Sabbioneta: la città ideale

di Pamela De Vivo tramite: O2O difficoltà: media

Ormai da molti anni Sabbioneta è diventata una meta molto gettonata dal turista esigente. Non esiste una stagione particolare per visitare questa cittadina denominata " la città ideale". In ogni momento dell'anno possiamo perderci alla scoperta della sue innumerevoli bellezze, e passeggiandovi si respira ancora un'atmosfera d'altri tempi. E’ proprio così che Sabbioneta appare ancora oggi, sospesa nel tempo. Secondo l'Unesco rappresenta un perfetto esempio di applicazione delle teorie rinascimentali su come vada progettata una città ideale.

1 La storia della città di Sabbioneta Il fondatore e l'ideatore della Sabbioneta attuale fu Vespasiano Gonzaga Colonna. Egli la ricostruì completamente nell'arco di circa trentacinque anni e volle che questo borgo medievale divenisse capitale della sua corte. Dando vita a uno spazio urbano utopico entro una cinta di mura dal caratteristico perimetro a stella basato su una scacchiera perfetta. Alla cittadella si accede attraverso austere e imponenti porte monumentali, Porta Imperiale e Porta Vittoria. Nel raggio di poche decine di metri potete visitare l’unicità del suo teatro progettato su disegno dell’architetto Vincenzo Scamozzi, e usato ancora oggi per molte rappresentazioni.

2 Il turismo cittadino a Sabbioneta L’accoglienza turistica nella cittadella e le visite guidate sono molto efficienti e mettono a disposizione del turista ogni tipo di informazione. Dando anche la possibilità di visitare facilmente tutta la città. Per non parlare poi dell’ospitalità e della ristorazione, perché alberghi, agriturismi, ristoranti e snack bar vi accoglieranno certamente nel migliore dei modi. Sabbioneta si trova in una posizione geografica molto felice, incastonata fra il corso del Fiume Oglio e quello del Po. Essendo inoltre immersa nel verde, può essere la base per escursioni naturalistiche. I diversi parchi regionali e fluviali che si trovano a poca distanza, insieme con le decine di eventi culturali che ogni anno vengono organizzati nella città, attirano continuamente una moltitudine di turisti.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 Arte culinaria della città Per chiudere la tappa è d’obbligo uno sguardo al suo mercatino dell’antiquariato che si tiene ogni prima domenica del mese.  Altro punto fermo della vacanza, non devono mancare la cucina e i sapori mantovani, profondamente legati alle antiche tradizioni contadine.  Approfondimento Come visitare Sabbioneta a Mantova (clicca qui) Questa cucina predilige i primi piatti ed i dolci, vero punto di forza del pasto mantovano.  Infatti in questa zona potete degustare e acquistare prodotti come i tortelli di zucca e la torta sbrisolona, mentre tra i piatti proposti dalle tante osterie meritano una particolare attenzione gli agnoli in brodo.

4 Eventi culturali nella città di Sabbioneta Il turista che sceglie di visitare la città di Sabbioneta non può non partecipare agli eventi culturali che rendono la città una vera e propria galleria a cielo aperto. In particolare, si svolge quasi ogni anno il 21 maggio una edizione culturale particolare in cui, con una giornata piena di balli rinascimentali e di musica tipica madrigale, la piazza della città ritrova vita con pittori, scultori, ceramisti, Madonnari e decoratori. Verranno esposte molte opere messicane grazie all'attività molto dinamica della Pro Loco di Sabbioneta che provvederà anche a fare assaggiare ai visitatori le sue particolarità culinarie.

Non dimenticare mai: Procuratevi una cartine della città Alcuni link che potrebbero esserti utili: Sabbionetta

Guida ai musei della città di Madrid Capoluogo dell'omonima comunidad autónoma e capitale della Spagna, Madrid riveste ... continua » 5 itinerari per visitare l'Africa Se vuoi fare un viaggio in una meta calda senza spendere ... continua » Cagliari: cosa vedere Cagliari è il capoluogo della Sardegna e una delle città italiane ... continua » Come visitare La Cittadella Di Budapest Viaggiare è forse una delle attività più belle ed interessanti che ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come visitare Arcevia

Se siete alla ricerca di cultura, relax e magari vi affascinano i castelli, la città di Arcevia, nelle Marche, è sicuramente il posto che fa ... continua »

Thailandia: cosa visitare

La Thailandia è una meta davvero imperdibile. Posta nel Sud-Est asiatico, ha paesaggi indimenticabili e città completamente del tutto diverse da quelle europee. Sappiate, quindi ... continua »

Visitare Valencia in 3 giorni

Valencia è la terza città della Spagna per numero di abitanti. Madrid e Barcellona sono posizionate subito dopo di lei. Valencia è collocata a sud-est ... continua »

10 cose da vedere in Belgio

Per chi vuole intraprendere un viaggio di piacere con l'obiettivo di visitare le principali città del Belgio, vi è soltanto l'imbarazzo della scelta ... continua »

Come e cosa visitare nelle Marche

La regione delle Marche è delimitata ad ovest dalla catena montuosa appenninica con rinomate stazioni sciistiche e con affascinanti sentieri escursionistici. Tra l'Appennino e ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.