5 luoghi da visitare in Brunei

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il sultanato del Brunei che si trova a nord della penisola del Borneo vicino alla Malaysia, si raggiunge via aerea dall'aeroporto internazionale del Brunei. E’ un sultanato particolarmente ricco, di scenari, di Moschee, di luoghi maestosi e imperiali. Il primo impatto lo si ha già con la visita della capitale che testimonia vivace e avanguardistica operosità, fusa con la sua opulenta maestosità imbevuta di tradizione culturale. Molte sono le attrazioni turistiche di grande stimolo culturale e pur essendo un piccolo stato ci si perde volentieri nel tour di quest’area, per cui fissiamo almeno 5 luoghi significativi da visitare.

26

Tour della capitale

Una delle prime tappe del tour che vi propongo di annotarvi è la visita della capitale del sultanato: Bandar Seri Begawan. Si tratta del cuore pulsante del territorio, un fulcro commerciale e riferimento amministrativo per il Brunei. Tradizione e dinamismo si mischiano, così come Moschee e musei raccolgono tracce importanti della cultura Malese. Merita senza dubbio una visita anche la residenza imperiale del sultano: Istana Narul Iman.

36

Safari acquatico

Per una seconda tappa vi suggerisco di prenotare un safari acquatico tra i meravigliosi canali. A filo d’acqua potrete ammirare i villaggi di palafitte, lasciarvi rapire lo sguardo dalle scimmie appartenenti alla specie delle nasiche (volgarmente denominate “con la proboside”) ed addentrarvi tra le mangrovie per scorgere la flora e fauna sottomarina.

Continua la lettura
46

Il Parco Nazionale del Niah

Per gli amanti della natura consiglio una stazione immancabile: il Parco Nazionale del Niah del Sarawak. A questo si può abbinare la visita del Museo delle Grotte dove una guida vi può condurre ad esplorare la Grotta Dipinta e la Grande Grotta.

56

Le spiagge

Una delle attrazioni di maggior spicco del Brunei sono le spiagge che rappresentano una ricchezza per il terziario. In particolare ne ricordiamo alcune che meritano una visita: Muara Beach che dista circa una trentina di chilometri dalla capitale (ideale per una gita di famiglia), Meragang Beach conosciuta anche con il nome di Crocodile Beach nonostante i coccodrilli non siano di casa da queste parti e la Serasa Beach che offre servizi sportivi di ogni genere.

66

Il Parco Nazionale Ulu Temburong

Se invece desiderate gustarvi anche il lato meno “ricco” e più selvatico del Brunei, fate una puntatina nell’area del Parco Nazionale Ulu Temburong dove un tripudio di natura selvaggia lascia spazio alla giungla più autentica e incontaminata. Specie selvagge di rare fioriture, morbide orchidee grandi come dischi, piante esotiche ed ingarbugliate mangrovie tra cui giocano libere le nasiche a ciondoloni sui fiumi che si insinuano nelle foreste. Superfluo ricordare di quante tonalità il verde spicchi in quest’angolo di paradiso. In quest’area c’è quanto di più avvincente un viaggiatore osi sognare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

Le migliori spiagge in Malesia

Malesia: un paradiso da scoprire tra spiagge, immersioni e natura. La Malesia si trova nella parte sud orientale dell'Asia. E'una monarchia elettiva federale parlamentare con capitale Kuala Lumpur, la lingua ufficiale è il malese ma di importanza fondamentale...
Consigli di Viaggio

I 10 hotel più lussuosi al mondo

Nel momento in cui si decide di fare delle vacanze girando il mondo e non si hanno molti problemi economici, ci si può rivolgere ad hotel e servizi lussuosi, che offrono al cliente numerose possibilità di vacanze e attività ludiche, creative e di...
Asia

Malesia: usanze e costumi

Lo Stato è formato dalla Malesia Occidentale o Peninsulare, da quella Orientale e dalla Zona Federale di Kuala Lampur. La Malesia Occidentale confina con Singapore e la Thailandia mentre quella Orientale con il Brunei e l'Indonesia. Con quesa semplice...
Africa

Sultani o principi maomettani

Attualmente sono due i sultani ancora in carica: quello del Regno Unito del Brunei, sul trono dal 1984, e quello del Regno Unito dell'Oman, che regna invece dal 1971. I termini "sultani", o "principi maomettani" indicano i sovrani delle dinastie arabe,...
Asia

Oman: cosa vedere

L'Oman si trova nella Penisola Arabica. Questo sultanato confina ad ovest con l'Arabia Saudita, a nord-ovest con gli Emirati Arabi Uniti e a sud-ovest con lo Yemen. Si affaccia inoltre sul Golfo Persico, sul Mar Arabico e sul Golfo dell'Oman. Immerso...
Asia

Oman: usanze e costumi

L' Oman è un sultanato arabo con a capo un monarca. Posto tra l'Arabia Saudita e lo Yemen, ha una popolazione di origine araba. Pertanto anche le usanze e i costumi riflettono tali origini. Nell'approfondire usanze e costumi dell'Oman, scoprirete la...
Consigli di Viaggio

I principali luoghi d'interesse di Miami

La famosa città di Miami si trova in Florida, negli Stati Uniti d'America. Capoluogo della contea di Miami-Dade, è la seconda città più popolata dello stato. Anche se Miami è una metropoli fra le più piccole degli Stati Uniti, è ricca di attrazioni....
Consigli di Viaggio

Qatar: le 10 spiagge più belle

Negli ultimi anni il turismo mondiale sta variando le sue destinazione e sempre più vengono scelte mete asiatiche per le proprie vacanze. Uno degli scenari più affascinanti del continente asiatico lo presenta il Qatar, in quanto grazie al suo clima...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.