7 ragioni per trasferirsi in Marocco

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Trasferirsi, specialmente per gli italiani, è sempre un evento traumatico, ma se il Paese dove si vive non riesce a offrire nulla ai propri cittadini è bene pensare di cambiare aria. In questa breve guida spiegheremo 7 ragioni per trasferirsi in Marocco, Paese arabo del Nord Africa dalle mille prospettive e meta ideale per chi ha tanto idee ma in Italia non può realizzarle.

28

Regime fiscale agevolato

Una prima ragione per trasferirsi in Marocco è il regime fiscale agevolato. Aprire una società o iniziare un'attività commerciale in Marocco è molto più facile, e meno dispendioso che in Italia, questo perché il Governo favorisce la piccola e media impresa e il regime burocratico è molto più fluido e snello.

38

Sistema sanitario all'avanguardia

Al contrario di quanto si possa pensare il sistema sanitario marocchino è all'avanguardia, in quanto gli ospedali privati sono praticamente più avanzati di quelli europei. La nota dolente riguarda la sanità pubblica, che è molto carente. Per trasferirsi occorre quindi poter contare su una assicurazione privata.

Continua la lettura
48

Affitti ridotti

Trovare alloggio in Marocco, anche nelle città principali, è semplice ed economico. Una villetta con piscina con giardiniere incluso non costa infatti più di 450 euro al mese, cifra praticamente impensabile in città come Roma e Milano anche solo per un monolocale. I costi delle forniture, come luce, e gas, sono praticamente la metà di quelli italiani, cosa senza dubbio da prendere in considerazione.

58

Clima temperato e spiagge da sogno

Altri fattori da non trascurare sono il clima temperato e le spiagge da sogno che il Paese può offrire. Grazie all'Atlantico le estati non sono mai torride, ma ben ventilate, inoltre le acque sono tra le più belle dell'Africa, ideali per immersioni nonché per praticare il surf.

68

Stabilità politica

Il sovrano Mohamed VI ha dimsotrato di essere un governante moderno, dinamico e lungimirante, cosa che ha attirato non pochi investitori provenienti da diverse parti del mondo. Questo ha favorito una crescitarecord del Paese che ora in Africa non può che essere un fulcro e un punto di riferimento ove rivolgersi. Nonostante i disordini economico militari dei Paesi dell'area sahariana, il Marocco è tutt'ora un'isola felice.

78

Crescita demografica

La crescita demografica è un fattore senza dubbio di cui tener conto quando si vuole aprire un'attività all'estero, perché più cresce la popolazione più crescono i potenziali clienti. Oltre alle nascite la crescita in Marocco è dovuta anche all'immigrazione di sempre più occidentali nell'area sahariana, per lo più speranzosi di mettere le mani sul vestiario di lino marocchino, che può essere preso a prezzi vantaggiosi e rivenduto a quattro volte tanto in Europa.

88

Vivere una vita tranquilla

Nonostante la crescita della popolazione il Marocco rimane un Paese dove si vive tranquilli e senza troppi affanni. Il popolo marocchino è un popolo abituato a vivere alla giornata e senza troppe preoccupazioni. Dimenticate quindi lo stress dell'Italia, il Marocco vi aspetta!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Africa

7 città da non perdere in Marocco

Tra le mete turistiche sempre più in voga non si può non menzionare il Marocco, con le sue splendide città sulla costa e nel deserto fra cui le celebri Casablanca e Rabat, veri e propri gioielli sull'Atlantico. In questa breve guida elencheremo ben...
Africa

Marocco: come organizzare il tour delle Città Imperiali

Marocco, terra ricca di storia e di bellezze naturali. Le spiagge e le oasi sono tra le più belle al mondo ma le attrazioni principali restano le meravigliose città Imperiali. Poter visitare queste città richiede un periodo di almeno 7 giorni, ciò...
Africa

Il Marocco in auto: cosa vedere

Il Marocco è una destinazione eccellente per fare un viaggio in auto, poiché ricchissima di luoghi da vedere, anche se i mezzi di comunicazione spesso non sono abbastanza organizzati per poter permettere di seguire l'itinerario che ci si prefissa. Per...
Africa

Come organizzare un viaggio in Marocco

I paesaggi incantati, le atmosfere lunari e le spiagge di sabbia bianca fine accolgono il visitatore del Marocco e lo immergono in una dimensione fantastica: Questo splendido Paese dell'Africa, regala al visitatore esperienze uniche. Come progettare un...
Africa

Marocco: i luoghi da non perdere

Il Marocco è uno stato della parte settentrionale dell'Africa: a nord è bagnato dal Mar Mediterraneo, mentre a ovest dall'oceano Atlantico; a est e sud-est confina con lo stato dell'Algeria ed infine a sud con il territorio del Sahara Occidentale. Rabat...
Africa

Cosa mettere in valigia per il Marocco

Viaggiare è certamente una delle attività più belle e divertenti che si possano fare, permette di conoscere nuovi posti, nuove culture e nuove persone, ed esistono moltissimi luoghi da poter visitare, ma ogni volta che ci si prepara per una destinazione...
Africa

10 luoghi da non perdere in Marocco

Sempre più persone, decidono di spostare la loro meta di vacanza in Marocco.Il Marocco è veramente un territorio affascinante: l'arte, i cibi e quel mix di cultura mediterranea con un tocco di orientale.Uno degli aspetti più caratteristici di questa...
Africa

10 piatti da non perdere in Marocco

Chi crede che la cucina del Marocco sia composta solo da piatti semplici e simili tra loro si sbaglia di grosso, in quanto la nazione africana è una delle più progredite per quanto riguarda l'arte culinaria. Certo il maiale e di conseguenza i salumi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.