Appennino emiliano: 5 cose da non perdere

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'Italia è una delle mete più ambite e uno dei paesi più visitati al mondo. Dalle sue famosissime città d'arte ai suoi meravigliosi paesaggi naturali, che spaziano dalle Alpi al mare, offre moltissimi spunti per visitarla. Nel caso in cui decideste di visitare l'appennino emiliano, in questa lista, vi elencherò le 5 cose da non perdere durante la vostra permanenza.

26

Colli Piacentini

L'area dei colli Piacentini è quella situata più a nord che divide, dunque, la pianura padana, ad est, con la Liguria, ad ovest. Durante la vostra visita in questa zona, ricchissima di piccoli centri cittadini, non perdetevi il meraviglioso borgo di Bobbio, facente parte, tra l'altro, dei borghi più belli d'Italia. In questa zona, infatti, è presente la famosa Abbazia di San Colombano, centro di spiritualità, cultura e, allo stesso tempo di potere. Infine, nel caso in cui decideste di visitare questa zona in inverno, potrete usufruire anche di importanti impianti sciistici di cui la località in questione è dotata.

36

Appennino parmense

Scendendo verso sud, invece, vi imbatterete nell'imperdibile area dell'appennino parmense. Anche questa zona, oltre ad offrirvi un incantevole paesaggio naturale, è dotata di piccoli e altrettanto splendidi borghi. In questa zona, in particolare, potrete ammirare una moltitudine di pievi, piccole chiese e abbazie rurali, come ad esempio quelle di Bardone, Sasso o Serravalle. Tuttavia, questa meta attrae numerosi turisti, oltre che per gli splendidi borghi, anche per la presenza di eccezionali laghi montani. Per finire, sempre nell'area dell'appennino parmense, potrete deliziarvi con le specialità gastronomiche del posto; come il celebre prosciutto di Parma, per citarne uno.

Continua la lettura
46

Appennino reggiano

Scendendo ancora più a sud ci imbattiamo in quell'area dell'appennino reggiano. In questa fascia dell'appennino emiliano è presente la famosissima e imperdibile pietra di bismantova, una particolare formazione geologica che si distacca dal panorama tipico dell'appennino apparendo agli occhi del turista come una sorta di meraviglioso piroscafo. Anche questa zona, come tutto l'appennino emiliano, è ricca di borghi storici ma questa zona, in particolare, ha dato i natali a Matilde di Canossa, potentissima feudataria medievale nonché regina di alcuni stati del nord Italia. In quest'area, ovviamente, è possibile visitare anche il meraviglioso castello di Canossa, residenza della regina sopracitata.

56

Frignano

Se siete amanti degli sport invernali non perdetevi Frignano che è, senza ombra di dubbio, la zona più attrezzata per quanto concerne il turismo invernale. La zona, estesa tra la pianura modenese e i monti porrettesi, è ricchissima di corsi d'acqua come i celebri Secchia e Panaro. La cima più alta è il Monte Cimone intorno al quale si estendono tutti i centri urbani e numerosi laghi, come, ad esempio, il lago Ninfa o il lago Santo.

66

Porrettese

Se amate invece mete più rilassanti e tranquille la regione da non perdere assolutamente è quella Porrettese. Questa zona, infatti, è consigliatissima per coloro che amano particolarmente le cure termali. Nella città di Porretta, ad esempio, avrete a disposizione diversi impianti ben attrezzati per poter usufruire delle cure termali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Le cinque migliori località sciistiche dell'Appennino

In Italia esistono moltissime località turistiche invernali, dove chi è appassionato di sci può trovare piste ed impianti sui quali divertirsi. Le principali catene montuose italiane sono le Alpi e gli Appennini. Anche lungo le cime di questi ultimi...
Italia

5 piatti da non perdere in Salento

Terra ricca di fascino, ideale per le vacanze estive grazie alle sue incantevoli spiagge con acqua limpida e cristallina, nonché per i suoi prezzi che risultano essere tra i più bassi del Mediterraneo, il Salento è anche una terra ricca di grandi tradizioni...
Italia

7 cose da non perdere nelle Marche

Tra le più belle regioni d'Italia non possiamo non annoverare le Marche, terra ricca di storia, di paradisi naturali e soprattutto di mare. In questa regione vi sono infatti alcune tra le più belle spiagge d'Italia, nonché borghi e piazze incantevoli...
Italia

I musei di Salerno da non perdere

Salerno è una delle più belle città della Campania. Sorge nella parte interna del Golfo omonimo e ha alle spalle una storia molto antica. Fondata dai romani, dopo la caduta dell'Impero venne esposta per secoli a parecchie invasioni. Queste incursioni...
Italia

10 cose da non perdere nel Salento

La parte meridionale della Puglia, il tacco dello stivale italiano per intenderci è pieno di luoghi straordinari, che vanno tutti sotto al nome di Salento. Questa zona costiera infatti, vanta spiagge da sogno che fanno invidia a quelle caraibiche, ottimo...
Italia

5 località da non perdere sul Lago di Garda

Il Lago di Garda è sicuramente un luogo ambito e suggestivo, assolutamente da vedere per i suoi spettacoli naturalistici e soprattutto per le gite che si possono fare direttamente sulle acque del lago. Si tratta di un luogo magico, assolutamente unico...
Italia

10 cose da non perdere a Firenze

Firenze è una città difficile da racchiudere in sole 10 cose, perché quasi tutto il suo territorio merita di essere visitato perché ricco di storia. In questa breve guida elencheremo comunque 10 cose assolutamente da non perdere nel bellissimo capoluogo...
Italia

I 5 Nuraghi della Sardegna da non perdere

I Nuraghi sono delle antiche costruzioni presenti in Sardegna, testimonianze di civiltà davvero remote. Si ritiene che i primi Nuraghi possano risalire addirittura al 1800 a. C., con la probabile funzione di vedette. Questa realtà così tipica di costruzione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.