Thailandia: cosa visitare

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La Thailandia è una meta davvero imperdibile. Posta nel Sud-Est asiatico, ha paesaggi indimenticabili e città completamente del tutto diverse da quelle europee. Sappiate, quindi che il turista, avventurandosi in tale parte del mondo, non ne rimarrà deluso. Infatti sia gli amanti delle metropoli che gli appassionati della natura, apprezzeranno tale località. Inoltre, nello scoprire cosa visitare in Thailandia, il turista si avvicinerà ad una cultura affascinante.
Vediamo cosa visitare in Thailandia!

24

Bangkok

Se vi recate in visita a Bangkok, non perdetevi una passeggiata tra i monumenti storici più importanti. Tra questi annotatevi il Wat Traimit e il tempio del Buddha d'Oro. Tappa imperdibile è anche il mercato galleggiante del Wat Sai. Qui vendono le merci su canoe molto strettre. Anche se la città vi apparirà moderna, sappiate che cela tradizioni religiose molto antiche. Tuttavia, non trascorrete tutto il tempo delle vostre vacanze a Bangkok. Piuttosto, visitate i dintorni, dove troverete delle località davvero meritevoli.

34

Chiang Mai

Nello scoprire cosa visitare in Thailandia, annotatevi la città di Chiang Mai. Si trova nella Thailandia del Nord. Qui vi imbatterete in diversi Wat. Sono delle costruzioni con scopi religiosi, culturali e sociali. Tra questi, troverete il Wat Chiang Man e il Wat Phra Singh. Entrate ed osserverete splendide e antiche statue di Buddha. Fermatevi in questa città ed avventuratevi tra gli splendidi mercati dell'artigianato. Troverete manufatti in legno, in seta, in ceramica e molto altro ancora. Giunti in questa città, come prima tappa, vi consiglio di fare un salto al Monumento del Re Mengrai. Tale monumento, lo realizzarono gli abitanti di Chiang Mai per il fondatore della città. Secondo una leggenda, prima di iniziare il loro viaggio, i turisti lo devono visitare. Non perdetevi anche il tempo di Doi Suthep. Lo si raggiunge percorrendo trecento gradini.

Continua la lettura
44

Isole e spiagge

Nello scoprire cosa visitare in Thailandia, sappiate che questa non ha solo città. Infatti conta numerose isole e spiagge. Queste rendono un vero sogno la permanenza di chiunque. Il mare cristallino e la spiaggia bianca caratterizzano l'isola di Samui. L'isola più popolare e più affollata è Pukhet. Se, invece, volete immergervi nei costumi thailandesi e vivere a stretto contatto con la cultura locale, raggiungete la spiaggia di di Ko Kut. Altre spiagge paradisiache sono quelle di Hat Cheweng, Hat Lamai, Big Buddha e Mae Nam. La natura thailandese offre anche parchi naturali. Tra questi annotatevi quello di Khao Yai (immerso nella foresta pluviale) e quello di Erawan (con le sue grotte e cascate). Nel conoscere cosa visitare in Thailandia, scoprirete un luogo davvero impeccabile.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

5 itinerari per visitare la Thailandia

La Thailandia è un paese davvero magico, ricco di storia e cultura, famoso per la cordialità e l’ospitalità dei suoi abitanti, tant’è che viene anche chiamata “il Paese del sorriso”. Un viaggio in Thailandia può diventare un’esperienza...
Asia

Come visitare la Thailandia

Dal mare cristallino alle foreste inesplorate, dagli alberghi di lusso alla vita notturna. Tutto ciò che si può desiderare da una vacanza lo potete trovare in Thailandia, terra dalle immense bellezze. Situata a sud della Cina, la Thailandia gode di...
Asia

I 5 templi più belli di Chiang Mai

La Thailandia è uno dei luoghi più affascinanti del mondo, ricco di attrazioni, paesaggi naturalistici incontaminati, templi maestosi, un'arte culinaria e un artigianato locale tra i più rinomati e con tantissime attrazioni che è davvero difficile...
Asia

Come visitare i dintorni di Mae Hong Son (Thailandia) in motorino

La provincia di Mae Hong Son in Thailandia si trova nell'angolo più a nord-ovest del Paese. Essendo molto estesa, è consigliabile visitare l'area dotati di un mezzo di trasporto a due o quattro ruote, e la scelta migliore e più suggestiva è un percorso...
Asia

I principali templi della Thailandia

La Thailandia è una meta ambita da molti turisti. Ogni anno attira amanti della storia, delle tradizioni e del divertimento. Da qualche tempo, il turismo religioso è fonte di sostentamento. Lo Stato thailandese accoglie appassionati di arte e buddismo....
Asia

Come visitare Chiang Mai in Thailandia

Chiang Mai, che si trova sulle rive del fiume Ping, è una delle cittadine maggiormente popolate della Thailandia del Nord. Grazie alla sua posizione, questa vivace città rappresenta un ottimo punto di partenza per visitare alle Regioni settentrionali...
Asia

Itinerari per viaggi di nozze in Thailandia

Per chi ama la natura selvaggia, gli spazi ampi, il cibo esotico e la gente semplice, le terre dell'Est sono una meta turistica irrinunciabile. Se a quest’ottima idea aggiungiamo la prospettiva della preparazione del viaggio di nozze, la Thailandia...
Asia

Le 10 spiagge più belle della Thailandia

La Thailandia, Stato asiatico confinante la Birmania e la Malesia, è una delle mete più desiderate dai turisti. La sua capitale, Bangkok, affascinante metropoli dove si mescolano antiche tradizioni e modernità, attira molti viaggiatori in cerca di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.