10 consigli per visitare Budapest in 3 giorni

Tramite: O2O 15/04/2020
Difficoltà: media
111
Introduzione

Budapest, capitale dell'Ungheria, è nata dall'unione di Buda e Pest, due città poste sulle rive opposte del Danubio. È ricca di storia, arte e cultura. Tante sono le attrazioni turistiche da non perdere, fra monumenti storici, bellezze architettoniche e curiosità locali. Ecco i 10 consigli per visitare al meglio Budapest in 3 giorni.

211

Il Ponte delle Catene e il Ponte delle Libertà

Il primo consiglio, durante un viaggio a Budapest è di alloggiare, possibilmente a Pest, nel centro storico. Da qui la grande maggioranza dei punti più interessanti della città è raggiungibile anche a piedi. Diversi i ponti che uniscono Pest e Buda. I più importanti e famosi sono il Ponte delle Catene e il Ponte della Libertà. Il primo fu iniziato a metà del 19° secolo, distrutto dai Nazisti nel '45 e riedificato nel '46. Conduce ai piedi della collina dove sorge il Castello di Buda. Il Ponte della Libertà è anche detto il Ponte Verde, per il colore caratteristico della sua struttura.

311

Il Castello di Buda

Nella parte della città chiamata Buda sorge l'antico Castello, in cima a una collina. Si può salire a piedi, attraverso una scalinata nel verde. Il consiglio è di prendere però la Budavari Siklò, la storica linea di funicolari, aperta nell'Ottocento, vanto dei cittadini e apprezzata attrazione turistica. Sul versante sud della collina c'è il Castello, detto anche Palazzo Reale, sede dei sovrani ungheresi nel corso dei secoli. Intorno sorge il vecchio quartiere con le pittoresche case colorate.

Continua la lettura
411

Il Labirintus

Sotto al Castello di Buda, ad oltre sedici metri di profondità, c'è il Labirintus, un intricato sistema di grotte e gallerie, celle e stanze sottorranee. Nel Medioevo ha avuto diverse destinazioni: veniva usato come cantine, come prigioni e addirittura come sale di tortura. Oggi è una delle più curiose e ricercate attrazioni turistiche della città. Assolutamente da non perdere!

511

Il Bastione dei Pescatori

Sulle colline del Castello di Buda si trova un altro importante monumento: il Bastione dei Pescatori.
È un complesso architettonico neogotico e neoromanico formato da sette torri, ognuna delle quali raprresenta una delle sette tribù magiare insediate nella zona nel Medioevo. Da qui si può ammirare il panorama su Pest, sul Danubio e sull'isola Margherita.

611

L'isola Margherita

L'isola Margherita è lunga circa due chilometri e mezzo e larga mezzo chilometro. Si trova dove il Danubio si allarga ed è collegata a Budapest da un ponte all'estrimità nord e uno a sud. È occupata per la quasi totalità da un parco verde, molto frequentato durante la bella stagione. Si chiama così in onore di Santa Margherita d'Ungheria, una dei patroni della nazione.

711

Le Scarpe sulla riva del Danubio

Passeggiando sulle sponde del fiume non perdete di ammirare le cosiddette Scarpe sulla riva del Danubio. Si tratta di un'opera scultorea in metallo che rappresenta delle calzature da uomo, donna o bambino, poste al limite della banchina. È un memorialedell'Olocausto, per le vittime del massacro di cittadini ebrei, compiuto durante la Seconda Guerra Mondiale.

811

il Parlamento

L'edificio più importante di Budapest, vero e proprio simbolo della città, è il Parlamento. È la sede parlamentare più grande e maestosa d'Europa, la terza del mondo. Si trova sulla sponda di Pest. Lo stile architettonico è il neogotico, ma si arrichisce di molti elementi di architettura appartenenti ad altri stili e correnti artistiche. Fu progettato e realizzato nell'Ottocento, allo scopo di celebrare la fastosità e la grandezza dell'Impero austro-ungarico.

911

La Basilica di Santo Stefano

Fra i monunenti religiosi e storici più interessanti di Budapest, c'è la Basilica di Santo Stefano. Sorge nel centro storico di Pest. Fu iniziata nel 1850 e terminata nel 1905, in stile neoclassico. È consacrata a Santo Stefano I, patrono della città e dell'intera nazione, primo re d'Ungheria e fondatore della Chiesa.

1011

La Sinagoga Ebraica e la Sinagoca Ortodossa

A Budapest sono presenti due sinagoghe, entrambi molto importanti per l'impatto religioso e culturale che hanno avuto nella storia della città e dell'Ungheria. Quella ebraica, detta Grande Sinagoga si trova nel cuore del quartiere ebraico della città. La sinagoga ortodossa è mano famosa, un po' fuori dai tradizionali circuiti turistici. È tuttavia un monumento ricco di arte e fascino, da non mancare di visitare.

1111

Il Mercato Centrale

Il Nagycsrnok è il mercato coperto più antico di Budapest. Un volta qui, oltre che ammirarne la bellezza architettonica e le decorazioni delle piastrelle colorate, il consiglio è di fermarsi a gustare i piatti tipici della cucina ungherese e a curiosare fra le tante bancarelle. Poco lontatno dal mercato c'è la Vaci Utca, la via centrale dello shopping e della movida.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Il Museo Nazionale Di Budapest

All'interno della nostra guida andremo a parlare di musei. Nello specifico, come avrete sicuramente colto leggendovi il titolo che accompagna la nostra guida, andremo a spiegarvi Come visitare Il Museo Nazionale Di Budapest.Budapest è una delle città...
Europa

Come visitare La Cittadella Di Budapest

Viaggiare è forse una delle attività più belle ed interessanti che ognuno di noi può fare nella vita. Esistono moltissimi paesi che possono essere visitati e che sono degni di nota. Budapest è una di queste. È una città particolare che deve essere...
Europa

Come visitare budapest in un giorno

Budapest, capitale dell'Ungheria, è considerata come la perla del Danubio sia per i suoi tesori artistici sia, soprattutto, per i romantici paesaggi presenti lungo il fiume che la attraversa. Essa è una maestosa città formata da Buda e Pest divise...
Europa

Come visitare la zona di Belvaros a Budapest

Belvàros, che viene definita anche con il nome "Città Interna", è uno dei punti più strategici della capitale Budapest ed è situata nella zona di Pest, per la precisione nel quartiere V. Si tratta di un'area in gran parte racchiusa tra il fiume Danubio,...
Europa

Come visitare Lo Zoo Di Budapest

Se state progettando di fare un viaggio turistico in Ungheria, tra le diverse tappe non potete mancare certamente di visitare lo zoo di Budapest. Situato in una delle zone più belle e famose della città, questo è uno dei più vecchi giardini zoologici...
Europa

10 consigli per visitare Berlino in 3 giorni

Ricca di carattere e destinata ad entusiasmare i visitatori, Berlino è una delle destinazioni più popolari in Germania. Anche se potrebbe non essere sempre stato così, la moderna Berlino è una città internazionale che soddisfa tutti gli interessi....
Europa

10 consigli per visitare Londra in 3 giorni

Londra è una delle città più grandi ed emozionanti al mondo, offrendo ai visitatori migliaia di cose da vedere, tra cui musei, palazzi reali, splendidi parchi, siti storici e opere teatrali di livello mondiale.Con tutte queste opzioni, pianificare...
Europa

10 consigli per visitare Parigi in 3 giorni

Conosciuta come la città dell'amore, la capitale della Francia è perfetta per lunghe passeggiate romantiche lungo le rive della Senna o attraverso i quartieri di Montmartre e Le Marais, oltre ad avere alcuni dei monumenti più famosi al mondo come la...