5 città olandesi da non perdere

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'Olanda è uno degli stati Europei più piccoli e allo stesso tempo uno dei più ricchi. Il paese, già strutturalmente ordinato e efficiente, ha beneficiato dalle politiche Europee accogliendo una lunghissima lista  di multinazionali e grandi aziende che scelgono, per ragioni burocratiche (ma non necessariamente fiscali), di collocare la propria sede legale Europea nei Paesi Bassi. L'Olanda è ricca di storia, di cultura e gode di una geografia naturale tanto instabile (in larga parte sotto il livello del mare, con l'acqua controllata attraverso dighe) quanto affascinante. A questo si aggiunge un sistema di accoglienza turistica che funziona. Nella lista delle 5 città olandesi da non perdere, ovviamente, non può mancare Amsterdam, ma c'è ben altro.

26

Utrecht

La Torre del Duomo di San Martino, costruita tra il 1321 e il 1382, è uno dei campanili più alti del mondo e il più alto d'Olanda (circa 112 metri). Dalla sua cima, nelle giornate di cielo chiaro, è possibile addirittura vedere Amsterdam (che dista 35 km). Utrecht è una città molto attiva dal punto di vista culturale, con eventi e musei, musica dal vivo, una vivace scena notturna e, nel Luglio 2015, è stata la tappa di partenza della 102° edizione del Tour de France.

36

Den Haag

Den Haag, più comunemente conosciuta come L'Aia in lingua Italiana, pur non essendo la capitale, è senza dubbio la città Olandese istituzionalmente più importante. Oltre al governo infatti, Den Haag è la sede della Corte Internazionale di Giustizia, dell'Organizzazione delle Nazioni Unite e della Corte Penale Internazionale. Oltre a tutto questo, Den Haag offre una skyline intrigante e moderna, oltre a edifici storicamente importanti, come lo spettacolare Binnenhof, situato sul lago Hofvijver e costruito nel 1446.

Continua la lettura
46

Rotterdam

Iniziamo col dire che Rotterdam, la seconda città Olandese per grandezza con oltre 1 milione di abitanti se si considera l'area urbana, è soprattutto il porto più importante d'Europa. È stata capitale della cultura nel 2001 e l'anima visiva della città è dominata dall'ambiziosa architettura e dal fiume Mosa (in Olandese Maas), tanto da essere stata rinomata la "Manhattan sul Maas".

56

Eindhoven

Eindhoven (il nome in lingua Olandese significa ultima -eind; fattoria -hoven) è una città di circa 214.000 abitanti conosciuta ai più principalmente perché sede del PSV Eindhoven, una tra le più forti squadre di calcio d'Olanda e della Philips. Come destinazione turistica Eindhoven deve buona parte della sua recente ascesa a Ryanair. La compagnia low-cost Irlandese la serve infatti egregiamente con numerosi e frequenti voli a prezzi abbordabili. Anche se la destinazione finale è la capitale, una sosta nella (relativamente) piccola ma interessante Eindhoven è da non perdere.

66

Amsterdam

La conosciamo tutti ormai. Il suo notorio quartiere a luci rosse, i coffee shops, la casa di Anna Frank, Rembrandt, Van Gogh. Ma anche i canali, le biciclette, le case piccole, e gli stroppwafel. Amsterdam è tutto questo e molto di più. È una delle capitali europee più ricche e dinamiche, in costante ascesa e miglioramento. Da vedere, almeno una volta nella vita.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Cosa vedere nella Città del Vaticano

Città del Vaticano, con la sua superficie di 0,44 km quadrati, risulta essere lo Stato Indipendente più piccolo d'Europa. Si tratta di un'enclave in territorio italiano inserita nella città di Roma. Questo Stato pur essendo piccolissimo racchiude in...
Europa

Praga: i luoghi da non perdere

L'Europa è piena di città bellissime da visitare, con una ricca storia e con monumenti degni di nota, ormai entrati a far parte del campionario mondiale. Tra le città più visitate al mondo ed apprezzate per la loro indubbia bellezza, possiamo trovare...
Europa

10 luoghi da non perdere in Andalusia

Quando si pensa a fare un bel viaggio tra le tappe più belle da poter visitare, non può sicuramente mancare la magica Andalusia. Luogo fulcro della nascita della corrida, caratterizzato per le sue costruzioni davvero incredibili che lasciano senza fiato...
Europa

10 cose da non perdere a Dublino

Avete scelto come meta turistica Dublino e volete essere certi di non perdere assolutamente nulla di ciò che questa capitale è in grado di offrire ai turisti? Luoghi di particolare interesse storico, religioso e culturale, ecco una lista delle 10 cose...
Europa

5 cose da non perdere a Bristol in estate

Bristol si trova nel sud-ovest dell'Inghilterra, fra il Somerset e il Gloucestershire. Le ragioni per visitarla non mancano. Il centro storico per esempio, ricco di monumenti risalenti al Medioevo e all'epoca vittoriana. Oppure lo shopping, o ancora la...
Europa

5 cose da non perdere a Edimburgo

Edimburgo, capitale della Scozia è una cittadina caratteristica ed unica, dove gli stili inglesi e le tradizioni tipiche scozzesi si mescolano e la arricchiscono di fascino, vivacità ed allo stesso tempo la rendono ideale da visitare per la sua tranquillità....
Europa

Come visitare La Città Di Goslar

Se avete intenzione di fare una vacanza sulle colline del massiccio dell'Harz, avrete la possibilità di visitare la città di Goslar. Si tratta di una località posta sull'estremità settentrionale del massiccio, dove attira numerosi turisti ogni anno....
Europa

Le regioni della Francia da non perdere

Una nazione europea che richiama sempre una grande affluenza turistica è sicuramente la Francia. Dotata di paesaggi straordinari e di meravigliose bellezze artistiche, la Francia è un luogo decisamente da non perdere. Scelta molto spesso per una vacanza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.