10 posti da visitare a Seattle

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

La città principale dello Stato di Washington porta il nome di Seattle… o forse sarebbe più opportuna chiamarla la “Citta smeraldo”? Il capoluogo della Contea di King è, infatti, circondato da lussureggianti alberi sempreverdi. Non si può camminare per le strade di Seattle senza avere la sensazione di percorrere strade già conosciute, già viste e riviste in diverse e famosissime serie tv. I suoi parchi e luoghi di interesse permettono a Seattle di essere considerata sicuramente una delle città più interessanti della West Coast americana, nonostante essa non sia una meta poi così ambita dagli europei (rispetto soprattutto ad altri esempi, come Los Angeles). Ma da dove cominciare? Se studiata per bene, Seattle è più "ricca" di quanto ci si aspetti... Eccovi dunque 10 posti da visitare assolutamente, tanto per cominciare!

211

Space Needle

Non possiamo non cominciare questa lista presentandovi l’icona di Seattle: lo Space Needle. L’Ago Spaziale, costruito in occasione dell’Esposizione Universale del 1962, è una torre situata nel Seattle Center, alta circa 160 metri. I visitatori possono raggiungere la cima mediante appositi ascensori, godendo così di una fantastica vista sul panorama che circonda la città. Da quell’altezza è possibile gettare uno sguardo sulle montagne Olympic, sul monte Rainier, sulle montagne Cascade e soprattutto sulla baia di Elliot. La skyline della città, vista dalla cima dello Space Needle, è qdavvero qualcosa di imperdibile. Per poter godere al massimo della vista. È possibile utilizzare appositi telescopi a pagamento; se volete invece approfittare della fantastica atmosfera offerta dal luogo per organizzare una cenetta romantica, il ristorante è quello che fa al caso vostro.

311

Museo Chihuly Garden and Glass

Chihuly Garden and Glass è una grande mostra dedicata alle opere di Chihuly; l’inaugurazione risale al 21 maggio del 2012, presso il Seattle Center (esattamente nella ex sede della Fun Forest). Questa meravigliosa attrazione comprende tre elementi principali: il giardino, la serra e le esposizioni interne. Queste ultime vantano numerosi spazi secondari, tra cui una caffetteria all’aperto, un teatro e spazi commerciali. La GlassHouse, inoltre, vanta un’enorme scultura sospesa dal soffitto. L’atmosfera all'interno, donata dalle luci soffuse e dal vetro, è indescrivibile a parole, sembra di essere immersi in uno scenario surreale e coloratissimo, che si ispira a forme astratte, elementi naturali e non solo, mentre all'esterno il vetro si integra col giardino per renderlo un qualcosa di unico. Un luogo davvero magico!

Continua la lettura
411

Woodland Park

Se vogliamo trovare un’altra meravigliosa dote a Seattle, beh… non possiamo che citare la presenza di parchi pubblici assolutamente spettacolari, la cui visita rientra sicuramente tra le cose da fare assolutamente; il Woodland Park è sicuramente uno dei 10 luoghi da non perdere. Attenzione, questo a meno che non siate infastiditi dalla presenza di tantissimi animali che, senza alcun preavviso, potrebbero spuntarvi davanti; uccelli, mammiferi, rettili e anfibi dall’aspetto curioso e particolarissimo abitano questo parco. Un esempio? Avete mai sognato di vedere dei coyote occidentali? Oppure scoiattoli grigi e coniglietti selvatici liberi di scorrazzare nel verde? Ecco, il Woodland Park accoglie questi e tanti altri animali. Situato a Phinney Ridge, è diviso in due: la metà occidentale ospita lo zoo, mentre quella orientale ospita un’area picnic, un campo da Mini-Golf e il Green Lake Park.

511

Klondike Gold Rush National Historical Park

Il Klondike Gold Rush National Historical Park è un piccolo museo situato vicino a Pioneer Square, conosciuto anche come “Museo della corsa all’oro”. L’ingresso è gratuito, ma assolutamente imperdibile è ciò che offre: un percorso storico che vi farà rivivere, in poco tempo, il particolarissimo periodo della “corsa all’ora” che l'area di Seattle ha vissuto. Nella struttura si trovano forniture, strumenti, attrezzi vari ed oggetti assolutamente esclusivi. Un salto nel passato non indifferente, che vi svelerà inoltre le storie dei più famosi cercatori (e cercatrici!) d'oro dell'epoca. Una piccola pecca, se vogliamo, è che è uno di quei musei in cui se si conosce bene la lingua è meglio: osservare soltanto potrebbe non bastare. D'altra parte, è un museo americano a scopo didattico, non gliene si può fare di certo una colpa.

611

Tombe di Bruce e Brandon Lee

Che siate stati o no fan sfegatati di Bruce Lee, pochi riescono a resistere a non raggiungere il Lake View Cemetery per lasciare un proprio personalissimo saluto e dono a questo grande artista e, ovviamente, al figlio (morto durante le riprese de "Il Corvo", di cui era protagonista). Le due lapidi si trovano una accanto all’altra ed è possibile raggiungerle con assoluta libertà, sostare lì quanto tempo si vuole e lasciare una monetina, un fiore, un piccolo dono o scattare una foto. Non è improbabile ritrovare lì altri fan, o semplici visitatori che raggiungono il luogo per onorare i due, ma non si può certo dire sia un luogo affollato, quindi troverete di certo il vostro momento. Tra l’altro, per gli appassionati di storia, proprio nello stesso cimitero (che è un classico cimitero americano, molto caratteristico) sono presenti le lapidi di molti dei fondatori di Seattle.

711

Original Starbucks

Come non voler far andare in brodo di giuggiole tutte le fashioniste e le persone che, almeno una volta nella loro vita, hanno sognato di bere un caffè fumante da Starbucks? A Seattle è presente il primo Starbucks, l'originale. Entrare in quel caffè (non particolarmente vistoso) significa vedere da dove è partito tutto; per chi davvero non la conosca, Starbucks è una famosissima catena di "cafe". "Cafè" è scritto tra virgolette perché l'impostazione (come il caffè) è molto americana, quando ci entrate assomiglia più a un fast food che a un bar. Situato nella zona storica di Seattle, è praticamente a due passi da Pike Place Market (di cui parleremo dopo), quindi è il luogo perfetto dove rilassarsi e prendersi un caffelatte grosso quanto un bibitone gasato da 0,5 e sentirsi un po’ americano.

811

Sky View Observatory

L'osservatorio della Columbia si trova al piano 73 della Columbia Tower, ed offre la più alta ed ampia area di visualizzazione della West Coast. La Columbia Tower è infatti l'edificio più alto di tutta la costa infatti: presenta circa 8.800 finestre diverse, 48 ascensori e 6 scale mobili; lo Space Needle a confronto è un nano! Ingloba nella sua visuale lo stesso Space Needle e, di conseguenza, tutta la città di Seattle e i dintorni, compresi il Monte Rainier, Bellevue, le Cascade Mountains, Mt. Baker, Elliott Bay e le Montagne Olympics. Occorre decidere bene l'orario a cui recarcisi; alcuni turisti lamentano infatti la difficoltà a godere appieno della skyline a certe ore del giorno (vale comunque sempre la pena farci un salto).

911

Police Museum

Il museo della polizia di Seattle è situato nello storico quartiere di Pioneer Square, al centro di Seattle, e racconta la storia delle attività della polizia del nord-ovest del Pacifico. Il Museo è il repository ufficiale dei manufatti storici del dipartimento di polizia di Seattle e l'Ufficio dello sceriffo della King County. E’ possibile immergersi nel lontano 1880 attraverso fotografie storiche, documenti, armi, uniformi, e una varietà di altri manufatti accessibili al pubblico, così come le informazioni su alcuni dei casi di criminalità più noti delle regioni. Il museo ha anche esposizioni interattive d'epoca, ed è possibile farsi delle foto in divisa o acquistare qualche ricordo da portar via (all'entrata). Davvero una perla, un piccolo gioiello al centro della città, che spesso molti turisti si perdono. Se volete godere appieno della visita (ma vi assicuro che non è indispensabile), l'idea sarebbe di avere una buona compresione dell'inglese parlato (a gestire il museo c'è una disponibile signora che vi farà da guida, se vorrete).

1011

Seattle Aquarium

L'Acquario di Seattle è il nono più grande acquario negli Stati Uniti, e ha ospitato oltre 22 milioni di visitatori. Si tratta di un acquario pubblico situato sul molo 59, sul lungomare della baia di Elliot. Attualmente l’acquario è articolato in dieci grande mostre, divise per genere di animali trattati o habitat: Finestra sul Washington Waters, Crashing Waves Exhibit, Life on the Edge, Life of a Drifter, Pacific Coral Reef, Ocean Oddities, Birds and Shores, Marine Mammals, Puget Sound Fish e Underwater Dome. Ogni mostra ospita creature marine differenti; dalle foche ai cavallucci marini, dalle lontre agli scorfani. Spesso vengono organizzati, oltre alle mostre, importanti eventi e programmi di conservazione ed educazione. Poco distante dall'acquario potrete trovare anche la ruota panoramica, un'altra interessante attrazione di Seattle.

1111

Pike Place Market

Pike Place Market è una comunità speciale situata nel cuore del centro di Seattle. Non viene mai definito solo un semplice mercato pubblico della città, quanto piuttosto uno sfavillante quartiere composto da centinaia di agricoltori, artigiani, piccole imprese e residenti. Ogni gruppo è un pezzetto importante e vitale per il quartiere più amato di Seattle. Ormai è annoverato tra i luoghi storici più importanti della città e, oltre ad offrire a piccole imprese la possibilità di esprimersi, fornisce anche tantissimi servizi a persone con un reddito basso (agenzie di servizi sociali, alloggi a prezzi economici, avvocati residenziali ecc). A due passi da esso troverete inoltre un Hard Rock Cafè, mentre all'interno del Pike Place Market potrete trovare due interessanti "attrazioni". Una è il Gum Wall, un simpatico muro sul quale sono attaccate migliaia di gomme masticate (non da masticare, avete capito bene: già masticate), l'altra è il "lancio del salmone", una caratteristica attività che fanno i pescivendoli del posto, lanciandosi letteralmente enormi salmoni da un bancone all'altro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

America del Nord e Centrale

10 posti da visitare assolutamente in California

L'America rappresenta nell'immaginario di tutto un sogno, la meta che tutti i viaggiatori vorrebbero visitare almeno una volta nella vita, quindi perché non cominciare direttamente con la California? Come tutti ben sanno è uno dei posti più frequentati...
America del Nord e Centrale

I 5 migliori posti da visitare a Baltimora

Come molti di voi sapranno, spesso durante i viaggi organizzati all'ultimo minuto è possibile imbattersi in alcuni problemi. Pensate ad esempio al caso molto comune che si presenta all'improvviso: non sapere assolutamente cosa andare a visitare nel luogo...
America del Nord e Centrale

I 5 migliori posti da visitare in Florida

Florida, Stati Uniti D'America. Ogni volta che sentiamo questo nome, pensiamo a spiagge bianche, cocktail con l'ombrellino e nottate da favola. Meta più gettonata per i mesi più caldi, la penisola della Florida si vanta di essere uno dei maggiori luoghi...
America del Nord e Centrale

I 5 migliori posti da visitare a Ocean City

Ocean City è una città turistica dello Stato federato degli Stati Uniti d’America del Maryland che si affaccia sull'oceano Atlantico e che fa parte dei principali luoghi di villeggiatura della costa orientale statunitense. Infatti, questa città di...
America del Nord e Centrale

10 posti da non perdere a New York

Lo Stato di New York è tra i più grandi e ricchi del mondo. Non è solo il simbolo degli Stati Uniti, ma è un centro finanziario mondiale. Descrivere New York è impossibile, data la sua grandezza e tutte le possibilità che offre. È sicuramente molto...
America del Nord e Centrale

Boise: cosa visitare

L'America è una terra ricca di stimoli: offre moltissimi posti da scoprire, può passare dalle grandi metropoli alle piccole cittadine. Una di queste è Boise, che ha visto lo splendore soprattutto nel 1800 grazie al mercato e alla ricerca dell'oro....
America del Nord e Centrale

Vermont: cosa visitare

Quando decidiamo di recarci in un posto che non abbiamo mai visto, per goderci una vacanza, una dei maggiori problemi è quello di riuscire ad individuare tutti i luoghi di maggior interesse che dovremo necessariamente visitare durante il nostro soggiorno....
America del Nord e Centrale

Louisiana: cosa visitare

Quando si decide partire per un viaggio, per poter visitare posti sempre nuovi, è molto importate organizzare in ogni dettagli la nostra vacanza in modo da evitare alcuni imprevisti dovuti ad una scarsa organizzazione, che potrebbero compromettere il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.