Vacanze per anziani: consigli utili per organizzarle

di Daena Love tramite: O2O difficoltà: media

La terza età non va più vissuta come momento per poter stare maggiormente a casa ma come un periodo della vita in cui occorre divertirsi e poter fare tutto ciò che si vuole spaziando e viaggiando da un posto all'altro tenendo sempre conto delle proprie esigenze e delle proprie possibilità economiche. Negli ultimi anni questa tipologia di turismo si è sviluppata sempre di più tanto che tantissimi tour operator sono sempre più organizzati a far fronte a tutte le esigenze degli anziani. Dal momento che gli over 60 sono persone in forma e giovanili si può anche pensare di organizzare una vacanza da soli tenendo in mente dei pratici consigli. Infatti questa guida si occuperà delle vacanze per anziani con dei consigli utili per organizzarle.

1 La prima cosa da tenere in considerazione è la possibile meta. Normalmente, le persone anziane non sono attirate tanto da siti culturali o archeologici, quanto più invece da destinazioni di tipo religioso. La vacanza ideale dovrebbe combinare entrambe gli aspetti, ovvero, prevedere la visita ad un luogo di culto, unitamente ad altri aspetti notevoli della località in questione. Ad esempio, se si decide di organizzare una gita di un paio di giorni ad Assisi, potrebbero unirsi alla visita della Basilica quella alla Pinacoteca Comunale e al Museo della Porziuncola. Bisogna però sempre calibrare bene i tempi, in modo che i visitatori non si stanchino troppo, e abbiano sempre modo di riposare.

2 Molto importante è il mezzo di trasporto, e non di meno lo è l'alloggio. Un autobus pensato per una comitiva di persone anziane deve sempre essere dotato di bagno interno, e sarebbe opportuno che ci fosse un accompagnatore pronto a far fronte a determinate esigenze, o semplicemente una guida turistica che possa intrattenere le persone durante il viaggio. Il viaggio non dovrebbe mai essere troppo lungo, al massimo della durata di tre o quattro ore. Per quel che concerne l'alloggio, le comitive di anziani, in genere, non amano essere divise: quindi si dovrebbe scegliere una struttura per il pernottamento dalla capienza tale da poter ospitare tutti gli intervenuti e, se è disposta su più piani, dotata di ascensore.

Continua la lettura

3 Nel momento in cui si organizza una gita per anziani occorre tenere presente che vi sono i pasti che devono essere consumati con regolarità e soprattutto nei tempi giusti e con molta calma.  La comitiva dovrà avere quindi un momento adeguato per soffermarsi e consumare il pranzo.  Approfondimento Vacanze per vegani: consigli utili per organizzarle (clicca qui) Sono preferibili anche le pause tra un pasto e l'altro per fare merenda.  Per quanto riguarda il cosa cucinare sarebbe preferibile puntare su pranzi tradizionali ma tipici del posto.

Vacanze per famiglie numerose: consigli utili per organizzarle Le vacanze sono da sempre un'occasione di scoprire il mondo ... continua » Vacanze con bambini fino a 2 anni: consigli utili per organizzarle Se partirete per le vacanze con pargoli a seguito, sappiate che ... continua » Vacanze in campeggio: consigli utili per organizzarle In tempo di crisi, è davvero necessario rinunciare a tutto ciò ... continua » Vacanze per single: consigli utili per organizzarle In Italia sempre più persone decidono ogni anno di andare in ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Vacanze da single: dove andare

Non siate tristi se dovrete passare una vacanza da single! Moltissime persone vorrebbero avere la possibilità di farlo ma non possono, poiché devono rendere conto ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.