10 cose da fare ad Amsterdam

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Amsterdam, capitale dell'Olanda, nacque nel XIII secolo. All'inizio era un piccolo villaggio di pescatori vicino alle rive del fiume Amstel (da qui il nome). Negli anni successivi alla Seconda Guerra Mondiale Amsterdam ha ritrovato un ruolo di prestigio a livello economico e commerciale all'interno dell'Europa grazie soprattutto al grande sviluppo turistico e culturale. Caratterizzata dai suoi numerevoli canali e dighe (considerati dall'Unesco come Patrimonio dell'Umanità) Amsterdam viene definita la Venezia del Nord.
Qui di seguito vorremmo consigliarvi 10 cose da fare ad Amsterdam.

26

Piazza Dam, Palazzo Reale e il National Monument

Piazza Dam è probabilmente il punto di partenza per iniziare a girare per la capitale olandese. Piazza Dam o semplicemente il Dam è la piazza più grande di Amsterdam che attrae moltissimi turisti sia di giorno che di notte. È uno splendido tappeto di mattoncini rossi, animata da artisti di strada e piena di bancarelle.
La piazza è attraversata dalla Damrak, la grande strada che conduce alla stazione centrale sempre affolatissima e ricca di negozi, bar e ristoranti.
Da un lato possiamo trovare il Palazzo Reale storicamente sede del Municipio e oggi residenza della Regina quando soggiorna in città.
Sul lato opposto troviamo il National Monument che è un imponente obelisco di pietra di 22 metri in ricordo delle vittime della Seconda Guerra Mondiale

.

36

I musei

Ad Amsterdam esistono ben 75 musei che attirano milioni di visitatori. I più importanti ed i primi da visitare sono il Rijksmuseum che è uno dei musei d'arte più grande al mondo e possiede collezioni di dipindi, sculture e stampe di insestimabile valore.
Il Museo di Van Gogh ospita la più grande collezione del grande pittore.
Stedelijk Museum ha la collezione d'arte contemporanea più ricca al mondo.
Assolutamente da non perdere è la Casa di Anna Frank, forse uno dei più famosi musei di Amsterdam, dove si può visitare la misera stanza che Anna ha diviso con la famiglia per nascondersi dalla persecuzione nazista.

Continua la lettura
46

I canali

I canali sono sicuramente una delle attrattive più affascinanti di Amsterdam.
I canali principali che circondano la città sono tre: il Prisengracht è il più lungo dei tre e al numero 281 possiamo trovare la Casa di Anna Frank, il Keizersgracht è lungo 2,8km e d'inverno, quando la temperatura lo permette, i condotti vengono chiusi e l'acqua si ghiaccia trasformando il canale in una lunghissima pista di pattinaggio. Per finire abbiamo il Herengracht dove si affacciano alcuni degli edifici patrizi più eleganti della città.
Possiamo perderci passeggiando tra i numerosi canali oppure facendo un giro con il battello.

56

Il Quartiere a luci rosse

De Wallen è il Quartiere a luci rosse di Amsterdam più famoso al mondo. Si trova nel centro della città in un'area di circa 6500 metri quadrati. È caratterizato da piccoli edifici di vecchie case olandesi, numerosi canali, tantissimi ristoranti, bar e, naturalmente sexy shop. Troviamo addirittura un Museo del Sesso con quadri, sculture e dipinti rigorosamente a tema.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Affittate una bicicletta: è il modo migliore per visitare Amsterdam.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

I 10 migliori ostelli della gioventù ad Amsterdam

Amsterdam è una delle mete europee più amata da giovani e giovanissimi. Ad attirare sono soprattutto i locali e la possibilità di divertirsi senza freni. Non bisogna, però, dimenticarsi che Amsterdam è anche ricca di storia e cultura, con i numerosi...
Europa

Cose curiose da vedere ad Amsterdam

Amsterdam è una splendida città, piena di cose da visitare! Dal museo di Van Gogh, al Rijksmuseum, alla casa di Anna Frank, passando per il quartiere a luci rosse e per le aiuole piene di papaveri. Se avete già visitato Amsterdam, però, forse siete...
Europa

Come visitare Amsterdam

Fra le città del Nord Europa, Amsterdam è sicuramente una delle mete da non perdere per le sue attrattive di ogni genere. La sua posizione che consente con facili spostamenti di visitare tutto l'hinterland facilmente. In questa guida vedremo Come visitare...
Europa

10 cose da visitare ad Amsterdam

Amsterdam è la capitale dei Paesi Bassi e mantiene un rigoglioso aspetto spettacolare, nonostante venga frequentata ogni anno da milioni di turisti provenienti da tutto il mondo. Le sedi commerciali e le sedi industriali ritenute fondamentali per la...
Europa

Consigli per organizzare un weekend ad Amsterdam

Amsterdam, capitale e città più grande dei Paesi Bassi, è una delle mete più amate dai turisti di tutto il mondo. Il suo caratteristico centro storico circondato dai canali è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco e costituisce senz'altro...
Europa

Come raggiungere Amsterdam da Maastricht

Maastricht è una città situata nell'Olanda del sud, distante dalla capitale Amsterdam circa 210 chilometri. Nonostante questa notevole distanza le due cittadine sono collegate quasi esclusivamente da una fitta rete di mezzi di trasporto pubblici oppure,...
Europa

10 cose da fare ad Amsterdam

Amsterdam, capitale dell'Olanda, nacque nel XIII secolo. All'inizio era un piccolo villaggio di pescatori vicino alle rive del fiume Amstel (da qui il nome). Negli anni successivi alla Seconda Guerra Mondiale Amsterdam ha ritrovato un ruolo di prestigio...
Europa

Come spostarsi ad Amsterdam

All'interno di questa breve guida andremo a concentrarci sul turismo e, in misura più specifica, sulla mobilità all'interno di una città. Come avrete compreso leggendovi semplicemente il titolo che appartiene a questa guida, ora ci sposteremo fino...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.