10 cose da fare prima di partire per l'Inghilterra

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Se state preventivando un viaggio in Inghilterra, sia per motivi di studio, di lavoro o per semplice svago, sarà bene essere informati e preparati per il viaggio e per il soggiorno in modo da non incorrere in spiacevoli inconvenienti, per velocizzare i tempi tecnici e gli spostamenti ed ottimizzare ogni aspetto del vostro viaggio. Seguite, dunque, la nostra breve lista di consigli sulle 10 cose essenziali da fare prima di partire, per essere super organizzati prima di intraprendere il vostro viaggio.  

211

Preparare i documenti

Innanzitutto non dimenticate di mettere in tasca i documenti. Certo sarà difficile dimenticarli, anche perché vi serviranno per accedere al volo che vi condurrà in Inghilterra. Fate attenzione, ovviamente, a non perderli: la vostra carta d'identità è un bene prezioso, specialmente quando siete all'estero.

311

Verificare la validità dei documenti

Oltre alla carta d'identità, potrebbe essere una buona idea portare con voi anche la patente di guida, il tesserino sanitario ed eventuali documentazioni di salute se soffrite di particolari patologie. Assicuratevi che tutti i vostri documenti siano in corso di validità e in caso contrario recatevi presso gli appositi uffici (Comune per la carta di identità, e ASL per il tesserino sanitario) per rinnovarli. Sarà bene effettuare tali operazioni con un certo anticipo, perché potrebbero richiedere un po' di tempo.

Continua la lettura
411

Preparare la valigia

Una volta preparati i documenti, passate a praparare la valigia. Mettete in valigia capi adeguati alla stagione, ma anche nel periodo estivo non esitate a infilare qualche capo più pesante, un ombrello e un impermeabile. Il Inghilterra, infatti, il clima è molto umido e con piogge frequenti, quindi meglio essere preparati al peggio.

511

Preparare il portafogli

Come ben saprete, in Inghilterra non è utilizzato l'Euro (anche se sicuramente molte attività lo accetteranno ben volentieri) ma la sterlina. Informatevi bene prima di partire sul cambio in corso, e magari iniziate già ad effettuare il cambio valuta dei soldi che vorrete portare con voi. Il cambio sul posto, infatti, potrebbe risultare sconveniente ed avere già dei soldi in tasca, subito spendibili senza problemi e senza doversi preoccupare di convertirli, potrebbe risultarvi molto comodo. Non dimenticate, inoltre, di inserire nel vostro portafogli anche eventuali carte di credito e bancomat (che siano di circuito internazionale).

611

Prenotare il volo

Nell'organizzare il vostro soggiorno in Inghilterra, dovrete, ovviamente e prima di tutto, provvedere ad arrivarci, ed il modo migliore è sicuramente l'utilizzo dell'aereo. Sarà bene consultare siti online di comparatori di tariffe aree, scegliere il proprio aeroporto di partenza e di destinazione, e magari provvedere stesso online alla prenotazione. Cercate di prenotare con un certo anticipo per ottenere tariffe migliori.

711

Informarsi sui mezzi di trasporto interno

Sarà bene informarsi già prima di partire su tutta la rete metropolitana presente in Inghilterra, specialmente a Londra. Potreste, in alternativa, decidere di muovervi in autobus o persino in taxi. Nel caso vogliate noleggiare un'auto sul posto, non dimenticate di portare con voi la patente di guida.

811

Prenotare un hotel

Non vorrete arrivare in Inghilterra senza sapere già dove alloggiare? Vi consigliamo dunque di informarvi prima e confrontare prezzi e servizi offerti dai vari hotel del posto. Grazie ad internet potrete trovare sicuramente le migliori tariffe e hotel vicinissimi ai luoghi che vorrete visitare. Vi converrà, dunque, prenotare online con un po' di anticipo, magari scegliendo anche un'assicurazione che vi permetta un rimborso pressocchè totale in caso di annullamento del viaggio entro un certo lasso di tempo.

911

Scegliere dove mangiare

Decidete già in anticipo dove vorrete mangiare: una cosa sarà scegliere dei ristoranti, un'altra sarà optare per self-service o street food. In base alla vostra scelta, infatti, potrete regolarvi sul budget da portare con voi, e viceversa, in base al budget a vostra disposizione optare per i luoghi più appropriati, anche secondo la vostra età ed al fatto che siate o meno in compagnia.

1011

Organizzare il tour

Una volta organizzati trasporto e sistemazione ed esservi assicurati di non rimanere a stomaco vuoto, pensate anche ad organizzare il vostro tour. Decidete già in anticipo cosa vedere e dove andare, in modo da risparmiare tempo una volta sul posto e da sentirvi più sicuri e padroni della situazione e sicuramente meno confusi. Se il vostro viaggio è per motivi lavorativi, non disdegnate di organizzarvi in anticipo qualche momento di relax e di divertimento tra un impegno e l'altro.

1111

Risparmiare tempo e denaro

Un'ottima organizzazione anticipata vi permetterà di risparmiare notevolmente sia in termini economici che di tempo. Inoltre, vi risparmierà fastidi ed inconvenienti in un luogo che non è certo sotto casa. Dunque, l'ultimo consiglio che vogliamo darvi è quello di spendere un po' più di tempo prima, in fase organizzativa, per trovarvi avvantaggiati dopo e magari anche con qualche soldino in più - risparmiato - nel portafogli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come trovare casa in Inghilterra

Trovare un'abitazione nella Penisola italiana può risultare, almeno per un aspetto prettamente economico, abbastanza complicato e riuscirne a scovare una nella bellissima terra inglese potrebbe sembrare una missione veramente impossibile. Bisogna dire...
Europa

L'Inghilterra in moto: itinerari e consigli

L'Inghilterra è una terra dalle mille bellezze, tutte da esplorare. Non pensate si tratti solo di Londra e delle grandi città metropolitane! L'Inghilterra è una zona ricca anche di splendidi paesaggi naturali, tutti da esplorare. Il modo migliore per...
Europa

Come visitare l'inghilterra per il festival di Glastonbury

L'Inghilterra è un paese che da sempre ha suscitato grande fascino nelle persone. Ogni anno milioni di persone si riversano in questo paese per visitarlo e scoprire le sue meraviglie, le sue tradizioni, per capire le persone. Tra gli eventi che non bisogna...
Europa

Consigli utili per trasferirsi in Inghilterra

L'economia globale dal 2008 ha subito una delle recessioni più dure mai viste. Molti stati del globo si sono trovati in grandi difficoltà, come ad esempio la Grecia, compromettendo la qualità di vita generale. Pure il nostro paese ormai da anni sta...
Europa

Trasferirsi in Inghilterra: 5 cose da sapere

Negli ultimi dieci anni abbiamo assistito a un boom di giovani Italiani, la fascia più interessata è quella dai 19 ai 34 anni, che si trasferiscono in Inghilterra. Il Regno Unito è un paese che offre infinite opportunità; meritocrazia, una burocrazia...
Consigli di Viaggio

10 luoghi da visitare in Inghilterra

L'Inghilterra è una meta ideale per ogni tipo di visitatore. Storia, tradizioni, cultura, località vivaci, paesaggi naturali: un viaggio in Inghilterra non fa mancare proprio nulla a chi ha sete di esplorare e conoscere sempre cose nuove. Dalle grandi...
Europa

Come visitare il cuore dell'Inghilterra, lo Yorkshire

Nella storia della nostra Europa, il Regno Unito ha avuto da sempre un ruolo molto importante ed incisivo. Per questo motivo, ogni angolo di questo territorio, è ricco di testimonianze antropiche sparse su una vasta area naturale e metropolitana. Un...
Europa

Consigli di viaggio, destinazione: Inghilterra

La bellissima Inghilterra è certamente una delle mete più gettonate nei viaggi all'estero degli italiani, sia per la vicinanza al nostro paese, sia per i voli low-cost che permettono di arrivarci, sia per la grande storia e cultura che influenza molto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.