5 luoghi da visitare in Valcamonica

Tramite: O2O 09/04/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Siete di passaggio in Valcamonica o avete deciso di prendervi una pausa in una delle valli più belle d'Italia? Respirate e guardatevi attorno, le montagne cingono la Valcamonica e la cullano. L'aria frizzante scende dai picchi e ne accarezza la pianura. Quali luoghi visitare in Valcamonica? Se chiedete a un camuno quali sono i luoghi da visitare forse è il caso che vi mettiate comodi, perché ogni luogo, nella valle, ha una storia a se e merita di essere visto e vissuto. In questa guida cercheremo di trovare i 5 posti che più meritano di essere visitati e che caratterizzano in particolar modo la Valcamonica.

26

Parco Nazionale delle Incisioni Rupestri

A ritroso nella storia, un luogo che non può mancare nella vostra visita alla Valcamonica è il Parco Nazionale delle Incisioni Rupestri. Situato a Capo di Ponte, nella località di Naquane, è considerato uno dei più grandi complessi di rocce incise del mondo. Potrete camminare nel suggestivo ambiente boschivo del parco, ammirando le centinaia di rocce incise, risalenti al periodo compreso tra il Neolitico e l'età del Ferro. La realtà sorpassa l'immaginazione e la sensazione di vivere in un ambiente preistorico, tra nuove scoperte e istinti primordiali è vivida e tangibile. Degno di nota è anche il museo della Preistoria della Valcamonica, dove sono presenti altre rocce incise e vari reperti archeologici rinvenuti durante gli scavi e il Parco Archeologico Nazionale dei massi di Cemmo, che si trova sul versante opposto al Parco di Capo di Ponte.

36

Castello di Breno

Un piccolo paese ricco di storia e una collina che ne sorge al centro. Sulla sua sommità, a 120 m di dislivello rispetto al paese, si erge un castello medievale. Nato principalmente nel 1100 come complesso di palazzi e torri, verrà poi trasformato in roccaforte militare durante il periodo della Repubblica di Venezia (1400-1500). Sebbene la sua costruzione risale al periodo medievale, alcuni ritrovamenti archeologici hanno dimostrato che la collina era già un luogo favorito dalle comunità preistoriche del paleolitico.
Un'impervia salita si arrampica lungo il declivio, fino ad arrivare alle porte del castello. La visiti inizia dalla "torre porta" vicino all'entrata del castello che aprendosi verso il cortile, introduce un ampio spazio cinto dalle mura storiche. Al suo interno è anche presente una chiesetta medievale, ad oggi il più antico monumento portato alla luce a Breno. Tenete duro durante la salita perché una volta arrivati alla sommità potrete ammirare dalle mura lo splendido panorama che si estende sotto di voi.

Continua la lettura
46

Capo di Lago

Il Lago Moro (o Capo di Lago) è una gemma splendente della Valcamonica. È un piccolo lago alpino, circondato da boschi e monti, situato tra le colline di Sorline e Rodino, diviso tra i comuni di Angolo Terme e Darfo Boario Terme. Un silente borgo, composto da poco più di una decina di case sorge al suo fianco, a guardia delle placide acque del lago. È durante il periodo estivo però che il lago si anima, diventando meta principale di molti camuni in cerca di svago. Degno di nota è il percorso che delimita la riva del lago, con soste tematiche e scorci artistici sul paesaggio che si apre.

56

Borgo di Bienno

Considerato uno dei borghi più belli d'Italia (e non solo), è certamente una sosta obbligato nel vostro soggiorno in Valcamonica, soprattutto se coincide con il mese di agosto, periodo in cui si svolge la famosa Mostra Mercato, settimana in cui le vie del paese si animano e numerosi artisti incrociano le loro opere con lo splendore visivo del borgo. Non c'è un punto di interesse, lasciate in macchina la vostra guida, inoltratevi nelle vie strette di Bienno e perdetevi, Ammirate i magli che con la loro stazza scandiscono i gettiti di acqua che li muove, respirate l'arte che aleggia nelle strade e toccare il solido ferro frutto della cultura del lavoro biennese. Ancora oggi è infatti possibile entrare nelle storiche fucine dedite alla lavorazione del ferro e ammirare gli artisti ferraioli che, con tecniche tramandate di generazione in generazione, creano le loro opere d'arte.

66

Cividate Camuno

Cividate Camuno è un piccolo paese di stampo romano, sorge sulle rive del fiume Oglio su una pianura delimitata da uno sperone di roccia che lo divide dai comuni di Bienno e Breno. La stessa soluzione vale per questo ridente paesino, camminate tra le sue strade e ogni via, ogni monumento vi racconterà la sua storia. La torre medievale si erge nel paese come un faro di pietra, l'anfiteatro romano, al limitare del paese, è un luogo di interesse che senz'altro merita una visita. Il museo archeologico di Cividate Camuno inoltre ospita parecchi reperti di importanza storica, tra cui la statua di Minerva rinvenuta nel santuario di Minerva di Breno e la statua Virile, di recente ritrovamento a Cividate.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Luoghi da visitare in Val di Sole

La Val di Sole ha diversi luoghi da visitare, itinerari turistici, musei, castelli e forti. È un posto dalle mille sorprese, spesso infatti vengono organizzati eventi e festival, non è difficile imbattersi in mercatini e fiere, bisogna soltanto informarsi...
Italia

Luoghi da visitare a Gallipoli

Gallipoli è una cittadina salentina, conosciuta come la perla dello Ionio, ricca di bellezze artistiche e naturalistiche. Meta forse ancora poco conosciuta, merita di essere menzionata tra i luoghi più caratteristici da visitare in Italia. In questa...
Italia

Luoghi misteriosi da visitare in Lombardia

Forse non tutti sono al corrente che nel nostro Paese, come per il resto in tutto il mondo, sono presenti luoghi ancora oggi avvolti nel mistero. Costruzioni insolite, quadri con simboli strani, oggetti insoliti posizionati in luoghi ancora più insoliti....
Italia

Luoghi da visitare in Valsesia

La Valsesia è una bellissima valle alpina situata in provincia di Vercelli (in Piemonte), le cui acque giungono nel fiume Sesia, dal quale eredita il nome. La Valsesia si estende dal Monte Rosa fino a Romagnano Sesia ed è considerata una delle valli...
Italia

Luoghi da visitare in Val di Fiemme

Val di Fiemme è una delle principali valli dolomitiche situate nel Trentino. Costituisce, insieme alla Val di Fassa e alla Val di Cembra, il bacino di un affluente del fiume Adige. L'economia della Val di Fiemme si basa principalmente sul turismo, sia...
Italia

Nord Italia: i migliori luoghi da visitare

L'Italia è un paese che non offre solo luoghi rinomati come le città d'arte di Roma, Firenze e Napoli, ma presenta anche delle zone altrettanto interessanti come quelle del Nord Italia. Spaziando infatti da est ad ovest, e possibile ammirare tantissime...
Italia

10 luoghi da visitare nel Trentino Alto Adige

Se avete intenzione di passare delle vacanze estive in montagna, non potete tralasciare il Trentino Alto Adige. Questa regione autonoma a statuto speciale è ricchissima di paesaggi pittoreschi e altamente spettacolari, adatti a tutta la famiglia. In...
Italia

5 luoghi da visitare in Trentino

Una delle regioni più ricche per quanto riguarda le bellezze artistiche e naturali è sicuramente senza ombra di dubbio il Trentino Alto-Adige. In questa meravigliosa regione del nord Italia sono numerose le visite guidate che si possono fare sia in...