10 luoghi imperdibili a Salamanca

Tramite: O2O 13/11/2019
Difficoltà: media
111
Introduzione

Salamanca, città della Spagna nord-occidentale, capoluogo dell'omonima provincia è rinomata per gli edifici in pietra arenaria finemente decorati, risalenti all'epoca celtica e per l?università che, nei secoli XV e XVI fu uno dei principali centri intellettuali del Paese. Ancora oggi l?università contribuisce a mantenere viva la città, grazie alla presenza di studenti provenienti da tutto il mondo. Di seguito 10 luoghi imperdibili in questa meravigliosa cittadina ispanica.

211

Cattedrale Nuova di Santa Maria dell'Assedio

Originariamente progettata in stile gotico, successivamente si arricchisce di elementi rinascimentali e barocchi. Fu costruita accanto alla navata sinistra della cattedrale vecchia, ed è dotata di un campanile alto 110 m. Nel 1775 l'edificio fu pesantemente danneggiato dal terremoto di Lisbona. Insomma, impossibile non visitare questa struttura, dichiarata già nel lontano 1887, con decreto reale, monumento nazionale.

311

Convento di Santo Stefano

Si tratta di un convento Domenicano risalente al XVI e al XVII secolo. In stile prevalentemente gotico, presenta decorazioni barocche. Interessante la tela principale che rappresenta la scena del martirio di San Esteban, opera di Claudio Coello. Da vedere i tre chioschi, tra cui l'imperdibile, il chiosco dei Re.

Continua la lettura
411

Plaza Mayor

La Plaza Mayor fu costruita sulla superficie dell?antica Plaza del Arrabal, in cui si trovava il mercato più popolare della città alla fine del XV secolo, quando la corte di Filippo II fu trasferita a Madrid. Nel 1617 viene dato l?incarico all?architetto Juan Gómez de Mora di uniformare gli edifici di questo luogo, che nel corso dei secoli ha ospitato feste popolari, corride di tori, beatificazioni, incoronazioni e anche alcuni eventi religiosi. Oggi è sicuramente uno dei posti in cui non si può non far tappa se si è in giro per Salamanca.

511

Casa de las Conchas

Ristrutturata dopo il XVIII secolo, viste le crepe formatosi nel tempo, attualmente questo edificio ospita la Biblioteca Pubblica di Salamanca ed un ufficio informazioni. Attirerà sicuramente la vostra attenzione per le più di trecento conchiglie che rivestono i suoi muri esterni.

611

Cattedrale Vecchia

La già citata cattedrale vecchia, situata di fianco quella nuova, risale a circa tre secoli prima della sorella minore. Presenta uno stile romanico e si caratterizza per la presenza della Torre del Gallo. Da vedere la cappella di San Martin, al suo interno. Colpiscono per la loro bellezza i sepolcri di vescovi e nobili custoditi al suo interno. Imperdibile, insieme alla cattedrale nuova.

711

Università di Salamanca

Come già anticipato in introduzione. L'università di Salamanca, fondata nel 1218, acquistò subito grande prestigio culturale e pedagogico anche fuori dalle terre spagnole. Presenta una pianta quadrata: un cortile centrale è circondato da loggiati. Le Scuole Minori, a ridosso di essa, presentano analogo stile artistico; da non perdere il soffitto di un'aula in particolare, dipinto da Fernando Gàllego.

811

Palazzo Monterrey

Se vi trovate a Plaza Mayor, non potente perdere l'occasione di vedere il bel Palazzo rinascimentale di Monterrey, da molti considerato come un caposaldo dell'architettura spagnola nel periodo successivo alla Reconquista. Presenta una parte superiore merlata, con le bellissime torri fortificate, che ne accrescono la destinazione a uso civile. Consta di tre piani, di cui particolare interesse suscita il terzo, decorato da una fila di bifore progressive. Unico problema: non è visibile al suo interno, essendo residenza della Duchessa d'Alba, discendente del nobile casato spagnolo e di Giacomo II d'Inghilterra.

911

Torre del Clavero

Se vi trovate in centro è assolutamente consigliato visitare questa torretta, destinata all'osservazione e dalla forma vagamente tondeggiante. Essa è l'unica parte rimasta della grande abitazione di Francisco De Sotomayor, detto "clavero" (ovvero "custode delle chiavi"), dell'ordine di Alcantara. La costruzione è realizzata in classica pietra arenaria, la stessa con la quale sono stati realizzati gli altri edifici storici della città spagnola.

1011

Casa Lis

Il museo presso la Casa Lis, il primo edificio in stile modernista della città, risalente al 1905, espone 19 collezioni di arti decorative, che spaziano dalla fine dell'Ottocento all'inizio del Novecento; è possibile ammirare oltre 2500 pezzi, tra cui cristalli, porcellane, smalti, bronzi, mobili e oggetti del genere, oltre ad una ricca raccolta di dipinti catalani del XIX secolo e di pittori nativi della città, tra i quali celso Lagar e Mateo Hernàndez.

1111

Ponte Romano di Salamanca

Infinen sicuramente non può mancare il robusto ponte che attraversa una delle sezioni più ampie del fiume Tormes, che alcuni storici fanno risalire al I secolo A.C., ai tempi dell'imperatore Traiano. Lungo 176 m e alto 3,7 m è composto da 26 archi a tutto sesto e imponenti pilastri. Da vedere assolutamente.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

5 posti imperdibili in Olanda

L'Olanda è una nazione piccola ma non per questo le cose da visitare sono poche. Infatti, all'interno del suo territorio si trovano numerose città e piccoli paesi davvero unici che vale sicuramente la pena di visitare. La facilità di raggiungere questi...
Europa

Camino de Santiago: 10 tappe imperdibili

Il Camino de Santiago è sicuramente uno dei percorsi più conosciuti di tutto il mondo. Nasce come pellegrinaggio religioso, ma nel corso degli anni ha sempre più accolto persone che lo percorrono semplicemente per il gusto di camminare e fare trekking...
Europa

5 musei imperdibili di Bruxelles

Bruxelles è una città ricca di arte e cultura, molto interessante da visitare, non solo per i propri monumenti le sue piazze, ma anche per i suoi numerosi musei. La cosa più stimolante dei musei di Bruxelles sta nel fatto che, molti di questi, hanno...
Europa

Come visitare i luoghi delle Serre in Calabria

Se la vostra prossima meta vacanziera è la Calabria, allora potreste visitare i luoghi delle Serre. L'itinerario che vi propongo di organizzare vi farà scoprire il territorio delle Serre Calabresi. Si tratta di una zona caratterizzata dall'alternarsi...
Europa

10 luoghi da non perdere in Danimarca

Sono diversi i luoghi da non perdere nella bellissima Danimarca, meta del Nord Europa che ogni anno trova sempre più estimatori grazie alle bellezze naturali e architettoniche che può offrire. IN questa breve lista menzioneremo 10 luoghi da non perdere...
Europa

10 luoghi da non perdere in Croazia

Chi ama viaggiare per l'Europa conoscerà senza dubbio la bellezza e il fascino della Croazia. Questo paese è uno dei più interessanti del Vecchio continente dal punto di vista turistico. Esistono molti luoghi di indubbio interesse in Croazia. E noi...
Europa

5 luoghi da non perdere ad Amsterdam

Amsterdam è la principale città del nord Europa per quanto riguarda il divertimento, ci sono numerosi luoghi dove ci si può svagare. Ma non è solo questo, infatti sono numerosi anche i luoghi culturali come i musei e per il relax come i parchi. Nei...
Europa

I 10 migliori luoghi dove fare rafting in Europa

Il rafting è un entusiasmante sport acquatico da praticare in gruppo all'aperto. Il rafting prevede la discesa di fiumi e torrenti su appositi gommoni, detti raft, inaffondabili e autosvuotanti. L'equipaggio governa il raft fra le rapide grazie a delle...