5 posti dove fare shopping a Tunisi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tunisi, con oltre 700,000 abitanti che diventano oltre 2 milioni se si considera l'area metropolitana, è la capitale, città più popolosa e porto principale della Tunisia. Nacque come un piccolo villaggio ombreggiato dall'importanza (allora) di Cartagine, Kairouan e Mahdia. In seguito, Tunisi venne dichiarata capitale nel 1159 (5 ramadan 554 per il calendario musulmano) seguendo il volere degli Almohadi e nuovamente riconfermata come capitale dopo l'indipendenza del paese nel 1956. Tunisi è anche un importante centro e destinazione turistica per la Tunisia, un paese che deve gran parte della propria ricchezza alle infinite folle di turisti che ogni anno affollano le caratteristiche stradine e le bellissime spiagge. Anche per chi desidera fare shopping a Tunisi i posti e le possibilità dove poter acquistare quel che si desidera non mancano.

26

Souk

Virtualmente ogni stradina, ogni angolo e viottolo con ciottoli e "cobblestone" si trovano gli affascinanti souk. Il souk (a volte trascritto come souq o suk) è un mercatino tipico dei paesi arabi dove si vende di tutto, da gioielli a tappeti a spezie. E poi ceramiche artigianali e ovviamente anche cibo. Non fate caso ai prezzi prefissati (quando presenti), da queste parti contrattare è tradizione. Lo fanno i compratori e lo fanno i venditori, che rimangono persino sorpresi se qualche turista non prova almeno a trattare il prezzo.

36

Centre des Traditions et des Métiers d'Art de Kairouan

Il Centre des Traditions et des Métiers d'Art de Kairouan (in Francese significa centro di tradizioni e mestieri d'arte di Kairouan) si trova a nord di Bir Barouta, in una stradina che porta ai souq, e commercia incredibili pezzi d'arte e artigianato locale. Il pezzo forte, com'è prevedibile in questi luoghi, sono i tappeti e gli arazi.

Continua la lettura
46

Hanout Arab

Nella promenade principale, quella un po' più turistica, si trova questo negozio con unici e inconfondibili oggetti d'arte e di artigianato Tunisino. Come tessuti, gioielli e ceramiche di vario genere. La caratteristica particolare del negozio è che i prezzi sono fissi, il che è davvero inusuale da queste parti.

56

Magasin Général

Il Magasin Général è a metà tra un centro commerciale e un supermercato, uno fra i principali della città, con una straordinaria selezione di eccellenti vini locali. Nel caso foste interessati, esiste anche un'altra filiale in Rue de la Corniche.

66

Sousse Market

Il mercato del Sousse si svolge con cadenza settimanale ogni Domenica nel Souq el-Ahad, che si trova a sud rispetto alle stazioni degli autobus e dei treni. Si trova di tutto, dai souvenir semplici e a poco prezzi per i turisti a oggetti di design e artigianato locale di grande qualità e molto ricercati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Africa

10 posti da visitare in Egitto

L'Egitto è la terra dai mille tesori, la terra in cui vissero civiltà ricche di storia e di cultura. La terra in cui tutto ciò si mescola ad un clima che cambia a seconda della zona in cui ci si trova. Questo paese è molto vario, abbiamo la valle...
Africa

Congo, 5 posti da visitare

L'Africa è un continente che offre numerosi scenari (dal deserto fino alla savana, passando per meravigliose spiagge bianche ed il mare cristallino). Purtroppo molti Stati africani soffrono la fame, oltre a venir colpiti da malattie e guerre. Di conseguenza,...
Africa

Come esplorare Cartagine

Cartagine è stata la storica nemica della civiltà romana (ai tempi della Repubblica), ed è oggi una capitale vibrante dove si mescolano diverse lingue e culture. Africa e Europa condividono gli stessi spazi, il tutto condito da una cultura araba che...
Africa

Tunis: cosa vedere

Tunis, risulta essere la capitale della Tunisia, si trova esattamente nella parte settentrionale dell'Africa. È una città molto antica costruita vicino a Cartagine, di cui si hanno i primi riscontri storici a partire dal IV secolo a. C.. La scelta più...
Africa

Come visitare Sidi Bou Said In Tunisia

La Tunisia è da sempre una meta turistica molto gettonata e, negli ultimi anni, il suo grande successo sembra incrementarsi sempre più. Se anche noi abbiamo voglia di trascorrere dei giorni indimenticabili all'insegna del massimo relax e del divertimento...
Africa

Viaggi in moto: la Tunisia

Annualmente, la Tunisia attira numerosi turisti provenienti da tutto il mondo. Meta di viaggi gettonatissima, affascina per i suoi straordinari paesaggi, le coste, il deserto, le montagne ed i siti romani. In 7 giorni avrai tempo a sufficienza per esplorare...
Africa

Tunisia: i luoghi da non perdere

Viaggiare è certamente una delle attività più belle ed emozionanti che ognuno di noi possa fare. Visitare luoghi nuovi è sempre un'esperienza divertente e ricca di emozioni, collezionare bei momenti e viste fantastiche è la passione di moltissimi...
Africa

Come visitare Matmata

Come visitare Matmata: si tratta di una cittadina di origine berbera situata alle radici del Deserto del Sahara, in Tunisia. Il villaggio ospita poco meno di 1800 abitanti e sorge a 600 metri di altitudine. Nel corso degli anni è diventata particolarmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.