10 consigli per organizzare un viaggio a Lampedusa

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Lampedusa è un'isola italiana, la più grande dell'arcipelago delle Pelagie, situato in Sicilia. Il nome deriva dal greco antico "λαμπάς", a significare probabilmente roccia o scoglio. L'isola conta circa 6500 abitanti ed è interamente costituita di calcare e dolomite, misti ad arenaria e roccia silicea.
Se non ci siete mai stati, è un luogo che consigliamo caldamente di visitare, non solo per gli innumerevoli panorami mozzafiato, ma anche per le attività ed il folklore che essa propone.
Tuttavia è importante, prima della partenza, avere bene in mente gli step da seguire per organizzare una vacanza perfetta. Ecco perché oggi, vogliamo guidarvi alla scoperta di Lampedusa, dandovi 10 utili consigli per organizzare il vostro viaggio!

211

Scegliete il periodo in cui soggiornare a Lampedusa

Lampedusa è un'isola non troppo grande, composta da un unico paese, in cui troviamo sia l'aeroporto, che i due porti: rispettivamente il vecchio ed il nuovo. È un vero e proprio centro nevralgico, specie d'estate, per la vasta offerta di supermercati, negozi e vie dedicate allo shopping. Ecco perché sarebbe bene, compatibilmente con il vostro lavoro, scegliere un periodo meno caotico per il vostro soggiorno sull'isola. Consigliamo caldamente i mesi di maggio, giugno, settembre ed ottobre. Ci sentiamo invece di suggerirvi di saltare, a piè pari, luglio ed agosto, mesi di pesante sovraffollamento turistico. Ma non preoccupatevi, anche nei mesi che precedono e seguono l'estate, il clima a Lampedusa è davvero piacevole. Essendo situata, infatti, in prossimità del continente Africano, gode di un clima mediterraneo, prevalentemente caldo ed asciutto, con inverni miti e per niente piovosi.

311

Prenotate il vostro trasferimento in anticipo

Nonostante sia un'isola al centro del Mar Mediterraneo, proprio a metà tra Sicilia ed Africa, Lampedusa è molto ben collegata, a livello di trasporti, con il continente italiano.
Se volete raggiungerla via mare troverete numerosi traghetti disponibili, con partenze sia da Porto Empedocle che da Agrigento. Il viaggio dura all'incirca 8 ore, 4 se deciderete per l'opzione veloce, quella dell'aliscafo.
Se invece l'opzione dell'aereo vi sembra la migliore e più comoda, sono garantiti voli diretti, durante il periodo estivo, dalle maggiori città italiane: Milano Malpensa, Bergamo Orio Al Serio, Parma, Bologna, Roma FCO e Pisa. Potrete invece usufruire di voli, dalle città di Catania e Palermo, durante tutto l'anno, in quanto necessari a garantire la continuità territoriale
Vi consigliamo, tuttavia, di prenotare con largo anticipo il vostro biglietto aereo, non solo per riuscire a godere dei prezzi più vantaggiosi, ma anche per non rischiare di rimanere a terra!
Per quanto riguarda i traghetti invece, sarà sufficiente presentarvi al porto, la mattina stessa, ed acquistarne uno.

Continua la lettura
411

Prenotate il vostro alloggio in anticipo

Il discorso fatto in precedenza per il trasferimento, vale anche per la prenotazione dell'alloggio. Ricordate: Lampedusa è un'isola piccola, caotica e piena di turisti, quindi prenotate per tempo la vostra sistemazione. Di opzioni ne esistono numerose, a partire dai residence all inclusive, passando per i Bed and Breakfast, più modesti e meno pretenziosi, fino alle case in affitto. Ce ne è veramente per tutti i gusti ed esigenze! Che siate famiglie con bambini, single con amici o coppie di fidanzati, qui a Lampedusa troverete quello che fa per voi. Alloggi non troppo cari, ospitalità casalinga ed atomosfera rilassante.
Solo un consiglio: se amate le vacanze rilassanti, evitate di cercare una sistemazione nei pressi di Via Roma, centro nevralgico del paese e teatro di spettacoli e turismo, specie la sera.

511

Scegliete un mezzo con cui spostarvi sull'Isola

Una volta arrivati sull'isola, sarà necessario identificare un mezzo di trasporto con cui muoversi, durante la vostra permanenza. Lampedusa è lunga in totale poco meno di dieci chilometri e dispone di una rete di autobus che collegano prevalentemente le zone centrali. Il biglietto è piuttosto economico (circa 1 euro) ma le corse sono tutt'altro che frequenti, circa una all'ora.
È forse maggiormente consigliabile, se avete intenzione di visitare l'isola in tutte le sue bellezze, optare per uno scooter o un'automobile a noleggio. È doveroso avvisarvi, tuttavia, che la benzina a Lampedusa è leggermente più cara rispetto al resto d'Italia, questo a causa dei trasporti necessari a portarla sull'isola.
Ecco perché vi proponiamo anche una soluzione più "green": quella di muovervi in bicicletta. Che sia elettrica o a pedali, nove chilometri non sono esagerati da affrontare, specie se volete godervi una soleggiata giornata all'insegna della natura!

611

Fate un giro dell'isola in barca

Per tutti quelli che visitano Lampedusa, il giro in barca è doveroso. No, non potete proprio perdervelo, perché dal mare si può godere di panorami che dalla terraferma non sono visibili, quali: meravigliose calette, insenature, scogli ed acque cristalline. Le opzioni, anche qui, non mancano. È possibile noleggiare la propria imbarcazione, anche senza essere muniti di patente nautica, purché il motore sia al di sotto dei 40 cv. Oppure potrete affidarvi ai pescatori del posto, sempre disposti a caricarvi sulla loro "carrozza" per un giro alla scoperta dell'isola. Dovete sapere che gli abitanti di Lampedusa sono, da sempre, molto fieri dell'isola sulla quale abitano, cercheranno quindi di farvi scoprire le sue migliori perle nascoste. Inoltre, affidandovi ad uno di loro, di certo non mancheranno i racconti di interessanti ed entusiasmanti aneddoti.

711

Scegliete la vostra spiaggia preferita

Come in ogni località turistica che si rispetti, a Lampedusa troverete numerosi impianti balneari dotati di ombrelloni, sdraio e tutti i comfort di cui avrete bisogno. Il costo medio di ombrellone più due sdraio si aggira attorno ai 15-20 euro al giorno. Per citarne solo alcune, tra le più famose, abbiamo: la Guitgia, Cala croce e l'Isola dei conigli.
Sempre che questa sia la vacanza che volete...
Se siete alla ricerca di qualcosa di più esotico, appartato e solitario, l'isola saprà accontentarvi anche in questo.
Le spiagge sono molte, a partire da quelle più attrezzate, ma ovviamente affollatissime e maggiormente richieste, fino ad arrivare alle calette più tranquille, decisamente poco frequentate.
Voi siete più da spiagge solitarie o affollate?

811

Degustate un ottimo aperitivo

Se passate per Lampedusa, un salto all'O'scia club è d'obbligo. Situato sulla scogliera nord-ovest dell'isola, questo locale suggestivo offre aperitivi gustosi e tramonti mozzafiato. Costruito interamente con materiali di recupero, questo club dona nuova vita ai prodotti restituiti dal mare, quali: barche, reti da pesca, ancore e corde.
Tutte le sere, dalle 18:00 alle 21:00, viene servito l'aperitivo, rigorosamente in terrazza, arricchito da buffet composti da piatti tipici e mediterranei. I prezzi sono nella media, ma attenzione, il locale ad Ottobre, finita la stagione estiva, è già chiuso.
Mi raccomando, se decidete di godervi una serata all'O'scia club, non dimenticate di portare con voi la macchina fotografica!

911

Scegliete con attenzione dove mangiare

Come tutte le località balneari, e turistiche in generale, anche Lampedusa offre diverse trappole per turisti. Ecco perché vi suggeriamo di scegliere con attenzione i ristoranti o le trattorie in cui mangerete, magari consultando le opinioni di precedenti visitatori su Tripadvisor. Privilegiate sempre una cucina tipica del posto, magari a base di pesce, assicurandovi che sia fresco e di stagione. Diffidate di quelli che vi propongono menù di centinaia di portate, ad un prezzo molto molto basso. La qualità ha il suo prezzo!
Se siete più tipi da street food, vi consigliamo di fare un salto nelle numerose ed ottime gastronomie in giro per il paese. Anche i buoni panifici e le pasticcerie, comunque, non mancano!

1011

State a contatto con la natura

È raro, di questi tempi, godere di un attimo di pace, ma ancora più raro è farlo in mezzo alla natura. Lampedusa offre proprio questo: panorami mozzafiato, pianure brulle e colorate, ed un ampio numero di pesci ed animali marini da osservare. Cercate di spendere parte della vostra vacanza facendo questo: state semplicemente a contatto con la natura, respirate l'aria dell'isola, i profumi di timo e lentisco, e godetevi il caldo sole che essa offre.
Un suggerimento per tutti gli amanti del patrimonio marino: Lampedusa ospita un centro di soccorso per tartarughe marine veramente attrezzato e famoso. Ogni anno, più di cento tartarughe vengono ospitate qui, accudite e curate dai meravigliosi volontari che operano in questo luogo.
Vi consigliamo di farci un salto, il personale è davvero molto cordiale e disponibile e vi mostrerà, senza riserva alcuna, le bellezze del centro.

1111

Fate attenzione al sole

È vero che le creme solari andrebbero infilate in borsa comunque, scegliendo una località balneare come meta per le vostre vacanze, ma a maggior ragione se sceglierete Lampedusa, dovrete ricordarvi di farlo. Data la sua vicinanza con il continente Africano, il sole sull'isola è particolarmente aggressivo e caldo. Vi raccomandiamo, quindi, l'uso di protezioni solari medio-alte, attorno a 20, per evitare di prendervi una bella scottatura. Per tutti quelli che hanno la pelle chiara, problemi di nei o pelle delicata, consigliamo fattori più alti, anche fino a 40. Cominciate a metterla subito, appena scesi dal traghetto o sbarcati dall'aereo, e non dimenticate di portare un cappello per proteggervi nelle ore più calde. Evitate, inoltre, di esporvi al sole tra le 12:00 e le 15:00, potreste ritrovarvi con poco piacevoli scottature, la sera stessa.
Siamo ormai giunti alla fine di questo decalogo per la perfetta vacanza a Lampedusa, i consigli più importanti ve li abbiamo dati, conoscete come arrivare e muovervi, quindi direi che ora non rimane che fare le valigie, no? Pronti a partire?

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

5 consigli per organizzare un viaggio in Sicilia

Volete organizzare una splendida vacanza in Italia? La Sicilia è la meta che fa per voi! La nostra splendida isola, famosa per il suo mare, le sue città d'arte e... Per le sue specialità culinarie!Ma quali sono i trucchi per organizzare un viaggio...
Italia

10 consigli per organizzare un viaggio in Piemonte

Si sa ogni regione d'Italia è bella a modo suo, con le sue tradizioni e contraddizioni. Quando però pensiamo ai luoghi più visitati in Italia, tra i primi posti non compare molto spesso il Piemonte. Eppure questa regione è ricca di storia e paesaggi,...
Italia

10 consigli per organizzare un viaggio in Toscana

Avete voglia di partire? La Toscana è sicuramente una delle mete migliori da visitare se volete godere di splendidi paesaggi, prodotti prelibati e lasciarvi affascinare dalle infinite bellezze di cui questa regione è colma. A seguire 10 consigli per...
Italia

10 consigli per organizzare un viaggio nelle isole italiane

Sulle coste italiane sono presenti numerose isole e arcipelaghi che conservano storia e tradizione e offrono incantevoli paradisi geologici. Quando si decide di partire per un viaggio alla scoperta delle isole, è bene tenere presente alcune abitudini...
Italia

5 consigli per organizzare un viaggio a Venezia

Venezia è unanimemente considerata tra le città più belle al mondo e costituisce una delle mete turistiche più gettonate del nostro Paese. Le caratteristiche “calli” ed i suggestivi canali contribuiscono a creare un’atmosfera magica, che fa...
Italia

10 consigli per organizzare un viaggio in Campania

La Campania è una terra meravigliosa, nella quale si crea il connubio perfetto tra bellezze naturali e valore storico-culturale. Basti pensare ai grandiosi paesaggi che offre la Costiera Amalfitana, alla vista mozzafiato che dal golfo di Napoli si stende...
Italia

10 consigli per organizzare un viaggio in Veneto

Il Veneto è una regione bellissima da scoprire, che offre innumerevoli cose da fare. Qui l'arte, la natura e le tradizioni si intrecciano in un mix perfetto: per tali motivi una visita in questa zona è veramente d'obbligo. Di seguito vi forniremo 10...
Italia

5 consigli per organizzare un viaggio alle Isole Eolie

Per godere di un paesaggio mozzafiato, di una natura incontaminata e di servizi efficienti e a buon prezzo, non c'è bisogno di volare per migliaia di chilometri: tante località italiane offrono tutto questo e molto altro, e tra queste spiccano di sicuro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.