3 itinerari per visitare Algeri

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Qualcuno diceva che la vita è come un libro e chi non viaggia ne sfoglia solo una pagina. Ci sentiamo perfettamente d'accordo con questa affermazione. Viaggiare è una delle esperienze più belle che si possano fare nella vita. Avvicinarsi a nuove culture, scoprire usi, costumi e tradizioni così differenti dai propri. Vero nutrimento per l'anima. Le persone che viaggiano sono adulti più sereni, altruisti e consapevoli. Il viaggio di questa guida ci porterà in Nord Africa e più precisamente in Algeria. Scopriremo insieme la bellissima capitale, Algeri. Nel breve testo di seguito vi forniremo proprio qualche utile consiglio su 3 itinerari per visitare Algeri. Buona lettura, ma soprattutto... Buon viaggio!

26

Occorrente

  • Biglietto aereo per Algeri
  • Abbigliamento adeguato
  • Passaporto
36

Se quello che vi interessa è l'architettura di un determinato luogo, potete optare per un itinerario di Algeri che ne svisceri proprio i diversi stili architettonici. La città si può infatti dividere architettonicamente in tre parti principali. La prima è la zona costiera, quella più bassa della città, in stile tipicamente francese. Ricordiamo infatti che Algeri fu per molto tempo una colonia francese. Le ampie strade ricordano addirittura quelle di Parigi. La seconda zona è invece quella più alta, la cosiddetta zona della Casbah. Questa è la parte più suggestiva e antica della città, dove si concentrano la maggior parte delle attrazioni turistiche. La terza ed ultima zona architettonica è forse la meno interessante e comprende la periferia della città. Qui gli edifici sono in tipico stile post-coloniale.

46

Algeri è la capitale dell'Algeria e si affaccia sul Mar Mediterraneo. È uno dei porti più importanti di tutto il Nord Africa e la città conta circa tre milioni di abitanti. Algeri è una città ricca di fascino, arte cultura, un'ottima enogastronomia e un mare che non ha nulla da invidiare a molte altre mete più blasonate. Scopriamo insieme 3 itinerari per visitare Algeri. A seconda dei vostri gusti o del tipo di vacanza che cercate, potete optare per diverse opzioni di viaggio ad Algeri. Un primo itinerario è il cosiddetto itinerario classico, che vi permetterà di ammirare le maggiori attrazioni della città. Tra queste, certamente la Moschea Ketchaoua, la Casbah, il Giardino d'Essai e naturalmente l'imperdibile Basilica di Nostra Signora d'Africa.

Continua la lettura
56

Un terzo itinerario che potete scegliere di seguire ad Algeri è quello che vi porterà alla scoperta del suo splendida artigianato. Tra mercati, piccole botteghe e grandi negozi, optate sempre per prodotti originali e realizzati a mano. Da non perdere le bellissime terracotte algerine o i tappeti berberi. Un souvenir da riportare a casa ad amici e parenti potrebbe essere il taijin, il tipico utensile in terracotta dove preparare l'omonimo piatto, tipico della cucina algerina e davvero gustosissimo! Non ci resta che augurarvi buon viaggio!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Visitate Algeri in primavera: non ve ne pentirete!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Africa

5 itinerari per visitare l'Africa

Se vuoi fare un viaggio in una meta calda senza spendere un patrimonio, l'Africa sicuramente è il posto adatto alle tue esigenze. Nel continente africano trovi un'innumerevole quantità di luoghi e paesaggi da vedere. Puoi scegliere tra varie esperienze...
Africa

Itinerari per visitare Bamako

Se avete intenzione di visitare la bellissima capitale del Mali, nonché città più popolata dell'Africa Occidentale, ma non sapete come muovervi o quali sono i posti di maggiore attrazione, leggendo questa guida avrete certamente le idee più chiare...
Africa

Itinerari per visitare Banjul

Se siete amanti dei viaggi e siete alla ricerca di una località turistica poco conosciuta, ma che comunque possieda un suo fascino caratteristico, potete optare per Banjul, città dell'isola St. Mary, situata in Africa occidentale. Solitamente è considerata...
Africa

I migliori itinerari del Marocco

Il Marocco è tra gli stati più sviluppati dell'Africa, sia per quanto riguarda le condizioni sociali sia per quanto riguarda il settore terziario (turismo), che rappresenta una grossa fetta degli introiti dello Stato. Infatti, affacciandosi direttamente...
Africa

Viaggio in Egitto: itinerari

Meta molto suggestiva per parecchi turisti, l'Egitto confina con gli Stati di Israele, Sudan, Libia ed è bagnato dal Mar Mediterraneo e dal Mar Rosso. Una delle attrattive maggiori di tale località, è la presenza di immense aree desertiche che occupano...
Africa

Il Marocco in moto: itinerari e consigli

Il Marocco è uno degli stati dell'Africa settentrionale più suggestivi e fondamentalmente più tranquilli, dal momento che il Re Mohamed è riuscito a mantenere il potere, nonostante, le proteste correlate alla cosiddetta "Primavera Araba". È un paese...
Africa

Etiopia: cosa visitare

L'Etiopia è una terra bellissima, ricca di storia, di bellezze e di luoghi meravigliosi da visitare. Sicuramente l'Etiopia è una terra ancora poco conosciuta al turismo di massa e per questo presenta ancora tantissimi luoghi incontaminati e bellissimi...
Africa

Come visitare La Regione Del Waterberg In Sudafrica

La catena del Waterberg, lunga ben 150 km, si trova in Sudafrica e si estende da Thabazimbi al Lapalala River, si tratta di una regione selvaggia, ma alquanto suggestiva dove il sourveld (un tipo di prateria) ed il bushveld (pianura arida con caratteristiche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.