5 monumenti nascosti di Milano da non perdere

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Milano è una splendida città, famosa in tutto il mondo per la moda e la sua movida. Ma il capoluogo milanese non è solo questo, infatti oltre a quartieri caratteristici, unici di questa città, racchiude una serie di bellezze artistiche e naturali che attirano ogni anno milioni di turisti da ogni parte del mondo. Girando per le vie della città sono molte le attrazioni e i monumenti che meritano di essere ammirati. In questa guida, invece, andiamo a scoprire quali sono i 5 monumenti nascosti da non perdere, che molto spesso passano inosservati a Milano, ma che rendono invece unica e completa la visita al capoluogo.

26

L'Illusione di San Satiro

Il primo che vi consigliamo è l’Illusione di San Satiro. Si trova nella piccola chiesa di Santa Maria presso San Satiro a pochi passi dal Duomo. Si tratta di uno splendido affresco, opera del Bramante, che visto da davanti fornisce una splendida illusione di un finto coro bramantesco. Se passate dal Duomo, vale la pena fermarsi qualche minuto ad ammirare questo monumento.

36

Casa di Alessandro Manzoni

Non potete mancare la visita alla casa di Alessandro Manzoni. Si tratta della casa che ha ospitato il celebre scrittore negli anni d’oro della sua vita e che da una decina di anni ha riaperto i battenti dopo un importante intervento di ristrutturazione. Si trova a pochi passi da Piazza Meda, nel cuore di Milano.

Continua la lettura
46

Colonna del Leone di Porta Orientale

Il terzo monumento che vi consigliamo, sempre nel centro storico in zona San Babila, è la Colonna del Leone di Porta Orientale. Opera dell’artista Robecco che riproduce l’insegna dell’antico splendore veneziano e oggi rappresenta un monumento sospeso tra leggende e realtà. Da leggere e scoprire nei libri di scuola la sua storia prima di ammirarlo dal vivo.

56

Palazzo arcivescovile in Piazza Fontana

Dovete invece per sforza spendere qualche minuto ad ammirare lo splendore del palazzo arcivescovile in Piazza Fontana. La costruzione fu ultimata nel lontano 1122 e ancora oggi mantiene uno splendido stato di conservazione. Molti visitatori snobbano questo monumento, senza ammirare la maestosità di questo splendido palazzo. Si trova anch'esso a pochi passi dal centro cittadino.

66

Palazzo Pozzobonelli

Infine l’ultimo monumento nascosto che vi consigliamo è Palazzo Pozzobonelli, edificato nel XV secolo. L’edificio che ha subito diverse modifiche e ristrutturazioni nel tempo divenne per molti anni residenza del cardinale Giuseppe Pozzobonelli, arcivescovo di Milano. Bombardato nella seconda guerra mondiale e parzialmente distrutto, mantiene comunque il suo fascino originario, soprattutto nella facciata esterna.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come e perchè visitare il Duomo di Milano

La città di Milano ospita un tesoro davvero inestimabile per quanto riguarda l'architettura gotica del Nord Italia. Il Duomo è indubbiamente il monumento più bello e affascinante che possiamo ammirare nella città lombarda dei Navigli.Questa chiesa,...
Italia

5 motivi per visitare Milano

Sei in procinto di scegliere la meta delle tue vacanze? Hai un debole per le città d'arte? Non lasciarti scappare la bella ed intraprendente Milano! La città di Milano offre ai suoi visitatori una deliziosa simbiosi tra divertimento e cultura. Adatta...
Italia

10 cose da vedere a Milano

Milano è la seconda più popolosa città d'Italia, capitale della moda e centro finanziario del Paese. Milano è una città moderna, vivace, ricca di storia, che nulla ha da invidiare alle altre metropoli europee. Coi suoi numerosi monumenti è un'importante...
Italia

10 buoni motivi per visitare Milano

Milano è una delle città più belle d'Italia e negli ultimi anni il suo successo è sempre stato in ascesa, grazie anche a manifestazioni importanti come l'Expo 2015. Per chi non l'avesse ancora visitata, sappiate che il capoluogo meneghino ha tanto...
Italia

10 posti a Milano dove portare i bambini

La Milano dei Bambini, è una città colorata, fatta di luoghi nascosti sotto lo spesso strato di asfalto e grigiore cittadino. Al di là degli immensi edifici di cemento, seconda casa degli adulti, possiamo scoprire posti colorati e magici dove regna...
Italia

Come visitare i dintorni di Milano

Abbiamo deciso di proporvi questa guida, che vuole essere un aiuto concreto, per tutti coloro che amano viaggiare e vivere a contatto con le città che non si conoscono. Nello specifico vogliamo aiutare tutti costoro, a capire come poter visitare i dintorni...
Consigli di Viaggio

Come e perchè visitare il teatro La Scala di Milano

Il Teatro La Scala di Milano rappresenta, sicuramente, uno dei principali simboli che caratterizzano il capoluogo della Lombardia. Esso, inoltre, risulta essere uno dei teatri più importanti della penisola italiana, in cui vengono eseguite delle rappresentazioni...
Europa

Come raggiungere il Duomo di Milano

Una delle attrazioni turistiche sicuramente più belle di tutta la Lombardia è senza alcun dubbio il Duomo di Milano: imponente, splendido, particolarmente affascinante per una serie di motivi che molti di voi scopriranno solo quando lo visiteranno di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.