10 cose da non perdere a Meknes

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Il Marocco è da sempre uno dei paesi più visitati soprattutto durante la stagione estiva. Come molti dei paese africani sono molte le città da visitare in ogni nazione. In questo caso la città in questione è la meravigliosa Meknes. Questa cittadina del Marocco è ricca di natura ed è anche un importante polo economico della regione di Fès-Meknes. Nei prossimi passi vi illustrerò in modo dettagliato 10 cose da non perdere assolutamente una volta che si visita Meknes.

211

Museo Dar Jamai

In questo primo passo vi darò alcune informazioni molto importanti sul Museo Dar Jamai. Questo museo è ospitato in un lussuoso e maestoso palazzo che fu completato nel 1882 e che era le residenza della famiglia del Visir. All'interno del museo sono molte le cose che si possono vedere, tra le più importanti troviamo sicuramente la collezione di arte marocchina e alcuni tra tessuti e ceramiche che appartengono al regno di Moulay Ismail. Oltre il museo è possibile visitare anche alcune stanze del palazzo. Molte delle stanze che si possono visitare danno ancora l'impressione di come la famiglia reale vivesse nel lusso, grazie anche alle maestose finestre e alle piastrelle decorate.

311

Porta Bab Mansour

La Porta Bab Mansour rappresenta la più maestosa tra le porte imperiali di tutto il Marocco. Si trova nelle vicinanze della bellissima piazza el Hedim ed è quindi facilmente raggiungibile da molte parti del centro della città, tramite i vari mezzi pubblici. La porta è stata chiamata Mansour in quanto significa rinnegato e infatti colui che l'ha completata fu un cristiano convertito all'islam. Inoltre una volta che trovate di fronte a questa porta, potrete ammirare le maestose colonne di marmo.

Continua la lettura
411

Madrasa Bou Inania

In questo terzo passo tratteremo della Madrasa Bou Inania che è una delle più belle dell'intero Marocco. Questa Madrasa fu fondata dal sultano Merinide Abu Inan ed è uno dei pochi monumenti che sono rimasti intatti della dinastia dei Merinidi. Tutte le pareti sono rivestite da piccole piastrelle colorate in modo diverso, tra cui quelle verdi e bianche che si trovano nella sala centrale. Il grande patio ha il soffitto aperto per far passare la luce necessario per l'interno. All'interno di questa Madrasa si possono visitare il grande patio, alcune tra le aule più importanti e la sala della preghiera.

511

Prison de Kara

Un altro monumento che bisogna assolutamente visitare a Meknes è sicuramente la Prison de Kara. Come si può capire dal nome si tratta di una prigione, la differenza con tutte le altre prigioni, però è che questa è sotterranea. In questa prigione furono imprigionati numerosi cristiani durante il diciassettesimo secolo. La maggior parte delle sale sono chiuse, infatti ci sono solo tre sale aperte ai visitatori. Cosa molto interessante è che per visitare questo luogo non c'è bisogno di alcun biglietto, infatti lo potrete visitare gratuitamente anche se non avrete nessuna guida.

611

Royal Stables

Questo maestoso monumento non è altro che ciò che rimane delle enormi stalle del signore del Marocco. Quando erano ancora funzionanti, il signore possedeva circa 12 mila cavalli di razze diverse, ancora oggi sono molto visibili tutte le diverse stalle e i vari reparti dove i cavalli venivano portati. Solo la parte dei frantoi è stata ricostruita mentre tutto il resto è originale.

711

Medina Meknes

La Medina è la parte centrale di Meknes dove ci sono numerosi vicoli con molti negozi locali. Questa Medina è molto piccola ma è comunque ricca di storia e inoltre è sempre bello passeggiare tra i negozianti locali che vendono oggetti tipici del posto. Dovrete prestare solo molta attenzione ai venditori perché alcune volte possono approfittarsi del fatto che siete turisti e quindi aumentano i prezzi.

811

Volubilia-Domaine de la Zouina

Questa ampissima distesa di vigneti è indispensabile da visitare durante il vostro soggiorno a Meknes, infatti è veramente molto suggestivo il paesaggio che vedrete di fronte ai vostri occhi. Inoltre potrete assaggiare un po del vino che fanno artigianalmente e che è davvero molto buono. Questo luogo è molto semplice da raggiungere in taxi o con il bus, di solito vi consiglio di fare una visita molto accurata di circa due ore in modo tale che possiate visitare in tranquillità tutti gli angoli di questo posto.

911

Moulay Ismail University

Quest'università oltre ad essere un centro di studi durante la maggior parte dell'anno è anche un sito di interesse che attira numerosi turisti ogni anno. Infatti ci sono numerosi negozi e ristoranti e inoltre anche l'università in se è un luogo bellissimo in quanto conserva ancora un'architettura ancora perfettamente intatta. La visita è completamente gratuita ma sono visibili solo alcuni spazi.

1011

Le Palais El Mansour

Le Palais El Mansour è un altro luogo indispensabile da visitare, infatti oltre al palazzo in cui c'è bene poco da visitare, c'è una piazza ai piedi del palazzo dove la mattina fanno un mercato veramente molto carino. Il mercato è famoso per la lana, potrete vedere infatti ogni mattina numerose quantità di lana di ogni tipo e colore. Pertanto vale la pena di visitare anche questo luogo.

1111

Chateau Roslane

Lo Chateau Roslane è una cantina dove si può vedere ancora come avviene la fermentazione del vino. Questo posto ultimamente viene un po lasciato da parte dai turisti, ma vale la pena visitarlo, perché oltre a vedere i diversi metodi con cui si fa il vino rispetto l'Italia è molto bello assistere anche alla visita guidata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Africa

Marocco: i luoghi da non perdere

Il Marocco è uno stato della parte settentrionale dell'Africa: a nord è bagnato dal Mar Mediterraneo, mentre a ovest dall'oceano Atlantico; a est e sud-est confina con lo stato dell'Algeria ed infine a sud con il territorio del Sahara Occidentale. Rabat...
Africa

Algeria: le 5 città mediterranee da non perdere

L'Algeria è uno degli stati dell'Africa del nord, in parte è occupata dall'immenso deserto del Sahara; ci si può perdere tra le immense bellezze delle sue città, in primis la capitale Algeri, porto principale dell'intera nazione. Essa si divide in...
Africa

7 città da non perdere in Marocco

Tra le mete turistiche sempre più in voga non si può non menzionare il Marocco, con le sue splendide città sulla costa e nel deserto fra cui le celebri Casablanca e Rabat, veri e propri gioielli sull'Atlantico. In questa breve guida elencheremo ben...
Africa

Tunisia: i luoghi da non perdere

Viaggiare è certamente una delle attività più belle ed emozionanti che ognuno di noi possa fare. Visitare luoghi nuovi è sempre un'esperienza divertente e ricca di emozioni, collezionare bei momenti e viste fantastiche è la passione di moltissimi...
Africa

10 luoghi da non perdere in Marocco

Sempre più persone, decidono di spostare la loro meta di vacanza in Marocco.Il Marocco è veramente un territorio affascinante: l'arte, i cibi e quel mix di cultura mediterranea con un tocco di orientale.Uno degli aspetti più caratteristici di questa...
Africa

10 località da non perdere nel Sahara

Il deserto del Sahara è il più grande deserto del Mondo ed è situato nell'Africa Settentrionale. Celebre per i suoi paesaggi lunari e per il fascino di dune e ambienti sconfinati, attrae da tantissimi anni turisti da tutto il mondo. In questa guida...
Africa

10 piatti da non perdere in Marocco

Chi crede che la cucina del Marocco sia composta solo da piatti semplici e simili tra loro si sbaglia di grosso, in quanto la nazione africana è una delle più progredite per quanto riguarda l'arte culinaria. Certo il maiale e di conseguenza i salumi...
Africa

Marocco: come organizzare il tour delle Città Imperiali

Marocco, terra ricca di storia e di bellezze naturali. Le spiagge e le oasi sono tra le più belle al mondo ma le attrazioni principali restano le meravigliose città Imperiali. Poter visitare queste città richiede un periodo di almeno 7 giorni, ciò...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.