10 cose da sapere per andare in Sudamerica

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

I paesi esotici fanno gola a molti: un po' per il fascino che suscitano i paesi lontani, un po' per la curiosità di scoprire usi e costumi diversi dai nostri o anche solo per sfuggire alla grigia routine di questi mesi piovosi, in molti si mettono in viaggio per scoprire una realtà nuova e ricca di storia e cultura.
Ma come organizzare un viaggio in Sudamerica? La buona riuscita di un viaggio in un paese tanto ricco quanto variegato dipende soprattutto dalla sua meticolosa preparazione precedente la partenza. Ecco quindi una breve ma esaustiva lista di 10 cose da sapere per andare in Sudamerica.

211

Un territorio vastissimo

Il Sudamerica è un territorio geograficamente immenso. Non solo è composto da 12 stati ma copre anche una porzione di emisfero di 18 milioni di chilometri quadrati.
Ciò comporta ovviamente delle grosse differenze climatiche ma anche culturali e linguistiche. L'idea di base è che sia una derivazione della cultura spagnola ma in realtà il sub-continente conserva una miriade di costumi diversi e 5 lingue abitualmente parlate (portoghese, spagnolo, inglese, francese ed olandese) e 2 lingue minori (guaranì e quechua).
Le differenze si ritrovano anche nell'abbigliamento degli abitanti dei diversi stati, dovute all'ampia varietà di climi riscontrabili sul territorio. Si passa infatti dal caldo-umido dell'Amazzonia al gelo della Terra del fuoco al clima secco della Patagonia.
Selezionate bene gli stati da visitare ed equipaggiatevi di conseguenza!

311

Documenti indispensabili

Per entrare nel territorio sudamericano è indispensabile avere con se il proprio passaporto in corso di validità e valido per almeno 6 mesi dalla data di arrivo.
A differenza di molti paesi extra-europei come la Russia o gli Stati Uniti, per il Sudamerica non è necessario richiedere un visto nel proprio paese d'origine ma il documento verrà comodamente rilasciato presso l'aeroporto di atterraggio. Ciò significa evitarsi ore di fila presso l'ambasciata ma è importante ricordare che il visto ha validità di tre mesi.
Altri documenti indispensabili sono una buona assicurazione medica ed il permesso internazionale di guida, qualora si volesse noleggiare una vettura.

Continua la lettura
411

Una buona assicurazione di viaggio

Un buon modo di godersi una vacanza in tutta tranquillità, senza pensare a quanto potrebbe pesare un imprevisto in un paese straniero è stipulare una buona assicurazione prima di partire.
Una buona polizza assicurativa dev'essere in grado di rimborsare eventuali spese mediche qualora ce ne fosse la necessità, ma anche rimborsare eventuali danneggiamenti o smarrimenti di bagagli o effetti personali.
Su internet ci sono una varietà infinita di polizze assicurative più o meno convenienti, tutte con una durata di circa 90 giorni dalla data di partenza, ma è possibile anche stipularne una con la compagnia aerea di riferimento o con l'eventuale agenzia di viaggi con cui si è organizzato il soggiorno.

511

Vaccini obbligatori e consigliati

Nei paesi esotici come America Latina, America Centrale, Africa o India è obbligatorio sottoporsi alle vaccinazioni richieste per evitare di contrarre malattie diffuse in tali paesi.
In Sudamerica l'unico vaccino obbligatorio è quello contro la febbre gialla che viene trasmessa tramite la puntura di una zanzara e la cui trasmissione è possibile in alcuni stati dell'Africa e dell'America Latina. È necessario effettuare il vaccino una sola volta, poiché la sua efficacia permane per il resto della vita.
Sono invece caldamente consigliati i vaccini per l'epatite A, B e il tetano. Se invece pensate di visitare aree fortemente umide come la Foresta Amazzonica è auspicabile vaccinarsi contro la malaria.
È comunque fortemente consigliato informarsi presso il centro vaccinazioni del proprio comune di riferimento per ricevere tutte le informazioni più adeguate e complete.

611

Il rimpatrio sanitario

Ci sono eventualità a cui non si pensa spesso ma a volte, purtroppo, gli incidenti possono capitare. Cosa fare quindi in caso di incidente o di una malattia che richieda il rimpatrio?
Esiste il rimpatrio sanitario, ossia un intervento tempestivo gestito da compagnie di aeroambulanze che si mobilitano per voli sanitari di brevissimo tempo, con personale medico e nessun rischio per il paziente.

711

Come portare Fido con noi

È importante tenere a mente che anche per i nostri amici a quattro zampe è importante adottare delle accortezze per rendere il viaggio piacevole e senza disavventure.
Consultate il vostro veterinario e fatevi rilasciare il certificato medico di buona salute ed il certificato dell'avvenuto vaccino antirabbico.
Esiste inoltre un peso limite per i viaggi in cabina, deciso dalla compagnia di riferimento; fanno eccezione i cani guida che possono viaggiare gratuitamente e indipendentemente dal loro peso senza guinzaglio o museruola.
I prezzi si aggirano dai 40 ai 300 euro e variano in base alla compagnia di volo e alla taglia/peso dell’animale.

811

Gestire le proprie finanze

Viaggiare in Sudamerica richiede un lasso di tempo non indifferente ma ciò non significa anche una mole di denaro esagerata. In realtà ci sono alcuni aspetti del viaggio su cui è più facile risparmiare. Uno di questi è il pernottamento.
Se decidete di partire alla scoperta di una diversa realtà investite poche finanze in economici ostelli per andare magari a riutilizzare il denaro risparmiato in attività ricreative più stimolanti.
Organizzatevi inoltre per mangiare più spesso fuori nei paesi dove lo street food o i mercati gastronomici costano meno e affittare camere con uso cucina negli stati dove il cibo è più caro. Riuscirete a bilanciare anche le spese per i pasti e risparmiare qualche soldino.
Come in quasi tutti i paesi extra-europei le commissioni per il prelievo del denaro potrebbero essere altine: farsi una stima di quanto si vuole spendere (anche in maniera approssimativa) può aiutarvi a mantenere buono il bilancio e l’umore.

911

Accortezze generali

Imparate a contrattare. Per quanto possiate essere di natura timida, contrattare è sempre un buon modo di risparmiare qualcosa (oltre al fatto che in molte culture è anche segno di buona educazione). Diventa importante però quando e se dovrete passare da uno stato all'altro e vi servirà cambiare i contanti che avete con voi. Spesso i cambi sono svantaggiosi quindi innanzitutto informatevi prima di oltrepassare i confini e contrattate sul cambio che vi sembra più giusto.
Inoltre, non portate sempre tutto il contante con voi, piuttosto una cosa che non deve mai mancare nelle vostre tasche è una fotocopia dei documenti e del visto.
Altre accortezze, (che valgono un po' per ogni paese non solo sudamericano) come non portare gioielli vistosi o non mostrare con troppa naturalezza il portafoglio in pubblico, possono sempre tornare utili.

1011

Cosa mettere in valigia

Come abbiamo già detto, il Sudamerica è un territorio vastissimo e variegato; informatevi bene quindi su quali aree geografiche visiterete e quale sarà il clima di riferimento per poter realizzare un bagaglio intelligente.
Anche se per lo più il clima può essere caldo cercate di indossare sempre abiti a maniche lunghe e possibilmente chiari: le punture di insetti infatti sono dietro l'angolo. Mi raccomando il repellente!
Man mano che si scende, invece, il clima può farsi più rigido e insieme a camicie e scarpe da trekking importanti anche un paio di maglioni di lana.
Per evitare spiacevoli inconvenienti, magari durante un'escursione, munitevi anche di un piccolo kit di pronto soccorso da portare con voi, con medicinali da banco, bende e cerotti.

1111

Cosa non perdersi

Dalla natura selvaggia della Foresta Amazzonica alla civiltà perduta di Machu Picchu sulle Ande, moltissimi sono i luoghi mozzafiato da visitare in un intenso viaggio alla scoperta del Sudamerica.
Il parco Nazionale Torres del Paine in Cile è uno dei posti migliori per visitare le Ande, con la sua natura incontaminata e la colonia di lama che lo abita. Ma se siete in vena di trekking potete allungarvi a Huayhuash dove le montagne si specchiano nei laghi cristallini del Perù.
Se volete invece unire le bellezze della natura con l'architettura moderna delle metropoli latine, non perdetevi Praia Varmelha a Rio de Janeiro e l'Octavio Frias de Oliveira: il ponte più innovativo del sub-continente si trova infatti a San Paolo, in Brasile.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sudamerica

5 luoghi sacri da visitare in Sudamerica

Per chi è religioso, sapere che si può viaggiare nel mondo e scoprire che esistono dei luoghi così sacri e meravigliosi da catturare le anime delle persone è altrettanto splendido. Esistono terre considerate vere e proprie località spirituali anziché...
Sudamerica

Sudamerica: i posti più belli

Se ancora non conoscete cosa riservi nello specifico la meravigliosa America centrale o precisamente il Sudamerica, beh non vi resta altro che seguire questi nostri passaggi e tutto vi sarà più chiaro e limpido. In questa guida vi suggeriremo in particolare...
Sudamerica

Consigli per un viaggio da soli in Sudamerica

Ad un certo punto della vita capita a tutti di desiderare di allontanarsi per qualche giorno dal paese natio per andare alla scoperta di luoghi meravigliosi, possibilmente lontani dalla nostra cultura e dal nostro modo di pensare e di vivere in società....
Sudamerica

I migliori luoghi per un viaggio in Sudamerica

Il Sud America, terrà esotica dai mille colori, feste e balli. Meta di tantissimi viaggiatori che vogliono divertirsi e vedere posti nuovi, naturali e fantastici. Ma quali sono le mete più gettonate? In questa guida, vedremo proprio quali sono i migliori...
Sudamerica

Come visitare Puerto Madryn E La Penisola Di Valdes

Due splendidi luoghi marittimi ideali per trascorrere le vacanze estive o un semplice weekend sono Puerto Madryn e la penisola di Valdes. Soffermiamoci su Puerto Madryn, splendida località argentina facente parte della regione della Patagonia affacciata...
Sudamerica

Cosa vedere in Colombia

La Colombia, il cui nome è un omaggio a Cristoforo Colombo, è uno Stato dell´America meridionale affacciato sul mar dei Caraibi e sull'oceano Pacifico. Confina con Venezuela, Brasile, Perù, Ecuador e Panama. In età precolombiana, il sud del paese...
Sudamerica

Come visitare la Terra del Fuoco

La Terra del Fuoco è composta da un gruppo di isole argentine e cilene che si trovano tra l'oceano Atlantico e il Pacifico. Si tratta di uno dei luoghi più magnetici e affascinanti sul pianeta grazie alla peculiarità dei paesaggi mozzafiato e selvaggi...
Sudamerica

Cosa visitare a Caracas

Caracas è la capitale del Venezuela, si trova a 900 m. D'altezza s. L. M. Ed è attraversata dal fiume Rio Guaire. La città, ricchissima di luoghi da visitare, ospita al suo interno quasi 6 milioni di abitanti e fu fondata nel 1567 da Diego de Losada....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.