Vivere in Argentina: info e consigli

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

In tempi recenti la crisi spinge sempre più persone, più o meno giovani, a cercare "fortuna" altrove. Ma se in passato le mete più ambite erano gli altri paesi europei, gli Stati Uniti piuttosto che l'Australia, oggi tra le destinazioni più ambite dai moderni migranti compaiono anche i nomi dei cosiddetti Paesi in via di sviluppo. Tra di essi vi è appunto l'Argentina. Se fino a poco tempo fa erano gli Argentini ad abbandonare il proprio Paese a causa della instabilità economica e della mancanza di opportunità, oggi sono gli Europei ad attraversare l'oceano alla ricerca di una possibilità. Per chiunque stia valutando la possibilità di vivere in Argentina, di seguito sono riportate delle info e dei consigli che possono essere utili a comprendere se è la scelta che fa veramente per voi.

24

Lavorare in Argentina

L'Argentina ha da sempre una politica di immigrazione particolarmente favorevole nei confronti degli Europei. In particolare ad oggi vi è una crescente domanda di persone con un profilo d'istruzione medio alto ed in possesso di conoscenze specialistiche, requisiti di cui una larga maggioranza degli europei sono in possesso. Per potervi lavorare legalmente è sufficiente essere in possesso di una lettera del datore di lavoro, anche se solo potenziale, ed di un certificato di "buona condotta" che deve essere stato rilasciato dalla polizia del proprio paese di origine. È anche possibile arrivare in Argentina con un visto turistico e cercare lavoro sul posto. Una volta ottenuto l'impiego desiderato i documenti da consegnare all'ufficio immigrazione sono quelli del caso precedente.

34

Il costo della vita

Prima di fare i bagagli e partire è bene fare un bilancio tra ciò che ci si aspetta di guadagnare e quello che si troverà a spendere per vivere una volta arrivati. Ma quanto costa la vita in Argentina? Chiaramente qui come altrove le spese dipendono molto dallo stile di vita del singolo. Tuttavia in linea di massima si consideri che una persona sola che voglia vivere dignitosamente prendendo in affitto una stanza in un appartamento condiviso dovrà spendere almeno 700-900 dollari al mese. Pertanto si stima che per vivere, soli, siano necessari almeno 1200 dollari, ma a causa dell'economia fluttuante è lo stesso governo argentino a sottolineare che sarebbe più adeguato fare affidamento su entrate dell'ordine dei 2000 dollari.

Continua la lettura
44

Ultime riflessioni

Emigrare all'estero non è certo cosa facile. Chi è certo di voler partire dovrà ben valutare i pro ed i contro di trasferirsi e farsi anche preliminarmente due conti in tasca. È bene arrivare nel nuovo paese preparati ad ogni evenienza in modo da evitare che un qualsivoglia imprevisto possa compromettere il raggiungimento dei propri obbiettivi, avendo cura di di tenere sempre a portata di mano un piano alternativo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sudamerica

Argentina: usanze e costumi

Finalmente abbiamo del tempo per viaggiare ed abbiamo in mente di visitare il sud America. L' argentina è un territorio vasto, di oltre 43 milioni di abitanti, con una città autonoma, Buenos Aires e formato sia da pianure che da montagne, come le Ande...
Sudamerica

Come organizzare un viaggio on the road in Argentina

Ci sono persone che amano partire con un tour operator, andare in un villaggio turistico e rilassarsi a bordo piscina, ma c'è chi invece preferisce l'avventura, gli imprevisti e la strada da percorrere. In questa guida troverete alcuni utili consigli...
Sudamerica

Argentina: consigli di viaggio per l'Argentina

Qualsiasi persona che ha l'intenzione di progettare un viaggio di piacere, sicuramente non può fare a meno di pensare alle mete più conosciute ed ambite tra i viaggiatori. In base ai propri gusti personali, è possibile pensare al panorama splendido...
Sudamerica

L'Argentina in moto: itinerari e consigli

Viaggiare, scoprire, ammirare, elementi di totale importanza per conoscere luoghi e culture differenti, sta a noi organizzare quest' impresa, che sia in macchina, in aereo, in treno, insomma in questa guida cercheremo di vedere: L'Argentina in moto: itinerari...
Sudamerica

Guida: tour dell'Argentina in 10 giorni

Viaggiare è uno dei passatempi preferiti dalle persone. Visitare nuovi paesi e accrescere la propria cultura è il modo migliore per aprire la mente. In questo periodo estivo poi, scegliere una meta dove trascorrere le vacanze divertendosi e visitando...
Sudamerica

I cinque parchi nazionali più belli dell'Argentina

L'Argentina rappresenta uno degli stato del mondo in cui abbondano parchi naturali di rara bellezza. Chi ha avuto la fortuna di girare il mondo e di capitare proprio in questo paese, non può non aver visto posti unici che saranno argomento di questa...
Sudamerica

Come muoversi in Argentina

L'Argentina si colloca nella parte meridionale dell'America Latina. Morfologicamente, si divide in 4 sezioni. Da nord a sud, da est ad ovest si ha la sensazione di visitare mille paesi in uno. Le variazioni climatiche e paesaggistiche rendono la Repubblica...
Sudamerica

5 titoli da leggere prima di andare in Argentina

Un viaggio in Argentina è un viaggio che vi resterà dentro per il resto della vostra vita. Città immense come Buenos Aires, piene di colori, sorrisi e locali alla moda, paesaggi sconfinati e poi la Patagonia, ultimo baluardo di una natura selvaggia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.