5 cose da vedere a Rotterdam

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La seconda città dei Paesi Bassi, dopo la capitale Amsterdam, è Rotterdam, situata nella provincia dell'Olanda Meridionale. Nel 1150 la zona venne colpita da inondazioni che causarono un grande spopolamento ma dopo tanti anni e innumerevoli avvenimenti, si iniziò a sviluppare una nuova politica architettonica che dava spazio a nuovi edifici che avrebbero potuto ospitare migliaia di persone. Tra architettura, arte, eventi, concerti e festival sicuramente una volta arrivati in città è essenziale non dimenticarsi di vedere le 5 cose di seguito elencate!

27

Nederlands Fotomuseum

Sicuramente uno dei Musei di fotografia più belli del mondo è il Nederlands Fotomuseum di Rotterdam. Al giorno d'oggi il museo è la fusione l Netherlands Photo Institute (NFI), l'archivio fotografico olandese (nfa) e il National Photo Restoration Studio (NFrA). L'edificio è costituito da più piani e le mostre (ben 129 archivi) sono distribuite su di essi partendo dal piano inferiore dove vi è una mostra che ripercorre la storia della fotografia in modo interattivo. All'interno del museo troviamo anche uno shop con numerosi gadged e libri. Aperto dal martedì al venerdì con orari dalle 10 alle 17 e il sabato e la domenica con orari dalle 11 alle 17, il costo del biglietto è pari a 9 € .

37

Kunsthal

Quando si parla di arte, l'istituzione della città è Kunsthal, alla fine di Witte de Withstraat. Realmente è un museo, ma differente da tutti gli altri in quanto non mostra una collezione permante da ben 25 mostre l'anno. Inaugurata nel 1992 ha oltre 3300 metri quadrati di spazio espositivo. Il Museo comunque viene spesso ricordato per il furto di ben sette dipinti della Collezione Triton, nella notte tra il 15 e 16 Ottobre 2012. Successivamente, un team giudiziario che indagava sul caso, ha affermato che quasi sicuramente le opere, dal valore di 18 milioni di euro, sono state bruciate. Anche questo museo è apero dal martedì al sabato dalle 10 alle 17 e la domenica dalle 11 alle 17, mentre il costo del biglietto è pari a 11 € .

Continua la lettura
47

Case Cubiche

Appena arrivati a Rotterdam ciò che immediatamente salta all'occhio sono gli edifici ultra moderni e rivoluzionari dal punto di vista architettonico. Un grande esempio di ciò sono le Case Cubiche progettate da Piet Blom negli anni settanta. Gli edifici, situati nel quartiere di Oude Haven, praticamente sono a forma di cubo ma rovesciate. Ovviamente le case sono abitate e un museo ne mostra e illustra l'intera storia.

57

Witte de Withstraat

Strada situata tra la Schiedamse Vest e la Eendrachtsweg, è stata nominata nel 1871. Nella strada sono situati molti caffè ombrosi e case da gioco illegali e proprio per questo la zona si era reputata una cattiva reputazione. Nel 1990 è stata rivoluzionata completamente e ad oggi la strada ospita caffè, ristoranti, gallerie d'arte (Galleria la barba, Galleria Ecce, TENDA Rotterdam, Witte de With), negozi e monumenti.

67

Luchtsingel Bridge

Avete mai visto un ponte tutto giallo? Ecco una buona occasione per fare questa esperienza: ispirato al High Line di New York, il Luchtsingel Bridge è un ponte tutto giallo realizzato grazie al contributo di privati su un progetto di riqualificazione urbana. Il ponte è costituito totalmente in legno e su ogni tavola vi sono i nomi dei donatori che hanno contribuito alla realizzazione dell'opera.

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

10 cose da vedere a La Maddalena

Una storia antica, una magia particolare, La Maddalena luogo da visitare meraviglioso. L'isola della Maddalena conquista i visitatori con i suoi colori, profumi, sapori inebrianti. Un gioiello della natura che, a punto di vista paesaggistico, ambientale...
Italia

Weekend a Napoli: cosa vedere in due giorni

Napoli, città accogliente e suggestiva, è nota per la pizza e la musica neo-melodica. Situata nell'omonimo golfo ai piedi del Vesuvio, ogni anno accoglie moltissimi turisti da tutto il mondo. Oltre alla gastronomia, Napoli offre ai suoi visitatori paesaggi...
Italia

Cosa vedere in Sicilia

La Sicilia, senza dubbio, è l'isola più visitata del Mar Mediterraneo, ricca di storia, cultura e tradizioni, tutto l'anno tanti turisti vi giungono per visitare ed apprezzare le sue spiagge, i suoi monumenti, le sue terre ricche di agrumeti, per non...
Italia

Venezia: cosa vedere

In Italia le belle città da visitare sono tante. Ma la più romantica e ambita dai turisti, senza alcun dubbio è Venezia. Il suo particolare territorio la rende ancora più interessante. Tanto che, Venezia è città d'arte tra le più sfolgoranti del...
Italia

Le 10 cose da vedere a Roma

Conosciamo tutti la storia di Roma: l'abbiamo studiata sui libri, ne abbiamo ammirato la grandezza, la maestosità, il fascino storico, letterario, culturale. Meta turistica molto ambita, Roma è una città che, almeno noi italiani, dovremmo visitare...
Italia

Weekend a Venezia: cosa vedere in due giorni

In questo articolo di oggi parleremo di cosa vedere in in due giorni in un weekend a Venezia. Essa è una delle città italiane che attira tantissimi turisti tutti gli anni, provenienti da ogni parte del mondo e, che vogliono ammirare le particolarità...
Italia

Cosa vedere a Venezia

Venezia costituisce sicuramente la città più romantica a livello mondiale. Quando viene percorsa lungo le fondamenta nel corso di una serata, è possibile ammirare le luci che specchiano nelle acque dei suoi canali. I veneziani chiamano il loro territorio...
Italia

10 cose da vedere a Mantova

Mantova è stata dichiarata, nel 2008, patrimonio culturale dell'umanità Unesco in quanto eccezionale testimonianza di realizzazioni artistiche, urbane ed architettoniche rinascimentali. Sono molti i palazzi, le chiese, i musei, i luoghi di interessa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.