Saint Barthélemy: cosa visitare

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se amiamo il mare, ci basta sapere che si può fare il bagno tutto l'anno. Per raggiungere l'isola di Saint Barthélemy a sud-est di Saint Martin, noi italiani possiamo partire da Roma e raggiungere quest'ultima in volo. In un secondo momento, usufruire di una compagnia aerea minore per arrivare alla meta. Per i dettagli ecco una semplicissima e pratica guida su Saint Barthélemy: cosa visitare.

26

Occorrente

  • Passaporto valido per i cittadini provenienti dalla CEE.
36

Le spiagge

L'aeroporto di Gustavia non ha spazio per aerei grandi. Da Milano giungiamo a Guadalupa, tramite Air France. Le spiagge più selvagge, si trovano a sud del parco Marino, tra le cale Grand Fond e Toiny è possibile ammirare l'aspetto più roccioso e lunare dell'isola. In quest'area c'è la villa di Rudolf Nureyev. Amava questi luoghi. Aveva fatto costruire una pedana per gli amanti del ballo. È vero solo in parte che il posto appartiene a una piccola élite. Bisogna sapere solo dove andare se non vogliamo fare a meno del viaggio. Mettiamo in valigia abiti leggeri indipendentemente dal periodo. Non dimentichiamo un impermeabile e degli scarponcini comodi. Le strade sono strette e impervie. Per spostarci, è meglio preferire lo scooter e la bicicletta rispetto all'auto. Molti decidono la barca. Ecco perché il porto è pieno di motoscafi d'ogni genere. In tempi di crisi St. Barth, offre Bed & Breakfast a prezzi convenienti, anche sui 100 euro a notte.

46

Oceans Museum

Alle famiglie consigliamo in modo particolare due spiagge: Anse de Colombier e l'Anse des Flamands. Molti bagnanti scelgono Le Saline. Visitiamo il Parco Marino Integrale che protegge oltre alle balene, le tartarughe, i coralli e le conchiglie. Al centro dell'area, si trova la baia Grand Cul-de-Sac. A tal proposito se ci piacciono le mostre e le collezioni, rechiamoci all'Inter Oceans Museum che contiene oltre 6.000 reperti di origine marina. È opera di Ingénu Magras. Il Wall House è il museo civico di St. Barth. Ha documenti sociologici, economici ed etnici.

Continua la lettura
56

Il clima

Il clima è di natura tropicale. Il periodo migliore va' da gennaio ad aprile, quando le piogge sono meno frequenti. L'isola ha una quindicina di spiagge. La maggior parte frequentate dall'alta società e da gente dello spettacolo. La capitale è colma di boutique e negozi che offrono le firme più prestigiose. La vita notturna ruota attorno ai locali tipici di St. Barts. Spesso si suona musica dal vivo. Ma tutti possiamo raggiungere l'isola delle Antille! Mangiare i piatti a base di pesce che si fondono a cucine d'altra provenienza. Il pancake fritto e arrostito, è un classico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Francia: guida all'abbazia Mont Saint-Michel

L'Abbazia di Mont Saint-Michel è una delle mete turistiche più amate al mondo: in questo luogo infatti si riuniscono la spiritualità di una cattedrale antichissima, dedicata all'Arcangelo Michele, e la bellezza di un panorama davvero inusuale. L'Abbazia...
Europa

Come visitare Mont Saint Michel

Situato lungo la costa settentrionale francese, al confine tra Normandia e Bretagna, Mont Saint Michel appare come un prodigio dalle acque di una baia. La cittadina è innalzata su un minuscolo isolotto roccioso ed è formata da un'incredibile giustapposizione...
Europa

Come scoprire Saint Vincent

Saint Vincent è un comune della Valle D'Aosta situato a circa 500 metri di altezza e circondato dalle maestose montagne delle Alpi. Vale la pena visitare questo paese non solo per la meravigliosa natura quasi completamente incontaminata che circonda...
Europa

Come visitare Antey Saint Andrè in Val d'Aosta

Se avete intenzione di organizzare una vacanza all'insegna del massimo relax, del puro divertimento e siete tra gli amanti della natura, in questa breve guida troverete delle valide indicazioni su come visitare una località ricca di bellezze naturali....
America del Nord e Centrale

Saint Kitts e Nevis: cosa visitare

Le isole di Saint Kitts e Nevis si trovano nel Mare dei Caraibi e fanno parte delle Piccole Antille. Questo splendido Stato insulare venne scoperto da Cristoforo Colombo ed è un piccolo angolo di paradiso. Una vacanza in questi luoghi meravigliosi ci...
Consigli di Viaggio

Saint Moritz: cosa vedere e cosa fare

La risplendente località di Saint Moritz, situata al centro della suggestiva valle dell'Alta Engadina nell'affascinante territorio svizzero (a circa 1800 metri di altezza), è annoverata tra le mete sciistiche più ambite dal jet-set mondiale, per la...
Europa

Come e perchè visitare Saint-Pierre in Valle D'Aosta

Riuscire ad organizzare un viaggio in maniera perfetta è veramente molto complicato, sopratutto se è la prima volta che effettuiamo questo tipo di operazioni. Per riuscire ad ottenere una vacanza che ci permetta di evitare inutili perdite di tempo ed...
Europa

Come visitare Liegi

Se il vostro prossimo viaggio sarà in Europa del nord, allora tappa indiscutibile è senza dubbio la città di Liegi, in Belgio, situata ad appena un'ora di treno da Bruxelles. Città natale di personaggi illustri, da George Simenon, l'autore letterario...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.