3 itinerari per visitare Berlino

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Con la seguente guida, proponiamo 3 avvincenti itinerari per visitare Berlino. Se vogliamo vedere tutti i monumenti storici, cerchiamo notizie su come muoverci. Questo ci aiuta a non stressarci inutilmente. Se non sappiamo parlare la lingua tedesca, prima di partire, perfezioniamo le nozioni d'inglese. Teniamo conto del budget se non vogliamo oltrepassare un certo limite.

28

Occorrente

  • Carta d'Identità valida se facciamo parte dell'UE.
  • Passaporto valido per almeno 4 mesi e visto, se proveniamo da altri stati.
  • Cartina turistica della città di Berlino.
  • Denaro a sufficienza.
38

Tra le scelte, decidiamo di vedere la Porta di Brandeburgo. Ne vale la pena! È in fondo all'Unter den Linden. Ha 6 colonne che formano 5 passaggi. L'altezza si aggira sui 25 metri. Ha una profondità di 11 e una larghezza di quasi 67 metri! Poco più lontano c'è il Palazzo del Reichstag. Dal 1999 è la sede del Parlamento. A poca distanza si scorge il Tiergarten. Un'immenso parco verde, nel quale è possibile organizzare un pic-nic. Dopo pranzo, vale la pena fare una visita alla Potsdamer Platz.

48

L'importante piazza berlinese è al confine del centro storico. Oggi la zona è ricca di uffici e negozi d'ogni tipo. Oltre al museo del cinema tedesco, gli appassionati non perdono l'occasione di conoscere il teatro più grande della città! Costituisce il vecchio cuore di Berlino. Ai lavori iniziati nel 1993, ha preso parte l'architetto Renzo Piano. Poco lontano dal duomo, sorge il Pergamonmusem. Tra gli itinerari, è interessante vedere l'Altare di Zeus di Pergamo e la Porta di Ischtar; con la Strada delle Processioni di Babilonia e altri particolari non meno importanti. Nel pomeriggio, grazie alla metropolitana, raggiungiamo il pezzo più grande del Muro di Berlino, ancora in posizione originale. L'East Side Gallery, da l'occasione di ammirare graffiti di autori diversi, accomunati dagli stessi ideali.

Continua la lettura
58

Come ultima tappa, proponiamo il Castello di Charlottenburg, nella zona occidentale della capitale. Fa un certo effetto ammirare dal vivo, gli ambienti rococò. Come ogni grande metropoli, chi ama fare shopping, trova le griffe più prestigiose. I buongustai, colgono l'occasione per mangiare nei ristoranti etnici o nei fast-food sparsi un po ovunque. Tra i piatti tipici: lo stinco di maiale con salsa al curry e le patate alla brace. Approfittiamo per bere la birra locale.

68

Grazie a un'efficiente rete di servizi, gli spostamenti non sono difficili. Si consiglia l'uso di una linea aerea low cost quale EasyJet, per arrivare all'Aeroporto Tegel o Schonefeld. La famosissima metropolitana (U-Bahn), offre tratte a tutte le ore. I biglietti si comprano per l'intera giornata o per una singola corsa. Prima di salire sull'aereo controlliamo bene le valigie.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La Germania fa parte dell'Unione Europea, per visitare Berlino basta la Carta d'Identità. Tuttavia alcuni paesi, non accettano le carte rinnovate con il timbro. Verifichiamo questi dettagli.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare alcuni luoghi d'interesse a Berlino

Berlino è una città (la più abitata della Germania) piena di monumenti, Chiese e musei da non dover perdere assolutamente. Essa è la Capitale della Repubblica Federale di Germania e viene ritenuta un centro politico e culturale dell'Europa. In seguito...
Europa

Come visitare La Cupola Del Bundestag A Berlino

Hai prenotato una vacanza a Berlino e stai programmando quali monumenti e quali luoghi andare a vedere? Allora di certo non potrai fare a meno di visitare la sede del Bundestag, il parlamento tedesco (che è situato nel luogo in cui, nel periodo pre-nazista...
Europa

Come visitare Berlino in tre giorni

Berlino è una città grande e poco compatta, visitarla in pochi giorni è un'impresa ardua, ma se proprio non puoi restare più di tre giorni segui questa guida per non perdere le cose più interessanti, vale davvero la pena spendere un po' di tempo...
Europa

Come visitare Berlino in 5 giorni

Avete un paio di giorni a disposizione e vorreste sfruttarli per regalarvi un viaggio in una delle città più importanti e grandiose del panorama europeo e mondiale? Grandioso! Berlino fa proprio al caso vostro! Scopriamo insieme come è possibile visitare...
Europa

Come visitare Oranienstrasse nel quartiere di Kreuzberg a Berlino

Berlino è la maggiore città nonchè la capitale della Germania, situata nella parte orientale e distante 70 chilometri dal confine polacco. Questo paese è ricco di monumenti da visitare, di architetture antiche e moderne, ma possiede anche dei bellissimi...
Europa

Come visitare la Museumsinsel a Berlino

L'Isola dei musei, che in tedesco si chiama Museumsinsel, si affaccia sullo Sprea e racchiude il Pergamon Museum e altre preziose collezioni di antichità egizie, romane, bizantine e medievali. Inoltre, in questa zona di Berlino è presente anche una...
Europa

Come visitare il quartiere di Nikolaiviertel a Berlino

La capitale tedesca è una città divenuta una meta turistica europea molto attraente: Berlino è, infatti, molto vivace e attiva dal punto di vista culturale, oltre ad essere ricca di storia e tradizione. Tra i quartieri in cui si concentra la storia...
Europa

Come visitare Berlino in due giorni

Berlino è tra le capitali europee più dinamiche e moderne, piena di vita di giorno e di notte, ricca in arte, cultura, divertimenti e vita notturna, è una città che i giovani non possono non visitare, vivendo pienamente tutto ciò che essa ha da offrire!...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.