siciliano), costituiscono un arcipelago dell'Italia appartenente all'arco Eoliano, in Sicilia. La loro origine è caratterizzata da diversi miti e leggende: sono infatti dette anche isole Lipari dal nome del re Liparo, mitico...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.