5 città europee raggiungibili in moto da Milano

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Una modalità di viaggio molto diffusa e in voga in questi ultimi tempi è l'on the road utilizzando mezzi di trasporto propri, come un auto o una moto. In particolare, il viaggio in moto ha un fascino tutto particolare che richiama un po' i film americani, i cui protagonisti sfrecciavano a bordo delle loro Harley Davisdon rombanti, con giubbotto di pelle e capelli lunghi. Un ottimo punto di partenza per raggiungere mete di vacanza in moto è Milano, la città è infatti ottimamente collegata a numerose città europee. Vediamo quindi 5 città europee raggiungibili in moto da Milano!

26

Monaco di Baviera

La capitale della Baviera è ben raggiungibile dal capoluogo lombardo, si passando dall'autostrada del Brennero che dalla Svizzera. Le autostrade austriache e tedesche sono a tre o quattro corsie e solitamente non si paga l'ingresso, questo consente un viaggio più tranquillo e spensierato, anche se è fondamentale stare attenti ai limiti di velocità: in Germania le multe sono molto salate!

36

Vienna

Da Milano potrai raggiungere anche la capitale austriaca, andando in direzione Innsbruck e poi verso est fino a Vienna. Il viaggio è lungo ma piacevole, attraverserai infatti le Alpi e poi potrai godere di lunghi tratti di strada sulle rive del Danubio. Si consiglia di evitare questa tratta nei mesi freddi per la presenza di neve e ghiaccio sull'asfalto.

Continua la lettura
46

Zurigo

In poche ore da Milano si raggiunge anche Zurigo, una delle città più affascinati d'Europa. Le strade sono ottime e non mancano diversi tragitti, visto che molti lombardi si recano in Svizzera per lavoro Tenendo una velocità sui 130 km/h, potresti impiegare circa tre ore per arrivare a destinazione, utilizzando le autostrade. Se invece vuoi goderti un po' il panorama lungo il tragitto, il verde dei prati e le montagne al confine, potresti prendere strade secondarie e impiegare due o tre ore in più.

56

Parigi

Un'altra tratta che spesso viene effettuata in moto è quella che da Milano porta a Parigi: il viaggio è lungo, circa dieci ore, ma ne vale la pena per le soste che puoi effettuare in varie città e paesini incantevoli. Da Milano attraverserai il Piemonte e passerai le Alpi francesi, avrai poi la possibilità di passare per Lione, visitando la città, oppure passare un po' più a nord in mezzo ai paesini al confine con la svizzera, dal fascino medievale.

66

Nizza

Da Milano si raggiunge Nizza con una piacevole traversata lungo la costa, che dalla Liguria porta in Costa Azzurra. Potrai goderti le bellezze della costa durante il viaggio, soprattutto in estate avrai modo di fermarti per un bagno o una passeggiata nel centro dei paesini liguri come Alassio, o oltre il confine francese.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Le migliori città europee da visitare

Partire per uno splendido viaggio assieme ai nostri amici od assieme ai nostri famigliari, è un qualcosa di molto divertente e di entusiasmante. Se abbiamo scelto come meta per il nostro viaggio l' Europa, nulla è meglio del visitare le migliori città...
Europa

Le città europee visitabili in un week-end

Se rimandate sempre qualsiasi tipo di gita o viaggio perché ritenete che qualche giorno non basti per spostarsi o visitare qualsiasi luogo, in questa guida vi faremo sicuramente ricredere. Esistono infatti moltissime città del Vecchio Continente che...
Europa

Le città europee più pericolose

Se amate viaggiare saprete sicuramente come ci si comporta durante un soggiorno in un paese straniero. Innanzitutto bisogna sempre informarsi sulle leggi dello stato che si andrà a visitare ed avere anche qualche nozione sul sistema governativo (e sulla...
Europa

10 città europee da visitare in primavera.

Alle porte della primavera, la stagione dell'anno migliore per viaggiare, arriva il momento di chiudere gli occhi e iniziare a fantasticare su quale meta questo periodo ci vedrà protagonisti. Shopping, antichi borghi, musei, piatti tipici, sicuramente...
Europa

Come organizzare un viaggio a milano

Simbolo della moda e del design, Milano, con le sue vie spesso grigie, le sue improvvise esplosioni di colori e vitalità, è la città dove è più facile imbattersi in un mix di modelle ed eleganti uomini d'affari. È una metropoli moderna, dominata...
Europa

Come e perchè visitare il Duomo di Milano

La città di Milano ospita un tesoro davvero inestimabile per quanto riguarda l'architettura gotica del Nord Italia. Il Duomo è indubbiamente il monumento più bello e affascinante che possiamo ammirare nella città lombarda dei Navigli.Questa chiesa,...
Europa

Come muoversi a Milano di sera

Milano è la capitale italiana della moda e dell'economia, nonché una delle metropoli più visitate dai turisti di tutto il mondo. Essendo appunto una grande città, per muoversi bene è necessaria un'adeguata organizzazione prima di recarvisi, specialmente...
Europa

Le migliori mete europee per le vacanze invernali

Quando l'estate finisce in tanti si chiedono: cosa farò per le prossime vacanze? Le temperature e il clima invernale di certo condizionano la scelta. Per questa ragione può essere d'aiuto avere qualche consiglio sulle migliori mete europee per le vacanze...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.