Russia: i piatti tipici russi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

È possibile attraverso i piatti scoprire qualcosa di nuovo sui popoli che li cucinano. La Russia è un paese estremamente esteso e di conseguenza la cucina presenta numerose differenze da una parte all'altra del territorio: esistono però piatti e ricette comuni a tutti i russi, seppur con delle declinazioni leggermente diverse. In questa guida sarà possibile scoprire i piatti tipici della cucina russa, dalle zuppe ai prodotti da forno.

26

Il Borscht

Il Borscht è una zuppa tipica russa che si prepara principalmente con delle barbabietole, che le danno il tipico colore rosso brillante. Il borscht può essere servito sia caldo sia freddo, a seconda della stagione. Oltre alle barbabietole, gli ingredienti utilizzati per la preparazione sono carne di manzo, cavolo e in alcune versioni anche patate.

36

I pel'meni

I pel'meni sono un primo piatto che si avvicina molto come ricetta ai ravioli italiani: si preparano con una sfoglia sottile con un ripieno di carne. Le carni utilizzate per questo piatto sono solitamente quelle di manzo, agnello e maiale che molto spesso vengono mischiate tra loro: l'usanza tradizionale infatti richiede 45% di manzo, 35% di agnello e 20% di maiale. Nel ripieno vengono inoltre amalgamati anche aglio, pepe e cipolla.

Continua la lettura
46

I pirozhki

I pirozhki sono delle simil-focaccine ripiene e possono essere sia dolci sia salate. Possono accompagnare le portate, ma possono anche essere preparati come dolce, semplicemente variando il ripieno. I pirozhki sono infatti dei panini di pasta lievitata che vengono cotti al forno oppure fritti. Il ripieno può variare a seconda della necessità: serviti come dolce possono essere riempiti con frutta fresca, ricotta o marmellata; invece se accompagnano una portata, il ripieno consiste in purè di patate, funghi, cipolle, uova, carne oppure pesce.

56

I blinis

I blinis sono delle focaccine rotonde che vengono preparate con farina oppure grano saraceno e lievito, con un diametro di non più di 15 centimetri. Nella cucina russa vengono servite per accompagnare caviale e salmone. Nella tradizione russa si spalma della panna acida sul bliny, poi il caviale oppure il salmone e infine si arrotolano per poter essere mangiate.

66

La pashka

La pashka è un dolce tipico russo che viene preparato principalmente nel periodo di Pasqua. Questo dolce è una specie di cheesecake che viene preparato con formaggio fresco, panna acida, burro, uova e zucchero. L'impasto viene messo in uno stampo a forma di mezzo cono, viene lasciato riposare in frigorifero per 24 ore e poi viene decorato con mandorle e frutta candita.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

10 cose da fare a San Pietroburgo

San Pietroburgo è una grande metropoli russa che vanta un patrimonio artistico e culturale di tutto rispetto. Come meta turistica, questa città è particolarmente ambita. Le temperature estive raramente superano i 20 gradi centigradi mentre quelle invernali...
Consigli di Viaggio

Guida ai musei di Mosca

Mosca è la più grande città della Russia, non è imponente solo dal punto di vista demografico, ma anche a livello economico, finanziario e culturale. Sono moltissime le attrazioni da visitare se vi trovate a Mosca e di certo affidandovi ad una guida...
Europa

Russia: usi e costumi

La Russia è una regione vastissima. Essa si estende tra Europa ed Asia, e data la sua grandezza viene indicata come una federazione piuttosto che uno Stato semplice. Oltre alla grandezza territoriale, la Russia è considerata uno dei paesi più potenti...
Consigli di Viaggio

Come fare il visto turistico per la Russia

Dal 1 settembre 2012 cambiano le regole per ottenere il visto turistico per la Russia. A partire da questa data non sono più accettati i vecchi moduli di richiesta compilati a mano, e sarà indispensabile richiedere il visto tramite il sito del dipartimento...
Consigli di Viaggio

La Cattedrale del sangue versato in Russia

La chiesa della Resurrezione di Cristo o, meglio conosciuta come la Cattedrale del Salvatore sul Sangue Versato, si trova in Russia a San Pietroburgo, affacciata sul canale Griboedova. Venne costruita alla fine del 1800 sul luogo dove Alessandro II venne...
Europa

Cosa mangiare a San Pietroburgo

San Pietroburgo è una delle città più importanti della Russia. La sua posizione geografica, il suo vasto repertorio artistico e culturale, la sua movida notturna, la rendono davvero magica agli occhi dei turisti. Se avete deciso di organizzare un viaggio...
Europa

Cosa vedere a Mosca

La gelida e nevosa città di Mosca, definita così pare meta non allettante, ma in realtà offre suggestivi paesaggi ed innumerevoli luoghi di interesse ed attrazioni da vedere. Un turista "DOC" non può di certo perdersi di visitare la grande capitale...
Europa

Come visitare la Russia

Ancora toccata dai postumi del comunismo, la Russia è una nazione tanto vasta quanto complessa ed interessante, patria dei nuovi ricchi e di una fiorente economia. Visitare la Russia, il più grande paese della terra, regala un turismo alternativo anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.