10 motivi per decidere di emigrare all'estero

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Il Bel Paese è simbolo di cultura e di paesaggi mozzafiato, ma non sempre ci sono le condizioni adatte per vivere una vita economicamente indipendente dalla propria famiglia o per esaudire i propri sogni. Ed è per questo che ogni giorno tanti italiani a causa della crisi economica che ha messo in ginocchio lo stivale, scelgono di andare a vivere all'estero, speranzosi di esaudire i propri sogni e di valorizzarsi anche in virtù della propria formazione. Tuttavia le motivazioni possono essere molteplici ed indipendenti dalle difficoltà in questione. Vediamo dunque quali sono i 10 motivi per decidere di emigrare all'estero.

211

Lavoro

Lo si è detto nell'introduzione. Spesso questo è il motivo che spinge la maggior parte delle persone, giovani e meno giovani, a fare il salto nel buio per trovare fortuna oltre confine. I paesi più ricchi sono infatti una miniera d'oro per chi desidera trovare la meritata indipendenza ed il lavoro adatto alle proprie competenze. Le mete più gettonate in Europa sono infatti l'Inghilterra, la Germania e l'Irlanda. Ma sono tante le persone che scelgono di uscire dall'Europa.

311

Cultura

Viaggiare significa acculturarsi. Incontrare nuove persone e tuffarsi in una forma di vita differente dalla propria porta inevitabilmente all'arricchimento del proprio bagaglio culturale ed esperienziale. E benché possa apparire strano ai meno avventurieri, sono in tanti a scegliere di cambiare periodicamente il proprio domicilio all'estero, perché non avvezzi all'abitudinarietà e sempre in cerca di nuovi stimoli, di nuovi codici culturali da decifrare.

Continua la lettura
411

Studio

Intercultura per le superiori, l'Erasmus per l'università: sono solo alcuni dei programmi che consentono agli studenti di studiare in un istituto o università straniera, per entrare in contatto con diversi sistemi scolastici ed effettuare un'esperienza di vita indimenticabile, conciliando divertimento ed impegno in un ambiente diverso da quello abituale.

511

Lingua

Le lingue sono un'importante risorsa, non solo per la comunicazione fine a sé stessa, ma anche per il proprio curriculum. Al giorno d'oggi è indispensabile conoscere l'inglese, ma più lingue si conoscono, maggiori sono le possibilità di avere successo tra le aziende che assumono.
Passare un soggiorno di qualche mese all'estero, con l'intenzione di imparare la lingua prescelta, è decisamente un investimento vincente. La pratica, unitamente allo studio, consente di fare passi da gigante in poco tempo, in modo tale da inserire un livello linguistico avanzato tra le proprie competenze.

611

Clima

È forse meno frequente, ma chi non ha barriere culturali né problemi di sorta, sceglie di trasferirsi in località dal clima mite, dove la natura sorge rigogliosa e l'inquinamento non ha la meglio sugli spazi verdi. All'interno di questa categoria figurano soprattutto pensionati o freelancer.

711

Stage

Esattamente come per lo studio e l'apprendimento delle lingue, anche lo stage è un'esperienza formativa che consente di acquisire delle competenze sotto molteplici aspetti. Gli stage all'estero sono ben considerati sia nelle aziende del nostro paese, sia in stati terzi. Possono inoltre esser quel quid che consente di salire in graduatoria nell'ambito di un concorso.

811

Tenore di vita

Sono tante le persone, soprattutto pensionate, che scelgono di ritirarsi all'estero per godersi la vita. In questi casi non è poco frequente la decisione di vivere in luoghi che, sebbene non siano particolarmente ricchi, hanno un costo della vita decisamente basso per chi proviene dall'Italia.

911

Amore

Capita spesso che lungo un viaggio, un'esperienza di lavoro o di studio all'estero, per alcune persone arrivi il colpo di fulmine. In questi casi alcune di loro decidono di non tornare più per vivere una storia d'amore all'insegna del romanticismo e dell'istinto. Ma talvolta sono proprio i bivi come questi che stravolgono la vita nel migliore dei modi, per portare chi ha saputo osare a viverla come mai avrebbe immaginato.

1011

Vicinanza ai propri cari

Quando si vive distanti dalle persone che contano, ecco che alla prima occasione si cerca di raggiungerle. Accade nel caso in cui i propri cari siano espatriati già in tempi non sospetti, quando la crisi economica era solo una remota ipotesi. Spesso chi effettua questa scelta lascia il proprio lavoro nella terra d'origine per costruirsi una vita altrove, dove trovare fortuna e conservare, allo stesso tempo, gli affetti, ricongiungendo la famiglia.

1111

Cibo

La tradizione culinaria è talvolta complice nelle scelte di chi decide di trasferirsi all'estero. Non è raro che possa essere una delle motivazioni che portano a scegliere una meta piuttosto che un'altra. Solitamente non è mai la causa portante del trasferimento, ma certamente incide in maniera significativa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

America del Nord e Centrale

Come emigrare in Canada

Il Canada non è niente di particolare, ma solo un bellissimo paese del nord america, che potrebbe tornare estremamente utili per coloro che volessero fare un viaggio in relax, oppure trasferirsi per studio o lavoro. Se intendete ottenere delle informazioni...
America del Nord e Centrale

Come emigrare negli Stati Uniti

Il desiderio di emigrare negli Stati Uniti è un pensiero frequente in molte persone. I più giovani si trasferiscono per studio o per turismo. Con un po' di fortuna e tanto impegno, non tornano indietro. Se si decide di rimanere oltre i 90 giorni, oltre...
Consigli di Viaggio

10 consigli per emigrare a New York

Si dice che New York non sia la città più facile in cui vivere, tanto più se siamo nati e cresciuti in una realtà completamente diversa come può essere quella italiana. Ma questo non è assolutamente un tentativo mirato a scoraggiarvi, tutt'altro,...
Consigli di Viaggio

Le 10 città europee dove si vive meglio

Chi non hai mai pensato, almeno una volta, di andare a vivere all'estero? Soprattutto i giovani che, delusi e disoccupati, valutano di emigrare, nella speranza di trovare una vita migliore sotto tutti i punti di vista. Teoricamente tutto questo è semplice,...
Consigli di Viaggio

Le nazioni più vivibili del mondo

In un periodo di crisi economica sempre più grave, sono molti gli italiani che pensano di emigrare all'estero in cerca di fortuna e di migliori condizioni lavorative. Vediamo però nel dettaglio quali sono le nazioni più vivibili al mondo, in base ai...
Asia

Pechino: come cercare lavoro

Molti italiani e non solo, a causa della crisi economica, sono costretti a emigrare all'estero in cerca di lavoro, sperando di trovare qualche opportunità di guadagno. Tra i vari paesi possibili su cui far ricadere la scelta, molte persone pensano che...
Africa

Cosa vedere in Tunisia

Contrariamente a quanto possono pensare molte persone la Tunisia non è soltanto spiaggia e sole. Una domanda che ci si pone, pertanto, è cosa c'è da vedere in questo stato dell'Africa settentrionale. Innanzitutto ci sono moltissime meraviglie nelle...
Sudamerica

Vivere in Argentina: info e consigli

In tempi recenti la crisi spinge sempre più persone, più o meno giovani, a cercare "fortuna" altrove. Ma se in passato le mete più ambite erano gli altri paesi europei, gli Stati Uniti piuttosto che l'Australia, oggi tra le destinazioni più ambite...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.