Vancanze per famiglie: le mete da evitare

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nelle vancanze per famiglie ci sono sempre alcune mete ideali e altre, invece, che sarebbero proprio da evitare. Per organizzare un'estate da sogno, ecco alcuni consigli che faranno felici sia genitori che bambini. L'importante, infatti, è scegliere una destinazione che sappia mettere d'accordo tutti i componenti della famiglia. I contrasti all'interno di un gruppo possono compromettere l'intera vacanza. Cercate di non causarne, in modo da avere soltanto ricordi positivi.

26

Ibiza

I primi tipi di mete da evitare sono sicuramente quelle dedicate esclusivamente ai single, ai giovani e alla vita notturna. Destinazioni come Ibiza, ad esempio, non sarebbero certo l'ideale per una coppia con figli a carico. Meglio optare per qualcosa di più tranquillo che offra del divertimento anche i più piccoli. In località del genere, infatti, i bambini non avrebbero nulla da fare per tutta la giornata e voi non poteste godervi la notte in tutta calma.

36

Londra

Anche Londra sarebbe da evitare per via del suo caos e dello stress che comporta. Non è una meta adatta per dei bambini, soprattutto se questi sono ancora molto piccoli. I rumori della metropoli potrebbero spaventarli, così come anche la metropolitana e i frequenti spostamenti. Il clima, inoltre, non è dei migliori e i bambini potrebbero scocciarsi presto della pioggia. Non dimenticatevi, poi, che la capitale inglese è un centro moderno ma soprattutto culturale. Siete sicuri che i vostri figli vogliano trascorrere l'estate nei musei?

Continua la lettura
46

Località di campagna

Un'altra cosa che potrebbe annoiare i bambini è sicuramente la campagna. Questi posti, per loro, potrebbero essere quasi privi di stimoli. Se i ragazzini sono abituati alla vita di città e ai divertimenti tecnologici, potrebbero non apprezzare la vostra scelta. Optate per una soluzione più mite oppure iniziate ad avvicinarli alla natura già da prima. Se farete nascere in loro un interesse per questi scenari, potrebbero vivere la vacanza con un atteggiamento positivo.

56

Località di montagna

La stessa cosa vale anche per le località di montagna, specialmente se queste sono isolate e recluse. Seguite i consigli già indicati, ma non dimenticate di cercare anche una compagnia per i bambini. Se li portate in un posto che non amano, dove non ci sono nemmeno i loro coetanei, potrebbero compromettere la vacanza. Assicuratevi che ci sia un campo scout, ad esempio, oppure delle attività dedicate esclusivamente ai più giovani. In questo modo i vostri figli non si annoieranno e voi avrete più tempo libero a disposizione.

66

Città troppo lontane

Se viaggiate con i figli, forse non è opportuno scegliere mete che sono troppo lontane. Trascorrere le vacanze dall'altra parte del mondo è un grosso rischio per una famiglia, perché potrebbero capitare problemi incombenti. Se un bambino vuole tornare a casa o ha bisogno di cure specifiche, un ritorno anticipato potrebbe essere più difficile da organizzare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Grecia: i tipici piatti greci

Grecia: i tipici piatti greci.La Grecia è una bellissima terra che si affaccia sul mar mediterraneo, tutti conosciamo la sua storia, la sua cultura e anche le sue città principali. In pochi conoscono la sua cucina, alcuni la definiscono di tipo mediterranea...
Oceania

I più bei deserti australiani

Geograficamente più estesa dell'Europa, l'Australia può offrire un'esperienza di viaggio davvero unica, grazie alle sue mille sfaccettature, sia culturali che naturali. In questo paese è possibile vivere contesti molto diversi tra loro, dalle grandi...
Italia

Che cosa visitare in Valle d'Aosta in una settimana

La Valle d'Aosta è una delle regioni più belle d'Italia nonostante le sue dimensioni ridotte. Indissolubilmente legata alle Alpi e porta per la Francia, la Valle d'Aosta è un vero gioiello. Si trova ogni sorta di attrazione da quella naturale come...
Europa

Come visitare Il Museo Boijmans A Rotterdam

Una tra le attività più interessanti e formative che potreste vivere durante il viaggio è quella della visita al museo. Questa struttura generalmente rappresenta un concentrato di storia, cultura, società che è difficile scorgere visitando tranquillamente...
Europa

Come E Cosa Visitare A Castello Sforzesco

Poco dopo il suo ingresso a Milano, Francesco Sforza fece erigere nel XV secolo un castello sulle rovine di quello dei Visconti, diroccato dopo la fine della dinastia. La nuova opera muraria non era solo un ripristino della tradizione familiare ma anche...
Europa

Come E Perché Visitare Il Museo Del Prado Di Madrid

Il museo del Prado è uno dei luoghi più importanti e ricchi della Europa ed ospita delle opere d'arte realizzare prima del Novecento; esso è collocato nel territorio di Madrid e, se si fa un viaggio in questa città spagnola, deve essere di certo visitato;...
Consigli di Viaggio

10 motivi per trasferirsi a Londra

Quante volte si progetta di lasciare tutto per iniziare una nuova vita all'estero? Soprattutto negli ultimi anni si sente spesso parlare di qualcuno che ha deciso di partire per reinventarsi, trovare lavoro e realizzare il proprio futuro in un paese straniero....
America del Nord e Centrale

Guida ai musei di Washington

Quando sentiamo parlare degli Stati Uniti d'America, inevitabilmente siamo portati a pensare ai grattacieli delle grandi città, alle grandi praterie delle zone rurali o alle spiagge e al mare dalle onde gigantesche delle zone costiere. Ma oltre a tutto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.