10 cose da vedere in Romania

Tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

La Romania è di certo una delle più affascinanti terre dell'Europa dell'Est, ricca in storia, cultura, monumenti e magiche atmosfere da scoprire e vivere. Le sue leggende ed i suoi sfondi suggestivi e misteriosi la rendono una delle mete favorite in Europa e nel mondo; basti pensare alle città medievali, ai meravigliosi castelli e fortezze, nonchè ai paesaggi naturali incontaminati.Al confine tra Oriente e Occidente, la Romania offre a turisti e viaggiatori una grande varietà di attrazioni e di piacevoli scoperte. Qui di seguito una lista delle 10 cose da vedere in Romania, 10 luoghi di interesse da non perdere!

211

BUCAREST

La capitale Bucarest rappresenta una delle città più suggestive d'Europa, ricca di monumenti, viali suggestivi, edifici magnifici, musei e teatri. Nel corso degli anni si è guadagnata l'appellativo di "Piccola Parigi" per via della vita artistica e culturale che la caratterizza, ma il paragone è dovuto soprattutto ad uno dei più suggestivi monumenti della città, l'Arco di Trionfo, da cui parte il grande viale Soseaua Kiseleff. Tra i maggiori luoghi d'interesse vi è il centro storico, con la sua grande varietà di stili architettonici, dal neoclassico al liberty. Da non perdere i tipici book-caffè.

311

IL CASTELLO DI BRAN

Meglio conosciuto come il Castello di Dracula, il Castello di Bran rappresenta una delle perle della Transilvania. Fu costruito nel '300 da Ludovico I d'Angiò su di una parete rocciosa, uno sfondo che rende ancora più misteriosa e affascinante la leggenda che lo riguarda. L'architettura del Castello di Bran è prevalentemente gotica, con scalinate, torri e passaggi sotterranei.Oggi ospita il Museo di arte medievale.

Continua la lettura
411

BRASOV

Brasov è la principale città della Transilvania ed è situata a 170 km da Bucarest, quasi al centro della Romania. La città è caratteristica per il suo stile gotico, le sue suggestive stradine e le facciate gotiche. Si tratta dunque di una vivace cittadina medievale e tra i suoi munumenti principali vi sono la Chiesa Nera, la più grande chiesa gotica in Romania, la Cattedrale di San Nicola e la bellissima Piata Sfatului, ovvero la Piazza del Municipio.

511

DELTA DEL DANUBIO

Il Danubio inizia il suo corso nella Foresta Nera in Germania per poi attraversare buona parte dell'Europa dell'Est e sfociare nel Mar Nero, in un meraviglioso delta. Oltre a rappresentare una vera e propria riserva naturale, il delta del Danubio è considerato Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco.È l'habitat naturale di molte specie animali e vegetali.

611

SIGHISOARA

Altro caratteristico borgo medievale è la cittadina di Sighisoara, con le sue caratteristiche torri, case di stile medievale, vicoletti, scalinate e piccole piazze appartate. Il simbolo di Sighisoara è la Torre dell'Orologio, con il suo tetto in ceramica e al cui interno si trova il Museo di Storia. Da non perdere la casa di Vlad Dracul, luogo in cui è nato il leggendario Dracula.

711

SINAIA E IL CASTELLO DI PELES

Considerata la porta verso la Transilvania, Sinaia è una pittoresca cittadina che offre diverse possibilità ai turisti amanti della montagna, tanto d'inverno con lo sci, quanto d'estate con il trekking.La maggior parte dei turisti, però, raggiunge questa meta per poter ammirare il meraviglioso Castello di Peles; con le sue torri alte ed elaborate e l'atmosfera fiabesca in cui è avvolto, rappresenta uno dei luoghi più sorprendenti della Romania.

811

LAGO DI BALEA

Uno dei luoghi da non perdere per gli amanti di paesaggi incontaminati è di certo il Lago di Balea. Questo piccolo lago glaciale costeggia un breve tratto della strada Transfagarasan, strada aperta solo durante la stagione estiva poiché impercorribile durante l'inverno.Il Lago di Balea è chiuso tra ripide pareti rocciose e rappresenta un panorama davvero mozzafiato.

911

PARCO NAZIONALE RETEZAT

Il Parco è il più antico della Romania ed offre ai turisti la possibilità di ammirare una grandissima varietà di specie animali e vegetali; situato tra la Transilvania e l'Oltenia, il Parco Retezat si estende tra valli, laghi ed ha come sfondo la catena dei Carpazi meridionali. Ideale per chi ama passeggiare tra la natura incontaminata e selvaggia e per poter godere di viste mozzafiato.

1011

IL LAGO ROSSO

Il Lago Rosso rappresenta una delle maggiori attrazioni della Romania. Il suo nome è dovuto al colore rossastro che caratterizza l'ambiente circostante che si riflette nelle sue acque, come le piante, i terreni e le pareti rocciose in cui il lago è racchiuso; inoltre, l'omonimo Fiume Rosso, che si getta in questo lago, porta con sè delle particelle di argilla rossa.Oltre a regalare una vista spettacolare, con le sue maestose conifere riflesse nelle acque, questo luogo suggestivo offre la possibilità di incontrare animali come cervi e camosci.

1111

SIBIU

Sibiu affascina i turisti grazie al suo particolare patrimonio architettonico, rappresentando una delle mete più turistiche della Transilvania. È suggestivo il centro storico che divide la città in due parti. Nella parte alta della città vi sono piazze con chiese suggestive ed edifici barocchi; la parte bassa, invece, è più rustica ed è collegata ad uno spettacolare ponte in ferro, altro particolare luogo d'interesse.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come organizzare una vacanza in Romania

Organizzare una vacanza in Romania richiede un pó di tempo perché si deve organizzare in dettaglio. La Romania offre tanto da vedere, da semplici città ai monasteri e castelli, è un paese molto affascinante proprio per le sue città medievali, con...
Europa

Romania: come divertirsi

Nella guida che seguirà andremo a occuparci di turismo, rimanendo all'interno dei confini continentali, spostandoci a est, fino ad arrivare alla Romania. Proveremo a fornirvi delle informazioni interessanti per chi avesse voglia di andare in Romania...
Europa

Come organizzare un viaggio economico in romania

La caduta del Muro di Berlino, la conseguente rivoluzione di Natale che ha messo fine alla dittatura comunista ed infine l'entrata della Romania nell'Unione Europea, hanno contribuito a fare di questa nazione una meta turistica ambita da molti italiani...
Europa

Come visitare la Romania

La Romania è un paese che si trova nel Sud-Est dell'Europa e confina con il Mar Nero, Bulgaria, Ucraina, Ungheria, Serbia e Moldavia. È un paese molto dinamico, che offre molta storia, cultura e paesaggi mozzafiato. Il fiume Danubio, il secondo più...
Europa

Le 5 città più interessanti da visitare in Romania

La Romania è una regione situata nell'Europa centro-orientale bagnata dal Mar Nero, offre ai turisti delle località costiere tra le più belle da visitare e nelle sue zone montuose si può godere di magnifici paesaggi ricchi di grotte e pozzi. Molte...
Europa

Come visitare la città di Baia Mare in Romania

Il mondo moderno è ricco di paesaggi meravigliosi e luoghi mozzafiato che vale la pena di visitare almeno una volta nella propria vita. Esistono infatti numerosi posti, quasi sempre sconosciuti, che sono ricchi di bellezze, di cultura e di fascino. Uno...
Europa

Castelli da vedere nell'Est Europa

Ogni turista ha le sue preferenze. C'è chi adora i paesaggi naturali, chi ama le grandi città. Questa lista è dedicata agli amanti dei castelli e dell'architettura medievale. Se si vuole fare un tuffo nel 1200 o nel 1300 niente è meglio dei villaggi...
Europa

Ungheria: cosa vedere

I segni storici e culturali di questa lunga epopea sono ancora visibili nella terra magiara, in particolare nelle principali città dell' Ungheria. La fine del Comunismo ha portato un rapido cambiamento in Ungheria, specialmente nel settore turistico....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.