Liverpool: cosa vedere

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Liverpool è una delle città del Regno Unito, sorge lungo l'estuario della Mersey e affaccia su Mare d'Irlanda, non lontano dal confine con il Galles. Chi visita la città, resta sbalordito dalla simpatia e dalla disponibilità dei propri abitanti.
Per un certo periodo, la città è stata in decadenza, ma poi gli abitanti hanno ristrutturato il vecchio porto commerciale puntando sui musei, cultura e divertimento. Così sono nati il Museo Marittimo, la Tate Modern, il museo dei Beatles, che convivono con le cattedrali e la Walker Gallery.
La città si visita facilmente in un paio di giorni, ma essa è molto accogliente e anche se il clima è un po' rigido, nessuno si è mai pentito di averla visitata. Quindi, fra tutte queste opzioni, cosa vedere a Liverpool?

26

Il museo dei Beatles

Il museo dei Beatles è la prima e fondamentale tappa per chi si reca a Liverpool. Si inizia dal The Beatles Story, il museo a loro dedicato, che racconta la storia dei quattro ragazzi di Liverpool con foto, vestiti e strumenti musicali, tra cui il pianoforte con cui Lennon scrisse la famosa canzone "Imagine".

36

L' Albert Dock

L'Albert Dock è il monumento più importante della città di Liverpool e fa parte dell'area portuale della città. Si trova a sud del Pier Head ed è stato dichiarato patrimonio mondiale dell' Umanità dall' UNESCO. Il complesso architettonico è formato da enormi magazzini in mattoni a cinque piani, delimitati da piloni di ghisa.
Oggi essi ospitano, musei, ristoranti e centri commerciali.

Continua la lettura
46

La Cattedrale Anglicana

La grande Cattedrale di culto anglicano è considerata una delle più belle chiese del mondo. Progettata da Giles Gilbert Scott, a prima vista sembrerebbe vecchia di qualche secolo, invece ha poco più di 100 anni. La costruzione iniziò nel 1901 e si è completata solo nel 2008, in contemporanea con l'altra cattedrale, quella cattolica del Cristo Re. Le dimensioni del campanile lo
pongono tra i più maestosi del mondo, con circa 100 metri di altezza e con in cima 13 campane.

56

La cattedrale di Cristo Re

La cattedrale cattolica di Cristo Re è stata costruita nei primi decenni del Novecento e anche se non può vantare stili architettonici antichi, riesce lo stesso a meravigliare i visitatori.
Le dimensioni della Cattedrale del Cristo Re rendono l’idea della grandiosità dell’architettura: è a pianta circolare con un diametro di circa 60 metri, alla base tredici cappelle che contornano il perimetro. Lo sviluppo verticale segue un andamento conico, con in cima una torre.
Ogni anno si svolge il Liverpool Beer Festival, che richiama visitatori da tutto il mondo.

66

La Walker Gallery

La Walker Gallery è una delle più importanti galleria d'arte del Regno Unito che ospita una delle più vaste collezioni di dipinti.
Le opere presenti coprono i secoli dal Medioevo ad oggi, con una ricca sezione dedicata all'arte contemporanea. La galleria si trova in un edificio in stile neoclassico in William Brown Street.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

10 luoghi da visitare in Inghilterra

L'Inghilterra è una meta ideale per ogni tipo di visitatore. Storia, tradizioni, cultura, località vivaci, paesaggi naturali: un viaggio in Inghilterra non fa mancare proprio nulla a chi ha sete di esplorare e conoscere sempre cose nuove. Dalle grandi...
Europa

Trasferirsi in Inghilterra: 5 cose da sapere

Negli ultimi dieci anni abbiamo assistito a un boom di giovani Italiani, la fascia più interessata è quella dai 19 ai 34 anni, che si trasferiscono in Inghilterra. Il Regno Unito è un paese che offre infinite opportunità; meritocrazia, una burocrazia...
Europa

Lancaster: cosa visitare

La città di Lancaster si trova in Inghilterra, e precisamente nella contea di Lancashire, che da essa prende il nome. Situata nella parte nord-occidentale del paese, all'estuario del fiume Lune, è il centro culturale, amministrativo e politico della...
Europa

Guida: tour dell'Inghilterra in 10 giorni

L'Inghilterra è una delle nazioni più importanti d'Europa, con la sua storia antichissima e le sue ricchezze culturali ed economiche. Visitare tutta l'Inghilterra non è uno scherzo, date le tantissime cose da vedere e l'estensione del territorio. Se...
Europa

Come visitare Murcia e dintorni

La città di Murcia si trova nel sud della Spagna, nell'omonima comunità autonoma di cui è anche capitale. Essendo un centro prettamente industriale e commerciale non viene inserita spesso negli itinerari turistici dei visitatori stranieri, ciò nonostante...
Europa

Come E Cosa Visitare A Cambridge

Cambridge è una città raffinata con le sue Accademie e il fiume Cam che l'attraversa. Ecco come e cosa visitare a Cambridge. La stazione della città si collega con Londra King Cross e con Londra Liverpool Street. Ci sono treni che percorrono l'itinerario...
Africa

Zimbabwe: usanze e costumi

Molto spesso, con la vita stressante che la quotidianità ci impone, ci soffermiamo ad osservare solamente una piccola fetta del mondo sul quale abitiamo. Tale fetta si identifica con il posto in cui viviamo, tralasciando che oltre i confini della nostra...
Europa

10 cose da vedere a Glasgow

Maggiore centro della Scozia per numero di abitanti, Glasgow è riuscita a riscattarsi da un passato caratterizzato da problemi sociali quali criminalità e disoccupazione, fino a divenire uno dei principali centri culturali del Regno Unito. Glasgow rappresenta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.