10 luoghi per scoprire Amburgo

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Arriva l'estate. Inizia il caldo, rimanere in casa diventa proprio insopportabile e con l'aumentare della temperatura aumenterà di pari passo la voglia di evasione, di concedersi un piccolo break dopo le fatiche dell'inverno. Ma poi subentra un nuovo problema: dove andare? Mare o montagna? Se ancora oggi queste domande non trovano risposta permetteteci di proporvi una meta alternativa: la città di Amburgo! Questa città, seconda della Germania per popolazione, è una meta non molto ambita dai turisti, pur godendo di un clima che la rende una meta ideale per le vacanze sia estive che invernali. Eppure tanti sarebbero i motivi per visitare questa città. Eccovi 10 luoghi per scoprire Amburgo.

211

La Chiesa di San Michele

Passeggiando per le strade di Amburgo è impossibile non notare questa splendida chiesa costruita in stile barocco: con la sua guglia di 132 metri, che collocano questo campanile tra i più alti 9 d'Europa, la chiesa di San Michele torreggia e svetta sulla zona circostante. Oltre all'importanza architettonica, questa imponente chiesa rappresenta uno dei luoghi di culto più importanti per i luterani: essa è infatti una delle 5 chiese luterani principali di Amburgo. Non potete perdervi assolutamente l'occasione, se mai vi troverete ad Amburgo, di visitare un luogo di una simile importanza culturale e di tale bellezza!

311

Il giardino botanico "Planten un Blomen"

Se siete amanti della natura e in particolare della botanica non potrete non visitare il meraviglioso giardino botanico Planten un Blomen. L'immenso giardino Planten un Blomen, in tedesco basso (Piante e Fiori) si estende per circa 47 ettari che fanno da cornice alle antiche fortificazioni cittadine del XVII secolo. Il giardino inoltre presenta una flora molto variegata, tra cui una serra con piante esotiche, un giardino di rose e può vantare di possedere il più grande giardino Giapponese d'Europa!

Continua la lettura
411

La Jungfernstieg

Durante il vostro soggiorno ad Amburgo, non potrete non fare un giro lungo la jungfernstieg, la celebre via dello shopping, nonché principale luogo di ritrovo per i giovani! Questa strada, il cui nome letteralmente significa" strada delle zitelle, non ha il solo pregio di essere l'arteria pulsante della movida di Amburgo ma ne possiede diversi. Essi sono meno noti ai più ma hanno una rilevanza storica importantissima: la jungfernstieg infatti è stata non solo la prima strada della Germania ad essere stata asfaltata ma anche teatro della tragedia che vide coinvolto il principe danese Federico VIII. Questa è una delle poche strade al mondo in cui presente e passato camminano strettamente a braccetto e pertanto non credo proprio che ve la vogliate perdere!

511

Speicherstadt, la "città dei magazzini"

Se siete ad Amburgo non potrete non visitare una delle zone simbolo della città, Speicherstadt, la "la città dei magazzini". Questa zona della città non è altro che è un complesso di 17 magazzini, attualmente in disuso siti lungo i canali del centro e accanto alla zona portuale di Amburgo.
Respirate un po' di storia della vecchia Germania ammirando questi immensi edifici costruiti tra 1884 e il 1888. Gli stessi hanno rappresentato, all'epoca, il più grande complesso di magazzini mai realizzato al mondo.

611

La Elbchaussee

Rimanendo in tema di strade non è possibile non citare tra i luoghi da visitare la elbchausse. Questa strada, che Come suggerisce il nome segue il corso del fiume Elba, rappresenta la più grande arteria stradale d' Amburgo: con i suoi 8,6 km, infatti permette di giungere alla maggioranza dei luoghi di interesse della città di Amburgo. La strada è infatti costeggia da parchi, ville e architetture religiose. Discorso a parte merita l'esposizione organizzata dall'Istituto scientifico sulla storia della marina e della navigazione". Esso è sempre raggiungibile tramite l'elbchausse e può vantare una tra le più grandi esposizioni di modellini di navi, i n scala e non, d'Europa. Questo istituto può infatti vantare la bellezza di 18000 modellini di nave! Che dire? Sembra perfetto per tutti gli appassionati di navigazione!

711

Il quartiere Hamburg-Blankenese

Un luogo molto pittoresco e tradizionale che potreste certamente visitare durante il vostro soggiorno ad Amburgo è sicuramente il quartiere Hamburg-Blakenese.
Perdetevi nella bellezza delle splendide antiche casette bianche dei pescatori o magari scendete nella parte basse del quartiere e fate una rilassante passeggiata alla scoperta dell' Hirschpark, ovvero Parco dei Cervi, questo luogo è particolarmente interessante poiché è dimora della Witthüs Teestuben, questa casa si caratterizza per il bianco delle sue mura, tipico in tutto il quartiere, ma soprattutto per il suo tetto costituito interamente da paglia. Ancora oggi questa casa funge da ristorante e caffetteria, quindi tenetelo in considerazione se volete godervi un po di riposo!

811

La grande piazza Rathausmarkt

Altro luogo d'interesse, riservato soprattutto ai nostalgici della vecchia politica, è sicuramente la Rathausmarkt. Questa enorme piazza rettangolare situata di fronte al municipio di Amburgo in passato è stata infatti teatro di manifestazioni politica, sindacali e non solo! Chiamata anche la "piazza rossa" per il colore dei mattoni che la pavimentano oggi la Rathausmarkt è un'ampia isola pedonale, che ospita ogni giorno eventi culturale di ogni genere.

911

La Chiesa di San Nicola

Se non soffrite di vertigini non potete non vistare la splendida chiesa di San Nicola. La chiesa di San Nicola, in tedesco Sankt Nikolai Kirche, è un edificio ottocentesco di Amburgo del quale resta attualmente solo il campanile, che ha il primato di essere uno dei più alti del mondo. Storicamente, questo edificio dalle influenze neogotiche, sostituiva la chiesa medievale che venne distrutta nell'incendio del 1842, che distrusse gran parte del centro città.

1011

St Pauli Theater

Per tutti coloro che fin'ora sono rimasti delusi per l'apparente assenza di luoghi di intrattenimento, ecco in arrivo una vera e propria pietra miliare della storia della Germania: il St Pauli Theater! Questo teatro non è infatti un banale palco circondato da mura è, bensì, il più antico teatro cittadino della città, uno dei più antichi dell'intera Germania in assoluto nonché monumento storico protetto. Realizzato tra il 1840/41 questo splendido teatro è ancora oggi luogo di spettacoli d'ogni genere, dal cabaret ai musical, e oggi come allora rappresenta un importantissimo pezzo dell'identità della città di Amburgo! Non potete perdervelo!

1111

Le Krameramtsstuben

Un altro luogo trasudante di storicità che potreste visitare ad Amburgo sono le Krameramtsstuben.
Le Krameramtsstuben, non erano altro che gli appartamenti dell'associazione dei mercanti. Questi edifici costistuiscono tutt'ora l'unico esempio di cortile con edifici che presentano una travatura a legno. Tali appartamenti venivano generalmente utilizzati nel 1600 dall'associazione dei mercanti come luogo ospitale per le vedove dei commercianti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

5 luoghi da vedere a Zagabria

Zagabria è uno dei luoghi più intensi e gettonati di tutta la Croazia, Ciò perché tale città non è solo bella e ricca di paesaggi e scorci unici, ma anche e soprattutto per la sua storia. In tutti i luoghi della città infatti si ritrovano le commistioni...
Consigli di Viaggio

Come scoprire la vera Andalusia

L'Andalusia si colloca nella Spagna meridionale. È una regione affascinante e suggestiva. Offre al turista paesaggi unici, come le dune desertiche, le montagne e le sabbiose spiagge. La vera Andalusia è ricca di bellezze storiche ed artistiche, di parchi...
Consigli di Viaggio

Come Scoprire Le Bellezze Storico-Culturali Della Puglia

La Puglia è una delle regioni più belle d'Italia, non a caso è meta preferita di migliaia di turisti sia italiani che stranieri che la affollano non solo durante i mesi estivi, bensì tutto l'anno. Il motivo va ricercato nel fatto che questa regione...
Consigli di Viaggio

I principali luoghi d'interesse di Miami

La famosa città di Miami si trova in Florida, negli Stati Uniti d'America. Capoluogo della contea di Miami-Dade, è la seconda città più popolata dello stato. Anche se Miami è una metropoli fra le più piccole degli Stati Uniti, è ricca di attrazioni....
Consigli di Viaggio

5 luoghi da visitare in Myanmar

Il Myanmar, noto anche come Birmania, è una nazione del Sud-est asiatico. Se programmerete una vacanza in tale parte del globo, non ve ne pentirete. Infatti, potrete ammirare luoghi spettacolari, antichi templi, distese di spiagge di sabbia bianca e...
Consigli di Viaggio

I 5 luoghi più romantici di Bologna

Tra le città più belle della penisola italiana possiamo sicuramente inserire Bologna. Data la presenza di importanti scuole ed università, chiese, teatri, monumenti e palazzi storici, il capoluogo dell'Emilia Romagna offre un patrimonio ricco di cultura,...
Consigli di Viaggio

I 10 luoghi più romantici del mondo

Scegliere un luogo romantico dove passare una vacanza da sogno non è difficile: basta solo consultare le linee guida viaggi e decidere dove andare. Esistono mari e paesaggi da cartoline che soltanto guardandole in foto si può iniziare ad immaginare...
Consigli di Viaggio

I luoghi più belli di Napoli

L'Italia è un paese stupendo pieno di luoghi meravigliosi e invidiosissimi dal resto del mondo. Molti sono i posti degni di essere visitati e vissuti, uno di questi è certamente la città di Napoli. Situata nel bel mezzo dell'omonimo golfo, Napoli è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.