Missouri: cosa visitare

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il Missouri è uno dei cinquanta enti federali degli Stati Uniti d'America situato nel Midwest e attraversato dal Mississipi e dal fiume che prende il suo nome. Privilegiata meta turistica, sono diverse le città da visitare, ognuna delle quali colma di storia, di tradizioni, usi e costumi unici. Ecco i principali luoghi da visitare.

26

Kansas City

Lo stato federato prende il nome dalla tribù indiana Siouan dei Missouri, che significa canoa. Le principali mete turistiche sono: Jefferson City, capitale dello stato, Kansas City e l'area metropolitana di Saint Louis. Tra gli aggregati urbani più piccoli, ma non meno importanti, si possono citare Springfield e Columbia. Cosa visitare nelle suddette città?
A Kansas City spicca il Liberty Memorial Museum, sulla 26th strada, dalla cui sommità è possibile godere di una vista mozzafiato di tutta la città. Tra i musei più importanti vi è il National Toy and Miniature Museum, tra la Oak Street e la 52esima strada, in grado di offrire ai visitatori una vastissima collezione di giocattoli d'epoca. Di notevole interesse risultano la cattedrale di Saint Peter, l'American Jazz Museum che racconta la storia americana della musica jazz, situato nello stesso edificio che ospita l'importante Negro League Baseball Museum.

36

Saint Louis

Saint Louis, altro grosso centro urbano del Missouri, è noto soprattutto per i suoi sette ponti che collegano le due rive dell'omonimo fiume. Altre architetture simbolo della città sono senz'altro il Gateway Arch, un grandissimo arco alto quasi duecento metri; la Old Courthouse, l'antichissimo tribunale di Giustizia; il Jefferson National Expansion Memorial, un importante luogo che ha segnato la storia americana; la vecchia cattedrale, molto suggestiva, distante pochi metri dal Gateway Arch e quindi facilmente raggiungibile a piedi. Tra i musei più noti ricordiamo il Saint Louis Art Museum.

Continua la lettura
46

Jefferson City

Infine Jefferson City, la capitale dello stato, un piccolo centro urbano di appena 40 mila abitanti, capoluogo della contea di Cole che si estende per buona parte anche sulla contea di Callaway.
Jefferson City fu così chiamata in onore del terzo presidente degli Stati Uniti, Thomas Jefferson.
Cosa visitare nella capitale?
Sicuramente il Campidoglio, sede del governo dello stato e del Museo Statale del Missouri, la cui architettura richiama molto lo stile rinascimentale italiano e realizzato con marmo di Cartagine. Sulla sommità della struttura spicca una statua raffigurante Cerere, dea del grano. In città è possibile visitare il Museo di Storia Militare e per gli amanti del genere, nel mese di settembre di ogni anno, viene organizzato un festival di musica jazz.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

America del Nord e Centrale

Come visitare il South Dakota

Se vuoi ritrovare il vero spirito di un grande Paese come gli Stati Uniti, non puoi non visitare il South Dakota. Qui puoi trovare grande natura e orizzonti lontani dove convive la storia indiana e l'orgoglio patriottico, la storia del cowboy e l'avventura...
America del Nord e Centrale

Dakota del Nord: cosa visitare

Il Dakota del Nord è uno degli stati statunitensi che appartengono alla regione del Midwest che confina con il Dakota Del Sud, il Montana, il Minnesota ed il Canada a nord. Il territorio è diviso da due fiumi principali, ossia: il Missouri ed il Red...
America del Nord e Centrale

Tennesse: cosa visitare

Se siete appassionati o semplicemente incuriositi dal rock n' roll, una delle mete migliori per voi è sicuramente il Tennesse. Il nome della zona americana è legato a quello di Elvis Presley. Sebbene l'anima dell'artista sia respirabile in ogni angolo,...
America del Nord e Centrale

Gli U.S.A in moto: itinerari e consigli

Se chiedi a un motociclista quale sia il suo sogno, ti risponderà sicuramente: "Girare gli States in moto!" Già, come un moderno cavaliere, in sella al suo cavallo d'acciaio, e vai così... Senza legami né catene! Negli U. S. A le strade sono immense:...
America del Nord e Centrale

Virginia: cosa visitare

La Virginia è uno stato degli Stati Uniti, fondato nel 1607. Ciò la rende una delle prime colonie che furono fondate, nonché uno dei luoghi più affascinanti da visitare di tutta l'America. Se voleste organizzare un viaggio per la Virginia ma non sapete...
Consigli di Viaggio

I 10 Road Trip più belli al mondo

Cari lettori vi illustrerò i 10 "viaggi in viaggio" i Road Trip le migliori mete per chi non si vuole fermare nemmeno in vacanza.I Road trip a mio avviso sono i viaggi più belli i viaggi che più rimarranno nel cuore, viaggiare con questo metodo significa...
America del Nord e Centrale

Come viaggiare sulla leggendaria Route 66 in Illinois

La leggendaria Route 66 è la strada madre di tutte le strade, la Highway più celebre del mondo che percorre tutta l'America, dall'Illinois fino alla California. Affittate una macchina, indossate una bandana o un foulard al collo e un paio di occhiali...
America del Nord e Centrale

Come visitare Il National Air Space Museum A Washington

In questa guida, vogliamo parlare di come poter visitare il National Air Space museum a Washington, in maniera tale da poterlo conoscere meglio e viverlo veramente a pieno, perché ne vale la pena, essendo una struttura unica e speciale. Uno dei musei...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.