5 cose da vedere a Trento

Tramite: O2O 14/07/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il Trentino-Alto Adige offre moltissime attrazioni per tutti i gusti e Trento, suo capoluogo di regione, ne è un esempio perfetto. Cittadina dalle dimensioni contenute, Trento vanta numerose bellezze sia naturali che artistiche. È un luogo caratteristico che risente molto della dominazione asburgica in ogni angolo, oltre a essere estremamente affascinante grazie alle Alpi che la avvolgono tutt'intorno. La nostra guida vi propone 5 cose da vedere assolutamente in questo luogo d'Italia pregno di storia e cultura. Buona lettura!

26

Piazza Duomo

Fondamentale tappa del vostro viaggio a Trento, è Piazza Duomo. Parliamo della principale piazza della città, considerata da molti come una delle più belle piazze d'Italia, nota per i bei portici ad arco e gli edifici del '500. In questo luogo, si erge il maestoso Duomo dedicato a San Vigilio, patrono della città. La chiesa è nota per aver ospitato, dal 1545 al 1563 il Concilio di Trento. Costruito intorno al XII secolo in stile gotico-romanico, nel corso dei secoli il Duomo ha subito diverse modifiche, con aggiunte barocche. Tra le numerose sculture lignee e dipinti, spicca la Ruota della Fortuna, il grande rosone che illumina tutta la navata. Nelle fondamenta, è situata un'antica basilica paleocristiana i cui resti sono conservati in una cripta sotterranea.

36

Castello del Buonconsiglio

Il Castello del Buonconsiglio è un insieme di edifici che costituisce un vero e proprio polo museale. Nato come fortezza difensiva nel XIII secolo nel dosso collinare noto come Malconsey, col tempo il castello mutò il nome in Buonconsilii, ed era dimora dei principi-vescovi della contea. Al suo interno, custodisce ricche collezioni di manufatti, dipinti e sculture. Da vedere sono il Mastio di Castelvecchio, un'imponente torre cilindrica, la Loggia Veneziana e Torre Aquila, le cui pareti sono totalmente affrescate con il Ciclo dei Mesi.

Continua la lettura
46

Palazzo Pretorio e Torre Civica

Il Palazzo Pretorio, situato nel centro storico, risale al 1220 e, nel corso del tempo, è stato adibito a tribunale, carcere, sede del Comune e dei vescovi. Oggigiorno, ospita il tesoro del Duomo e il Museo Diocesano Tridentino. Nelle fondamenta, troviamo la porta Veronensis, ovvero una via Augusta. La Torre Civica, di fianco a Palazzo Pretorio, scandisce il tempo e conserva un passato macabro: la campana della Renga, al suo interno, annunciava le condanne a morte.

56

Lago di Toblino

Il Lago di Toblino è situato a circa 15 chilometri da Trento ed è considerato uno dei posti più romantici della regione. Questo luogo è circondato da boschi e colline, immerso in un'autentica atmosfera fiabesca, grazie anche al suo castello che sovrasta il lago. Il castello risale al XIV secolo e oggi è adibito a ristorante esclusivo.

66

Monte Bondone

Il Monte Bondone domina la zona occidentale di Trento e si trova a 2100 metri sul livello del male. È un'autentica riserva naturale che propone attività sportive e svago, sia d'inverno che d'estate. Oltre allo sci, gli amanti dello sport possono dedicarsi al parapendio, deltaplano, passeggiate a cavallo, escursioni in bicicletta o a piedi e arrampicate. La riserva offre anche alberghi, rifugi e un giardino botanico con fiori da tutto il mondo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Cosa vedere in un weekend a Ferrara

Se avete programmato un weekend a Ferrara ed intendete sapere cosa vedere di interessante, è importante seguire i consigli forniti nei passi della presente guida. La città nota per la presenza degli Estensi, presenta un centro storico in cui si snodano...
Italia

10 laghi alpini da vedere a tutti i costi

Dalla Liguria al Trentino la catena alpina riserva tra i paesaggi più vari e belli dell'intera Europa.Foreste e boschi di conifere o di latifoglie, cime meravigliose, pascoli ed alpeggi da cartolina, sono biosfere uniche che la natura esprime in luoghi...
Italia

10 cose da vedere a Firenze

Firenze è una delle più belle città del mondo ed ogni anno diventa meta di turisti provenienti dalle parti più disparate del pianeta. Viene considerata la culla del Rinascimento e i suoi musei sono ricchissimi di opere d'arte. La città andrebbe visitata...
Italia

10 cose da vedere a La Maddalena

Una storia antica, una magia particolare, La Maddalena luogo da visitare meraviglioso. L'isola della Maddalena conquista i visitatori con i suoi colori, profumi, sapori inebrianti. Un gioiello della natura che, a punto di vista paesaggistico, ambientale...
Italia

Cosa vedere in Sicilia

La Sicilia, senza dubbio, è l'isola più visitata del Mar Mediterraneo, ricca di storia, cultura e tradizioni, tutto l'anno tanti turisti vi giungono per visitare ed apprezzare le sue spiagge, i suoi monumenti, le sue terre ricche di agrumeti, per non...
Italia

Venezia: cosa vedere

In Italia le belle città da visitare sono tante. Ma la più romantica e ambita dai turisti, senza alcun dubbio è Venezia. Il suo particolare territorio la rende ancora più interessante. Tanto che, Venezia è città d'arte tra le più sfolgoranti del...
Italia

Le 10 cose da vedere a Roma

Conosciamo tutti la storia di Roma: l'abbiamo studiata sui libri, ne abbiamo ammirato la grandezza, la maestosità, il fascino storico, letterario, culturale. Meta turistica molto ambita, Roma è una città che, almeno noi italiani, dovremmo visitare...
Italia

Weekend a Venezia: cosa vedere in due giorni

In questo articolo di oggi parleremo di cosa vedere in in due giorni in un weekend nella romantica Venezia. E' una delle città italiane che attira tantissimi turisti tutti gli anni, provenienti da ogni parte del mondo, che vogliono ammirare le particolarità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.