Andare a vivere in Svizzera: consigli e informazioni

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Negli ultimi anni è aumentata, e non di poco, la tendenza degli italiani, spesso pensionati o che intendono aprire nuove attività, ad andare in Svizzera, per stanziarvisi, sia definitivamente che temporaneamente. Infatti gli italiani possono tranquillamente decidere di lavorare e, più in generale, di vivere in Svizzera, essendo cittadini europei. Vediamo qualche consiglio e qualche informazione a proposito.

25

Occorrente

  • www.salario-uss.ch
35

Innanzitutto, non appena si è presa la decisione di risiedere in Svizzera, è necessario effettuare la comunicazione di tale scelta presso l'Ufficio Migrazione del Cantone del futuro comune di residenza. Questo passaggio è fondamentale e semplicissimo: infatti per completarlo basterà presentare copia di un documento di identità valido. Tramite tale comunicazione si potrà ottenere un permesso di dimora, differente a seconda di quanto si intenderà risiedere in territorio svizzero.
Il Permesso L viene concesso a coloro che intendono risiedere in Svizzera per un periodo inferiore ad un anno; il Permesso B sarà concesso a coloro che, invece, vorranno risiedere per un periodo fino a cinque anni; il Permesso C, infine, è un tipo differente di concessione, che permetterà di dimorare in Svizzera fino a 10 anni, ma potrà essere ottenuto solo dopo un periodo di residenza di cinque anni. Diverso è invece il Permesso G, riservato ai residenti nelle zone di confine.

45

Il secondo passaggio fondamentale, da svolgere contemporaneamente al primo, è quello di trovare un lavoro. Zurigo è sicuramente la città svizzera che offre maggiori opportunità lavorative. Naturalmente, al giorno d'oggi, per trovare un lavoro, anche oltre la linea di confine italiana, basta solamente fare un click. Infatti vi sono vari siti internet in cui si possono facilmente trovare annunci di offerte di lavoro in città svizzere: tra tutti citiamo JobClick, Jobs e JobUp.
Vi sono ulteriori siti web per annunci e offerte di lavoro più specialistiche: BankingJobs, che si occupa di annunci relativi al settore bancario; BauJob, che si focalizza sul settore edile; HotelJob, che invece, come è facilmente intuibile, si occupa degli annunci relativi al solo settore alberghiero.

Continua la lettura
55

Nel caso in cui, una volta effettuate tutte le precedenti procedure, ci si ritrova amaramente nella situazione di disoccupato, bisogna iscriversi il prima possibile presso l'URC, ossia l'Ufficio Regionale di Collocamento del proprio comune di residenza, presentando, oltre ad un documento di identità, anche il permesso di domicilio o di residenza. Coloro che possiedono un permesso di tipo L dovranno trovare un posto di lavoro entro e non oltre sei mesi. Anche i cittadini stranieri che hanno perso il proprio posto di lavoro hanno diritto ad una indennità di disoccupazione, sottostante a determinate condizioni. Naturalmente anche in Svizzera non si può essere licenziati durante i periodi di malattia, infortunio, gravidanza o maternità.
Infine, sul sito www. Salario-uss. Ch è possibile calcolare il proprio futuro stipendio, grazie a questo calcolatore messo a disposizione dall'Unione Sindacale Svizzera.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Le 5 migliori località della Svizzera italiana

Cime svettanti, natura incontaminata e ridenti cittadine affacciate su acque cristalline. Questa è l'immagine che abbiamo della Svizzera, paese che, oltre a confinare con il nostro, condivide con noi lingua, tradizioni e cultura. Se non ci siete mai...
Europa

Svizzera: cosa visitare

La Svizzera, è un paese straordinario: oltre a paesaggi mozzafiato, come splendide cime innevate, laghi cristallini, grandi praterie verdi ed altro, in Svizzera, anche le diverse città e i servizi sono organizzati in maniera davvero impeccabile. Inoltre,...
Europa

I 5 migliori posti da visitare in Svizzera

La Svizzera è un luogo incantato che può essere visitato sia in estate che in inverno: le sue cime innevate, le piste da sci con impianti ultra moderni, le terme, i piccoli borghi medievali ricchi di storia con i mercatini di Natale sono la meta ideale...
Europa

Svizzera: i migliori percorsi in mountain bike

La Svizzera è un paese che offre molte attrazioni per gli appassionati delle passeggiate in mezzo alla natura. Uno dei modi migliori per immergersi completamente nelle bellezze di questa territorio, è quello di utilizzare una mountain bike. Infatti...
Europa

Le più belle località della Svizzera

La Svizzera è un Paese relativamente piccolo, ma ricchissimo di attrazioni sia naturali che monumentali.Tra laghi, prati e montagne, ma anche castelli e pittoreschi borghi medievali, questo grazioso Stato Alpino offre parecchio da vedere ai turisti....
Europa

Vivere in Germania: info e consigli

Nella guida che svilupperemo, resteremo in Europa, spostandoci più a nord, fino ad arrivare in Germania. Proveremo a fornirvi alcune info e alcuni consigli utili per semplificarvi la comprensione di ciò che vi sarà utile per vivere in Germania.Lo sappiamo,...
Europa

Svizzera: i posti migliori per fare rafting

Siete appassionati di sport all'aperto e volete trovare un po' di refrigerio in questa torrida estate? Optate allora per un'avventura da brivido, che vi regalerà scariche di adrenalina e divertimento puro. Optate allora per il rafting in Svizzera! Il...
Europa

Svizzera: visita al Castello di Chillon

La visita al Castello di Chillon, di epoca medievale, ha qualcosa di veramente magico, quasi fiabesco. Costruito su un isolotto roccioso sulla riva del lago di Ginevra, dà proprio la sensazione di emergere dal lago stesso. È unito alla terraferma da...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.