Ohio: cosa visitare

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Tra i tanti Stati appartenenti agli Stati Uniti d'America, l'Ohio è quello che si trova nella zona più orientale del così detto Midwest. Si tratta di uno Stato molto importante in quanto è uno dei più ricchi d'America, in cui troviamo tantissimi insediamenti industriali ma anche molte zone dedicate all'agricoltura. Oltre a questo l'Ohio offre ai propri abitanti e visitatori panorami incontaminati e tante attrattive per trascorrere una bella vacanza. La capitale dell'Ohio è Columbus e vanta una popolazione di circa 12 milioni di individui. Visitare l'Ohio è un'esperienza indimenticabile e si consiglia di fare almeno una volta nella vita. In questo articolo vi diremo cosa visitare in Ohio.

24

La capitale Columbus

Columbus deve il suo nome a Cristoforo Colombo ed è abitata da circa 700.000 persone. Sede di prestigiose università. College e chiese. Se si visita Columbus non potete non visitare l'Ohio Historical center e l'Ohio Village, ovvero una ricostruzione di un villaggio rurale ambientato nel lontano 1860. Inoltre, si consiglia una visita Park of Roses, ovvero un bellissimo parco completamente piantumato a rose in cui si possono ammirare più di 300 specie di rose. Sempre in campo botanico abbiamo il Franklin Park Conservatory, un giardino botanico fondato nel 1895. In esso sono presenti circa 400 specie botaniche, con un'ampia selezione di piante esotiche e circa 40 specie di bellissime palme.

34

Il Museo del Rock and Roll di Cleveland

Chi ama il rock and roll e visita l'Ohio non può non programmare una tour al Rock and Roll Hall of Fame and Museum sito in Cleveland. Un intero museo dedicato agli artisti che hanno fatto la storia della musica ed in particolare agli artisti del rock and roll. Ogni anno si tiene una cerimonia alla Hall of Fame durante la quale si nominano gli artisti degni di essere ammessi. Uno dei primi artisti ammessi: Elvis Presley.
Dopo il rock niente di meglio che trasferirsi in un parco giochi con attrazioni che a chiamarle adrenaliniche è riduttivo! Si tratta di Cedar Point e si deve raggiungere Sandusky nella contea di Erie per provarle.

Continua la lettura
44

Kings Islands

Sempre in tema di parchi giochi, se siete amanti del genere, non dovete perdere di visitare anche Kings Islands, una piattaforma enorme per giochi di ogni genere, paradiso per bambini ed adulti che non hanno perso la voglia di giocare e divertirsi.
Oltre a quanto illustrato in quest'articolo l'Ohio è molto altro, e lascerà sensazioni uniche a quanti decideranno di conoscere la sua natura spettacolare, le sue tradizioni antiche, la sua gente accogliente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

America del Nord e Centrale

Cosa visitare nel Maryland

Il Maryland è uno degli Stati Americani sud-orientali che si affaccia in parte sull’Oceano Atlantico. Rappresenta sicuramente una meta perfetta per il prossimo viaggio o semplicemente una tappa imperdibile, da includere in un itinerario on the road...
America del Nord e Centrale

I 5 migliori parchi divertimento negli USA

Gli Stati Uniti d'America, sono un posto da visitare almeno una volta nella vita, per la maggior parte delle persone. È una nazione assai vasta, nulla da negare, ed ha migliaia di luoghi da far visita. Chiaramente servirebbe veramente tantissimo tempo...
America del Nord e Centrale

10 cose da vedere nel Midwest

Uno dei luoghi degli Stati Uniti che può soddisfare ogni turista per la sua varietà di paesaggi ed attrazioni è sicuramente il Midwest. Ogni suo Stato è caratterizzato da una molteplicità di situazioni stravaganti, da souvenirs particolari e da pranzi...
Consigli di Viaggio

Natale a New York: i principali eventi

Il periodo natalizio è il momento più bello dell'anno. Il miglio posto dove trascorrerlo è proprio New York. Andremo a vedere insieme quali sono i principali eventi a cui potrete assistere nella grande mela a natale. Già solo guardare le vetrine natalizie...
America del Nord e Centrale

Tennessee: cosa visitare

Il Tennessee è conosciuto con il soprannome di Stato del Volontario in quanto nel 1812 i suoi soladati volontari ebbero grande importanza nella battaglia di New Orleans.Le attrazioni più amate del Tennessee sono sparse in tutto lo stato, da Memphis...
America del Nord e Centrale

I più bei grattacieli di New York

New York è situata nello Stato omonimo, nel nord est degli Stati Uniti d'America. È una grande città ed è conosciuta anche come Big Apple, cioè la Grande Mela. È infatti una città molto popolosa e un centro economico davvero importante. Il suo...
America del Nord e Centrale

Georgia: cosa visitare

La Georgia è uno degli Stati federati dell'USA, la cui capitale è Atlanta. L'economia del Paese si basa principalmente sull'agricoltura di piantagioni come mais e riso e sull'industria cartacea. Le città importanti del Paese, oltre alla capitale, sono...
America del Nord e Centrale

Mississippi: cosa visitare

Il Mississippi è uno dei più importanti fiumi degli USA. Lo Stato intorno al fiume ha preso il nome dal fiume stesso, ed è diventata un'importantissima zona di sviluppo industriale e turistica. Nonostante questo, sono presenti delle sterminate foreste...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.