Luanda: cosa vedere

di Cristian Storto difficoltà: facile

Luanda: cosa vedere   it.wikipedia.org Situata sul versante Atlantico dell'Angola Luanda è la capitale di questo stato dell'Africa centrale. Caratterizzata dalla presenza di una grande quantità di monumenti storici, complice anche la ripresa economica che sta interessando tutto il paese, si sta affermando come una delle mete più ambite per le vacanze nel continente nero. In questa guida indicheremo quali sono le cose più interessanti da vedere a Luanda.

1 Luanda: cosa vedere   it.wikipedia.org Complice anche il clima, reso poco umido dall'influenza della corrente del Benguela, Luanda è una delle città Africane con i più bassi tassi di umidità del continente, caratteristica che la sta affermando come meta tra le preferite dei vacanzieri che vogliono trascorrere tempo sulle sue lunghissime spiagge attrezzate con una grande quantità di bar, hotel e servizi.
Ma il mare e le spiagge non sono l'unica caratteristica peculiare di questa città che, fondata nel 1575, offre anche una vastissima scelta di monumenti e luoghi storici da visitare.

2 Luanda: cosa vedere   en.wikipedia.org Tra i principali luoghi di interesse troviamo:

- Il mausoleo di Agostinho Neto: è sicuramente il monumento più importante della città, eretto in onore del primo presidente dell'Angola, tra i principali responsabili dell'indipendenza del paese.

- Fortezza di São Miguel: costruita nel 1576 a partire dalla prima metà del 1600 divenne il centro amministrativo della colonia in cui venivano convogliati gli schiavi prima di essere inviati in Brasile. Oggi al suo interno è possibile visitare, oltre ai muri decorati raffiguranti la storia della città, una collezione di armi del tempo e le celle in cui venivano imprigionati gli schiavi.

- La fortezza di São Pedro da Barra: un'antica fortezza eretta inizialmente come struttura di difesa dagli attacchi nemici ed utilizzata in seguito come punto di raccolta degli schiavi.

- Chiesa di Nostra Signora del Popolo: caratterizzata da una struttura in stile barocco, che la rende uno dei monumenti più visitati della città, è considerata essere la prima chiesa Anglicana.

Continua la lettura

3 Luanda: cosa vedere   gpl.gv.ao
Luanda conta anche una serie di musei interessanti da visitare:

- Museu Nacional de Antropologia: realizzato nel 1976.  All'interno del museo puoi conoscere tutta la storia e la cultura del Luanda, grazie alle tantissime esposizioni di maschere e sculture tradizionali, armi per la caccia, gioielli, strumenti musicali ed anche cortometraggi, che mostrano le danze angolane tradizionali ed i rituali dei re.


- "Museu Nacional da Escravatura" fondato nel 1997, dove viene raccontata e rappresentata tutta la vera storia della "schiavitù in Angola".  Approfondimento Angola: usanze e costumi (clicca qui) Infatti sono esposti tanti oggetti che venivano usati per il commercio degli schiavi, commercio finito nel 1836, grazie ad un decreto di Maria II del Portogallo, che vietò la vendita di schiavi. 

- Il museo di storia naturale: una struttura che mette in mostra centinaia di specie animali molti dei quali a rischio estinzione o estinti.

- museo della schiavitù: un piccolo museo che sorge nell'area in cui gli schiavi venivano radunati prima di essere imbarcati per l'America.

Alcuni link che potrebbero esserti utili: Il sito ufficiale degli aeroporti d'Angola Ambasciata d'Italia in Angola

Viaggi: le meraviglie dell'Angola 5 itinerari per visitare l'Africa Freetown: cosa vedere Mascate: cosa visitare

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altri articoli