Viaggiare in moto nell'Oltrepo pavese

di Lidia Venturiero tramite: O2O difficoltà: media

L' oltrepo pavese rappresenta un vero paradiso per gli amanti della moto. Questo paesaggio presenta, infatti, moltissimi itinerari che permettono di fare un viaggio veramente differente dalla media. Vediamo adesso qualche piccolo accorgimento per viaggiare in moto in questo luogo, al fine di godere al massimo delle incredibili emozioni che può regalare.

1 La sicurezza La sicurezza deve essere sempre il primo pensiero quando si decide di fare un viaggio in moto. Per questo motivo è opportuno, prima di partire, fare una revisione del proprio mezzo, in modo tale da metterlo nelle migliori condizioni per l'uso. Anche ricordarsi di utilizzare tutti gli strumenti di sicurezza, come il casco omologato, è fondamentale prima ancora di decidere il proprio itinerario. A questo punto basta ricordarsi di accendere sempre le luci, anche di giorno, e si può finalmente partire.

2 I più esperti Per gli amanti del vino consigliamo l'itinerario della "Bassa Collina", il cui dislivello raggiunge al massimo i 290 metri e consente di effettuare un viaggio estremamente tranquillo in un percorso ancora una volta ricco di vigneti. Ai motociclisti più esperti ed avventurosi raccomandiamo l'itinerario, situato nella zona occidentale dell'Oltrepo, "Dalla pianura alla Montagna" che vi porterà fino a dove le montagne lombarde sconfinano in quelle liguri. Qui sarà difficile trovare i vigneti ma sono particolarmente abbondanti i frutteti. Potrete inoltre ammirare i cambiamenti del paesaggio man mano che vi lascerete alle spalle la pianura per salire in montagna. I dislivelli arrivano fino a 1200 metri!

Continua la lettura

3 Viaggi più tranquilli Un itinerario particolarmente apprezzato è quello dell'Oltrepo centrale, che si estende per circa 55 km e vi porterà da valle fino alle cime più alte (da Ponte Nizza a Varzi); questo percorso vi permetterà di godere di un paesaggio mozzafiato e anche di visitare alcuni luoghi come aree naturali o castelli medievali.  Lungo questo percorso potrete trovare ristoranti e negozi nei quali assaporare ed acquistare prodotti tipici locali, come funghi e tartufi.  Approfondimento Come visitare Sori (clicca qui)
Per concludere chi preferisce viaggi più tranquilli, l'itinerario più adatto è quello "dei Vigneti" che percorre la zona orientale dell'Oltrepo e sconfina in Emilia Romagna nella città di Piacenza. 
Si tratta di un percorso interamente collinare, ricco di vigneti.  Se siete appassionati del buon vino non potrete non fermarvi in una delle tante aziende vinicole che incontrerete sul vostro percorso.

Viaggi in moto: gli itinerari più belli Il sogno di molti è viaggiare per il mondo in diversi ... continua » La Spagna in moto: itinerari e consigli Sole, mare, strade ed ampie distese con ricca vegetazione, poi curve ... continua » Europa in treno: i 10 percorsi più suggestivi Non è soggetto a tassazioni pesanti (né al traffico) come l ... continua » On the road nelle Dolomiti in 5 giorni Le Dolomiti fanno parte delle Alpi Orientali e sono state dichiarate ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.