Santorini: un'isola da incanto

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Santorini è un'isola da incanto, fa parte dell'Arcipelago delle Cicladi e si trova nella zona meridionale della Grecia. Originariamente di forma tonda oggi si presenta come una laguna marina circondata da scogliere impervie di nere colate laviche che si gettano a picco nell'azzurro mare. L'isola ha un'estensione di circa 90 Kmq e la popolazione sfiora i 14 mila abitanti.

24

Un'isola sconvolta dalle eruzioni vulcaniche

Il nome dell'isola ha una spiegazione ben precisa, fu scelto in onore di Santa Irene. È bene chiarire che l'isola fu sconvolta da una rilevante eruzione vulcanica avvenuta nell'antichità, precisamente nel 1627 a. C. Si trattò probabilmente della più devastante calamità naturale di origine vulcanica avvenuta nell'area europea, che tra l'altro ebbe conseguenze notevoli nel successivo declino della civiltà minoica, poiché a seguito dell'eruzione si verificò uno tsunami che andò ad investire l'isola di Creta, con gravissime conseguenze sui villaggi presenti in quella zona. Come si sarà facilmente intuito, Santorini ha un notevole interesse archeologico, anche perché nel 1967 fu individuata una vera e propria città in località Akrotiri, che risultava completamente coperta dalle ceneri vulcaniche, proprio come accaduto alla nostra Pompei.

34

Fira: capoluogo dell'isola

Il capoluogo dell'isola si chiama Fira (o Thira), questa è la città più grande, quella con più esercizi commerciali, locali e appartamenti. A Fira, oltre al porto vecchio (a cui approdano gran parte dei piroscafi) cattedrale di Ypapanti, la chiesa della Vergine e numerosi museo. Questa città è anche la patria della vita notturna dell'isola dal momento che le altre città sono per lo più dei villaggi. Da Imerovigli potrete ammirare il bellissimo panorama della caldera. Oia è un piccolo centro urbano molto pittoresco, rappresenta la vera essenza dell'isola con le abitazioni bianche con le cupole blu, i vicoli stretti e i numerosi mulini a vento. Da visitare anche le rovine dell'antica fortezza veneziana.

Continua la lettura
44

Bellezze naturali di Santorini

Lo spettacolo offerto dalle bellezze naturali di Santorini ha pochi uguali al mondo, per la bellezza delle sue scogliere e dei suoi paesaggi. Se vi piace progettare un periodo di rilassante vacanza al mare potrete ristorarvi sulle sue caratteristiche spiagge nere e fare il bagno in acque molto pulite, magari osservando le Scafta, case costruite a 250 metri d'altezza sul vuoto, che creano suggestioni molto particolari. Tra le spiagge da segnalare la spiaggia nera di Kamari, molto tranquilla e familiare, quella di Perissa fornita di ottimi servizi turistici, la pittorica spiaggia rossa e quella bianca, unica nel suo genere.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come organizzare una vacanza a Santorini

Santorini, isola della Grecia, appartiene all'Arcipelago delle Cicladi, nel Mar Egeo. Dalla bellezza disarmante, è una meta turistica molto ambita, specie dai giovani. Nota per le straordinarie spiagge dalla sabbia grigia ed i ciottoli neri, nonché...
Consigli di Viaggio

Le isole più belle e romantiche del mondo

Cosa rende un luogo qualunque una meta romantica ideale per le coppie innamorate? Naturalmente l'atmosfera. Il romanticismo può essere un concetto molto soggettivo, ma vi sono città, isole, regioni od interi paesi che per loro natura e per le esperienze...
Europa

Cosa vedere a Santorini

Lo sappiamo tutti: viaggiare ci offre l'opportunità di vivere delle esperienze personali fantastiche, che rimarranno nel nostro bagaglio personale per tutta la vita. L'opportunità di confrontarsi con nuovi territori, nuove usanze, nuove culture, è...
Europa

Grecia: le 10 isole più belle

Le isole della Grecia sono una delle mete preferite per le vacanze estive. I turisti, giunti nelle isole, rimangono incantati nell'ammirare le bellezze naturali, i resti archeologici e gli scorci suggestivi. Inoltre sulle isole c'è vita notturna. Si...
Europa

Come sposarsi a Santorini

Avete deciso di sposarvi ma siete amanti dell'originale, quindi non volete fare il solito matrimonio come tutti ben sappiamo bensì un matrimonio speciale che rimanda per tutta la vita come un ricordo indelebile. Farlo in modo speciale vuol dire farlo...
Europa

Isole Cicledi: cosa vedere

Le isole Cicledi sono le più belle isole Greche e il momento migliore per visitarle è il periodo da giugno a settembre. Santorini, Mykonos, Naxos, Paros, Antiparos, Ios, Syros e Syfnos, isole piene di mistero e storia da scoprire, con un clima decisamente...
Consigli di Viaggio

Viaggio a Santorini: 5 cose da vedere

Santorini è certamente una delle isole più belle di tutto il Mediterraneo, con i suoi caratteristici edifici azzurri e bianchi e le sue spiagge cristalline.In questo articolo ti suggerirò le migliori 5 cose da vedere durante il tuo viaggio a Santorini.Superficialmente...
Europa

Come visitare Capo Sounion e la costa orientale della Grecia

Per gli amanti dei viaggi è importante poter conoscere delle mete in cui poter andare nei propri periodi di vacanza. Per chi ama viaggiare all'infuori del nostro continente italiano è bene conoscere che ci sono delle mete vicino all'Italia. La Grecia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.