Yemen: usanze e costumi

di Raffaele Raff difficoltà: media

Yemen: usanze e costumi Lo Yemen è uno stato che si trova al sud della penisola araba. Il territorio è caratterizzato dalla presenza di pianure costiere, da altipiani e dal deserto Rub’ al Khali che danno vita a diversi tipi di clima. Mentre sulle coste si hanno estati calde ed umide sugli altipiani sono temperate e il tempo più adatto per visitarli va da Marzo a Novembre. In questo paese vivono tribù di diversa specie che nel corso dei loro anni hanno mantenuti intatti tutti gli aspetti della loro antichità. In questa guida vi racconteremo utili informazioni sulle loro usanze e costumi nelle yemen.

1 Innanzitutto è bene sapere che la popolazione è di religione islamica ed il corano segna la vita delle persone e della loro esistenza. Gli uomini portano, appeso alla cintura, un pugnale di corno che simboleggia la virilità ma è anche usato come segno di riconoscimento sociale ovvero segno di appartenenza alle varie tribù. Le donne, a seconda della religione si provenienza e dell’età indossano il velo, in alcuni villaggi sono vestite completamente di nero e a malapena lasciano intravedere gli occhi. Infatti usano il famoso Burka, un velo che tende visibile soltanto la fascia degli occhi oscurando tutto il resto.

2 Gli uomini e qualche volta le donne fanno uso di una droga che tende ad alleggerire la fatica fisica. Chiamata qat, una pianta sempreverde della quale masticano in continuazione le foglie. Si fanno delle vere e proprie riunioni dopo il pranzo con questa sostanza che tende ad attirare un aria abbastanza fresca di discussioni gioviali. Gli uomini invece, destinano una buona parte dello stipendio all’acquisto di questa sostanza reperibile in molti mercati. Inoltre questa sostanza è una droga appunto che tende a rilassarti ed a stendere tutti i tuoi muscoli e farli riposare per un tot di tempo.

Continua la lettura

3 Lo Yemen è un’architettura molto particolare, probabilmente unica al mondo.  Le case sono pietra e mattoni piene di fango e sono disposte su più piani.  Approfondimento Oman: usanze e costumi (clicca qui) Solitamente al piano terra si trovano i recinti nei quali sono presenti gli animali mentre i piani superiori sono occupati dalle famiglie.  Mentre il piano più altro viene riservato alle feste con amici o cose del genere.  L’alcool è severamente vietato e la bevanda più utilizzata e più usata tra le varie tribù presenti in questo stato è il te al quale viene aggiunto foglie di menta per renderlo più rinfrescante.  Il caffè inoltre è aromatizzato con lo zenzero ed è una vera prelibatezza.  Chi entra in questo paese deve fare molta attenzione a non essere rapinato appunto dalle tribù del posto.  Quindi è consigliabile di visitare questo Stato con molta attenzione.

Oman: cosa vedere Monrovia: usanze e costumi Ciad: usanze e costumi Libia: usi e costumi

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altri articoli