Viaggiare in Ecuador

di Unknown Unknown tramite: O2O difficoltà: media

L'Ecuador rappresenta una repubblica presidenziale, a cui appartiene il famosissimo arcipelago delle Galàpagos. Si trova nel continente sudamericano, ed ha per capitale la città di Quito. Quest'ultima è completamente affacciata ad ovest sull'Oceano Pacifico. Lo Stato è piccolo ma abbastanza affascinante. Esso ospita le svariate culture indigene, i resti ben conservati dell'antica civiltà Incas e le tracce della colonizzazione spagnola in aggiunta a numerosi vulcani attivi, oltre ad una bellissima spiaggia tropicale ed una parte della sconfinata giungla amazzonica. Se volete immergervi nella natura e nella cultura Indios che il Paese ospita, vi consigliamo di seguire questi passi su come viaggiare sicuri in Ecuador.

1 Spostarsi con la massima cautela, visto il tasso di criminalità L'Ecuador rimane ancora oggi molto instabile dal punto di vista della sicurezza, a causa della presenza della criminalità comune e della malavita organizzata. In alcune aree si svolge un'intensa attività di brigantaggio e di traffico di droga importata dalla vicina Colombia e dai paesi limitrofi. È consigliabile, pertanto, tenere la massima cautela durante le ore serali, quando il controllo delle autorità è molto più blando, in particolare nella periferia di Quito, di Guayaquil e nella città di Esmeraldas. Inoltre è molto importante evitare le aree minate, che potrebbero trovarsi ai confini col Perù. In queste zone, infatti, molto spesso hanno luogo dei sanguinosi conflitti tra i due Paesi. Inoltre occorre tenere in considerazione che il Paese è ad elevato rischio sismico per la presenza di numerosi vulcani attivi. Il consiglio degli esperti, pertanto, è quello di documentarsi sull'attività vulcanica presente vicino alle località che si intendono visitare, oltre a seguire le normative di sicurezza dettate dall'autorità centrale.

2 Come ci si può recare in Ecuador e quali documenti servono Il modo più utilizzato per recarsi in Ecuador sono i viaggi aerei, molto più comodi ed economicamente vantaggiosi rispetto al trasporto via terra e via mare. I principali aeroporti si trovano nella capitale Quito e nella città di Guayaquil. Per accedere a questo Paese sudamericano, sono necessari il passaporto con validità residua di almeno sei mesi dal giorno dell'ingresso, ed un documento di identità per rendersi identificabili in qualsiasi momento alle autorità locali. Nel caso in cui si avesse l'intenzione di visitare le regioni della foresta pluviale amazzonica, sarà richiesto un certificato che attesti l'avvenuta vaccinazione contro la febbre gialla e contro altre malattie che si possono contrarre in queste terre. Inoltre si deve tenere presente che è buona regola evitare le zone con la presenza di acque stagnanti, oltre a non bagnarsi nelle acque dei fiumi amazzonici. Naturalmente la prevenzione contro le malattie non è mai troppa.

Continua la lettura

3 Tenere sotto controllo i propri effetti personali e non spostarsi con molto denaro Quando vi spostate nei luoghi affollati oppure negli autobus, è sempre fondamentale tenere sotto controllo i propri effetti personali, ed effettuare delle fotocopie di tutti quanti i documenti che possedete.  Nel caso in cui avete molto denaro, è consigliabile portarsi appresso esclusivamente lo stretto necessario, per poi lasciare il rimanente nell'albergo.  Approfondimento Ecuador: come muoversi e cosa vedere (clicca qui) Occorre prestare sempre la massima attenzione ai borseggiatori oppure a soggetti che tentano di distrarvi per derubarvi.  Per concludere, dovete assolutamente evitare di prendere in consegna dei pacchetti o delle valigie di cui ignorate il contenuto, e di portarli fuori da questo Paese sudamericano.

Le 5 mete turistiche più economiche del pianeta Pochi soldi e tanta voglia di viaggiare? Abbiamo stilato una classifica ... continua » Come fare un tour dell'Ecuador L'Ecuador rappresenta una meta turistica molto suggestiva e per certi ... continua » Ecuador: usanze e costumi L'Ecuador è un paese del Sud America ed è il ... continua » Come organizzare un viaggio alle Galapagos Viaggiare è il modo migliore per conoscere il mondo e scoprire ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Cile: itinerari di viaggio

Il Cile è una terra di contrasti e di estremi, situata al limite sud-occidentale del continente sudamericano, affacciata sull'Oceano Pacifico e confinante con il ... continua »

Le migliori spiagge in Perù

Se siamo alla ricerca di posti sempre nuovi da visitare, sicuramente potremo provare a consultare le moltissime guide che internet mette a nostra disposizione e ... continua »

Sudafrica: la Garden Route

La Garden Route è un percorso situato in Sudafrica. Questo, si estende nella parte meridionale del paese, in tutto il tratto di costa compreso tra ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.