10 località dove fare rafting in Umbria

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Di questi tempi la ricerca di uno sport è sempre più ardua. Le attività fisiche più comuni iniziano a stancare la maggior parte delle persone, per questo si è sempre alla individuazione di uno sport che sia diverso e comunque appassionante. Uno di questi è sicuramente il rafting, ma dove praticarlo? Vediamo quindi insieme 10 località dove fare rafting in Umbria.

211

Rafting a Terni

Il primo posto che viene in mente dove poter praticare rafting è sicuramente Terni. Con le sue sponde create dai fiumi che ci passano attraverso viene molto facile divertirsi a scendere quelle strette ripide molto lunghe. Uno spasso per la famiglia data la sua sicurezza sulla poca velocità.

311

Rafting a Foligno

Un'altra località dell'Umbria utile al praticare questo sport molto divertente è Foligno. Questa città possiede grandi fiumi di larga ampiezza che, grazie allo spazio ottenuto, possiede uno dei più grandi centri di rafting per le famiglie. Molto conosciuto a livello europeo.

Continua la lettura
411

Rafting ad Assisi

Se invece volete praticare questo sport individualmente il posto adatto a voi è ovviamente Assisi. Con le sue ottime rive del fiume Chiascio è un classico per questo tipo di divertimento. Affronterete grandissime imprese e la vostra adrenalina salirà alle stelle.

511

Rafting a Perugia

Per questa lista non poteva mancare Perugia. Una città del genere che viene completamente attraversata dal fiume Pianello. Questo tipo di corso d'acqua possiede una delle più grandi strutture di rafting a livello mondiale. Se siete degli esperti non potete assolutamente mancare a questa meta.

611

Rafting a Topino

Un'altra meta molto conosciuta è quella di Cannara, in provincia di Perugia. Qui troverete una guida che vi spiegherà come praticare il rafting a livelli base sul fiume Topino. Non preoccupatevi se siete alle prime armi, questo tipo di esperienza vi insegnerà tutto quello che vi servirà.

711

Rafting a città di Castello

Se parliamo di rafting a livello amatoriale non possiamo non citare il grandissimo città di castello. Questa città, che è anche una delle province con elevato tasso turistico dell'Italia, possiede un centro di rafting molto alto qualitativamente.

811

Rafting ad Orvieto

Un'altra provincia che ha un centro per il rafting è Orvieto. Qui si potrà trovare il fiume Paglia che attraversa la città e che vi permetterà di praticare questo sport in tutta tranquillità e sicurezza. La vostra famiglia ne rimarrà molto entusiasta!

911

Rafting a Spoleto

Se volete scegliere una meta dell'Umbria che non possiede centri di rafting specializzato allora la provincia che fa al caso vostro è Spoleto. Qui troverete il fiume che è conosciuto come l'indomabile, poiché solo i più esperti atleti di rafting riescono a percorrerlo senza interruzioni.

1011

Rafting a Gubbio

Il penultimo posto dove potrete praticare questo fantastico sport è in provincia di Gubbio. Qui troverete un intreccio di fiumi, ben tre, che vi faranno divertire in modo molto speciale. Infatti qui le rapide saranno molto forti e dovrete stare attenti alla vostra attrezzatura.

1111

Rafting vicino al lago

L'ultima meta da noi trattata all'interno dell'Umbria per praticare il rafting è nei pressi del lago di Corbara. Qui potrete scegliere qualsiasi fiume che ci sfocia all'interno, così da avere una diversa esperienza a seconda di ogni tipo di fiume.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

I 10 migliori luoghi dove fare rafting in Europa

Il rafting è un entusiasmante sport acquatico da praticare in gruppo all'aperto. Il rafting prevede la discesa di fiumi e torrenti su appositi gommoni, detti raft, inaffondabili e autosvuotanti. L'equipaggio governa il raft fra le rapide grazie a delle...
Europa

I 10 migliori luoghi dove fare rafting in Irlanda

Il Rafting è uno degli sport acquatici del momento, infatti sono in aumento gli appassionati che lo praticano in tutto il mondo. Nonostante fosse nato come disciplina ludica, da semplice hobby si è ben presto trasformato in una vera e propria disciplina...
Consigli di Viaggio

Austria: i posti migliori per fare rafting

Il rafting è una disciplina sportiva molto apprezzata dai giovani che amano il rischio. Si tratta di una disciplina avventurosa conosciuta per l'originalità di guidare un gommone in mezzo a torrenti, fiumi e cascate molto agitate. Il gruppo dei vogatori...
Europa

Svizzera: i posti migliori per fare rafting

Siete appassionati di sport all'aperto e volete trovare un po' di refrigerio in questa torrida estate? Optate allora per un'avventura da brivido, che vi regalerà scariche di adrenalina e divertimento puro. Optate allora per il rafting in Svizzera! Il...
Italia

Come e dove fare rafting in Trentino

Se volete organizzare una vacanza all'insegna dell'avventura allora dovete recarvi in Trentino. Qui avrete la possibilità di cimentarvi in uno degli sport più adrenalinici che ci siano al mondo, il rafting. In questa guida andremo alla scoperta dei...
Consigli di Viaggio

Val di Sole: i migliori itinerari per il rafting

In Val di Sole è possibile vivere delle esperienze indimenticabili e fortemente emozionanti, specie per coloro che amano la natura ed in particolare gli sport acquatici, nonché la pratica del rafting. Infatti, il fiume Noce che attraversa Val di Sole,...
Consigli di Viaggio

Come organizzare un viaggio avventura in un week end

Qualora non aveste alcun spunto per organizzare un fine settimana interessante, allora questa guida potrebbe fare al caso vostro. Proveremo a darvi delle dritte per aiutarvi a capire come organizzare un viaggio di avventura in un week end. Cominciamo...
Italia

10 cose da fare in Lombardia

La Lombardia è una delle più grandi regioni italiane, il toponimo deriva dalla parola Longobardia, utilizzata nell’Esacrato d’Italia per indicare l’area del Paese che si trovava sotto il dominio della popolazione di origine germanica dei Longobardi....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.