10 isole da non perdere in Italia

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

L'Italia, si sa, è meta di turismo nazionale ed internazionale, apprezzata nel mondo per le sue bellezze artistiche e paesaggistiche. Dalle città d'arte, al mare, alle montagne, nel nostro paese nessuno può restare deluso. Qualcosa che di certo non manca al Bel Paese è una considerevole flotta di isole che circonda la penisola su ogni lato. Oltre alle due grandi isole-regioni, Sicilia e Sardegna, ci sono decine di isole minori che accontenterebbero anche il viaggiatore più difficile. Vediamo quindi insieme quali sono le 10 isole assolutamente da non perdere in Italia.

211

Ustica

Iniziamo con Ustica, piccola isola del Tirreno situata a 67 km a nord di Palermo, nel mezzo di una Riserva Marina Naturale. Di origine vulcanica, il suo territorio di poco più di 8 km quadri è caratterizzato da un colore scuro che le ha guadagnato il soprannome di "Perla Nera" del Mediterraneo. Ustica si raggiunge solo via mare, con traghetti da Palermo e Napoli, ed è proprio di meraviglie marine che si nutre il suo turismo: insenature, grotte e faraglioni la rendono un paradiso per i sub. Abitata fin dal Paleolitico, anche gli appassionati di storia non si annoieranno, potendo visitare il Villaggio Preistorico e la Rocca della Falconiera. Ustica offre molto anche ai golosi: l'isola è ricca di prodotti tipici, come le lenticchie, le melanzane e i capperi. Purtroppo tristemente famosa per il disastro aereo del 1980, Ustica rimane comunque una meta di turismo spettacolare e sempre apprezzata.

311

Isola d'Elba

Terza isola italiana per superficie, l'Isola d'Elba si trova nel Mar Tirreno, parte dell'Arcipelago Toscano, di cui è l'isola più grande. Compresa nel Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano, l'Elba è destinazione naturalistica per eccellenza, sia per gli amanti del mare che per quelli della montagna. Da non perdere durante una vacanza sull'isola sono i numerosi sentieri per escursioni a piedi e a cavallo, e soprattutto le sue scenografiche spiagge per tutti i gusti: rocciose, sabbiose, circondate da fitta vegetazione. Il meraviglioso mare non può poi deludere gli amanti dello snorkeling e delle immersioni. L'isola che ospitò Napoleone durante il suo esilio, non è certo povera di storia: è infatti perfetta per una vacanza che ai panorami mozzafiato voglia unire interessanti visite a luoghi di storia e cultura, come le ville romane e la innumerevoli fortezze.

Continua la lettura
411

Ponza

La piccola isola di Ponza, circa 7 km quadrati, maggiore dell'arcipelago delle Ponziane, è situata nel Golfo di Gaeta, a 60 km al largo dalle coste di Latina. Affollata in estate, presa d'assalto dai turisti, è generalmente un tranquillo luogo di relax in cui passare qualche giorno a riempirsi gli occhi di meraviglie naturali. Inutile dirlo, principale attrattiva dell'Isola sono le sue spettacolari spiagge, spesso nascoste all'interno di piccole calette ed insenature. Gioiellino dell'isola sono le Grotte di Pilato, una serie di tunnel scavati nella roccia e collegate ad una piscina centrale, immancabile escursione in un soggiorno sull'isola. La cucina di Ponza, dai sapori semplici e tradizionali, è imperdibile: un perfetto connubio tra mare e terra.

511

Panarea

Panarea: l'isola dei vip, come in un film degli anni 90. In realtà la più piccola delle Eolie, appena 3 km quadri di estensione, mantiene un fascino immutato e resta un paradiso naturale da godersi nei momenti in cui non è assediata dai turisti. Insieme al magico scenario dell'arcipelago eoliano, di Panarea non si può non apprezzare il pittoresco centro fatto di vicoli e stradine intricate in cui perdersi tra colori, aromi e profumi del Mediterraneo. Come ogni luogo frequentato dai vip, a Panarea non mancano occasioni di assaporare la vita notturna, con scenografiche terrazze sul mare e locali esclusivi per le proprie serate sull'isola.

611

Favignana

Principale delle Isole Egadi, Favignana si trova ad ovest della Sicilia, al largo dalle città di Trapani e Marsala. Deve il suo nome al Favonio, vento caldo che dai tempi degli antichi romani soffia sull'isola, dove la macchia mediterranea si estende a creare un paesaggio inconfondibile. Con essa, la tipica architettura di casette bianche con finestre azzurre aiuta a caratterizzare lo scenario tipicamente mediterraneo di questa isola a forma di farfalla. Anche qui di spiagge ce ne sono per tutti i gusti, da quelle per la famiglia, perfettamente attrezzate, a quelle brulle, riparate, in piccole baie. Ciò che non può mancare in una vacanza a Favignana è una visita alla Tonnara Florio, simbolo dell'antica industria dell'isola, la pesca del tonno rosso, che per anni è stata la primaria fonte di reddito delle famiglie dell'isola.

711

La Maddalena

La Maddalena, principale isola di un arcipelago che porta il suo nome, è il piccolo gioiello della Sardegna settentrionale, da anni meta di turismo tra le più amate dai viaggiatori, e area marina e terrestre protetta nell'ambito del Parco Nazionale dell'arcipelago della Maddalena. Tra le sue imperdibili spiagge, la Bassa Trinità, linea di sabbia chiarissima che fronteggia un mare cristallino, è di certo la più famosa. Il modo migliore di godersi l'isola è sicuramente la barca, che permette di apprezzare appieno la bellezza del mare incontaminato. Anche il centro storico dell'isola è caratteristico e invita a passeggiate diurne e serali, magari alla ricerca di qualche negozio di artigianato locale, o di cibi tipici nei ristoranti del porto e del lungomare.

811

Isole Tremiti

Unico arcipelago adriatico della lista, le Tremiti sono isolette al largo della costa pugliese, non lontane dal promontorio del Gargano. Territori incontaminati, mare cristallino, turismo moderato: le Tremiti sono un piccolo gioiello italiano, forse un po' sottovalutate. Sicuramente lontane dalla movida o dai ritmi frenetici della penisola, sono perfette per qualche giorno nel relax più totale. Ideali anche per un'escursione giornaliera da Rodi Garganico, le isole offrono piccole spiagge per lo più rocciose, e danno il loro meglio durante le escursioni in barca. Il giro dell'isola è d'obbligo, e in ogni tour marittimo non può mancare un tuffo vicino alla Statua sommersa di Padre Pio, un piccolo tesoro sottomarino.

911

Lampedusa

Isola purtroppo tristemente nota per i numerosi sbarchi che avvengono sulle sue coste, a causa della sua posizione, più vicina all'Africa che all'Italia, Lampedusa è ancora un gioiello turistico del nostro paese. Paesaggio incantato fatto di scogliere a picco sul mare, l'isola è un vero e proprio paradiso, apprezzabile sia via mare che via terra. Nella parte orientale dell'isola, il Faro di Grecale, da visitare dopo un'incantevole passeggiata dal centro stesso di Lampedusa. Il centro di Lampedusa, con il porto e via Roma, è il posto in cui trovare ristoranti e locali per passare piacevoli serate a gustare le tipiche specialità di pesce, come la bouillabaisse lampedusana e addolcirsi con i tipici cannoli al pistacchio.

1011

Ischia

Principale delle isole Flegree, poco a nord del Golfo di Napoli, Ischia è dagli anni 50 una meta di turismo nazionale ed internazionale tra le più apprezzate dagli amanti del mare, della natura, dei paesaggi. Impossibile non amarla, insomma. Simbolo dell'isola è il Castello Aragonese, che contribuisce a disegnarne la silhouette e a renderla unica. La sua spiaggia più spettacolare è la Baia di Sorgeto... Difficile in realtà definirla spiaggia, essendo i punti per appoggiarsi davvero ridotti, ed essendo essa raggiungibile solo percorrendo più di 200 scalini. L'acqua che vi si trova però, grazie alle sorgenti calde, non ha nulla da invidiare ai migliori centri benessere. Immancabile una visita a Sant'Angelo, piccolo borgo dagli stretti vicoli, pieno di localini e negozi di souvenir, centro chic dell'isola. La cucina dell'isola è di tradizione e piena di diverse sfaccettature: oltre naturalmente ai numerosi piatti di pesce, il più rappresentativo cibo tipico dell'isola è il Coniglio all'ischitana.

1111

Capri

Concludiamo la nostra lista con l'isola più magica del nostro paese, forse la più rappresentativa, certamente una delle più amate a livello internazionale: Capri. Capri si trova a sud del Golfo di Napoli, di fronte alla penisola di Sorrento, e fa parte dell'Arcipelago Campano. Il modo migliore di apprezzare il paesaggio di Capri con i suoi celebri faraglioni, è sicuramente l'escursione in barca intorno all'isola. D'obbligo un drink nella Piazzetta, per eccellenza luogo di ritrovo dei vip... Certo un po' costosi i locali all'aperto sulla piccola piazza, ma una volta sull'isola non si può certo guardare troppo al portafoglio. Altro must sull'isola è vedere un tramonto al faro di Punta Carena, unico punto in cui si può vedere il sole tramontare sul mare. Inoltre, una passeggiata nel centro di Anacapri, comune più alto dell'isola, può aiutarvi a procurarvi souvenir a portare a casa, e offrivi una vista spettacolare sull'isola dalla sua cima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

10 fiere gastronomiche da non perdere in Italia

Il nostro paese ci regala ogni anno numerosi eventi enogastronomici dove i protagonisti principali sono alcuni dei prodotti culinari più celebri, ed apprezzati non solo in Italia ma in tutto il resto del mondo. A tal proposito, non ci resta che scoprire...
Italia

10 cascate da non perdere in Italia

Le cascate sono una delle meraviglie naturali che da sempre esercitano un certo fascino nell'immaginario collettivo. Spesso si pensa che le cascate più belle e maestose risiedano principalmente all'estero: le famosissime cascate del Niagara al confine...
Italia

Come raggiungere le isole Tremiti

Posizionate poco più su del Gargano, le Isole Tremiti appartengono al territorio pugliese, sebbene si affaccino di fronte al Molise. Note anche col nome di Isole Diomedee, sono situate nella provincia di Foggia e appartengono alla riserva marina protetta...
Italia

5 consigli per organizzare un viaggio alle Isole Eolie

Per godere di un paesaggio mozzafiato, di una natura incontaminata e di servizi efficienti e a buon prezzo, non c'è bisogno di volare per migliaia di chilometri: tante località italiane offrono tutto questo e molto altro, e tra queste spiccano di sicuro...
Italia

Guida alle Isole della Sicilia

Molto spesso si parla delle più famose isole sparse in tutto il mondo, dimenticandoci dell'esistenza delle meravigliose e suggestive isole presenti nella nostra bella Italia. Attorno alla nostra già splendida Sicilia, sono disposte oltre trenta piccole...
Italia

Miti e leggende delle isole Eolie

Le isole Eolie (Isuli Eoli in siciliano), costituiscono un arcipelago dell'Italia appartenente all'arco Eoliano, in Sicilia. La loro origine è caratterizzata da diversi miti e leggende: sono infatti dette anche isole Lipari dal nome del re Liparo, mitico...
Italia

Guida alle isole della Campania

La Campania si estende su una meravigliosa e variegata zona dell'Italia Meridionale. Si colloca tra il Mar Tirreno e l'Appennino. Dalle coste, alle pianure dell'entroterra abbraccia la pace e la pittoresca tranquillità di Capri, Ischia e la Costiera...
Italia

Guida alle isole italiane

Oltre alla Sicilia e alla Sardegna, che sono le due maggiori isole italiane, il nostro Paese conta un vasto patrimonio di piccole isole, affioranti dai mari, dai laghi o dai fiumi. Molto conosciute e meta di turismo internazionale sono anche le isole...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.