Armenia: usanze e costumi

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Situata al centro fra Medio Oriente, Russia, Asia e Europa, troviamo l'Armenia, uno piccolo stato vivo da molto tempo, che sebbene abbia risentito dell'influsso culturale dei vari imperi susseguitisi al comando e i vari genocidi subiti, è riuscito a mantenere intatta una propria e originale identità folkloristica. Vediamo ora i principali costumi e usanze di questo bellissimo paese.

25

La musica è parte integrante della vita armena

Un altro elemento è la musica, parte integrante della vita degli armeni, uno strumento tipico è il duduk, strumento a fiato molto simile al flauto, con cui si riesce a creare un suono molto delicato e struggente. Recentemente tra i vari artisti di successo armeni troviamo Andrè, e il gruppo metal System of a Down, discendenti dei superstiti del genocidio subito dal loro popolo nel 1915, esso sarà descritto in molte loro canzoni, e anche nel manoscritto " la masseria delle allodole", di Antonia Arslan, scrittrice e saggista italiana di origine armena, il testo fu apprezzato positivamente dalla critica letteraria, perché descriveva in modo particolare e realista uno dei periodi più bui di questo popolo.

35

Usanze degli armeni molto particolari

Le usanze degli armeni sono molto particolari e frequenti, un antica tradizione vuole che si accolga il viaggiatore con pane e sale, portandogli fortuna e buoni auspici. Inoltre i balli sono molto numerosi e diffusi nelle varie regioni dell'Armenia e nei vari villaggi, in cui potrete imbattervi negli ashugh, cantastorie e narratori popolari, che vagano di paese in paese per raccontare storie e testi ereditati dagli antichi come era usanza in periodo medievale. Se volete incontrare questo popolo pieno di tradizioni e il loro spettacolare paese, non esitate, e partite subito!

Continua la lettura
45

Diffusione del Cristianesimo

L'Armenia iniziò a sviluppare la sua cultura nel 301 d. C., stesso periodo in cui si diffuse il Cristianesimo, ed era basata su: la letteratura, infatti ci fu la creazione di un alfabeto originale, che permise la traduzione in lingua armena dei testi sacri più antichi ma anche di storie e racconti popolari, la religione, che ebbe un ruolo fondamentale nello stato, infatti fu il primo ad adottare il Cristianesimo come religione ufficiale e numerosi sono i monasteri sparsi nelle sue regioni. L'arte figurativa, che comprendeva la scultura e l'architettura, che già dal terzo millennio erano molto diffuse, venivano rappresentate soprattutto sculture di divinità seguendo il modello ellenista e numerose stele, le khatchkar, scolpite nel tufo nel periodo medievale, raffiguranti croci e altri elementi sacri.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • http://www.youtube.com/watch?v=SvCda2x2i8g (viaggio nei monasteri armeni)

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

Oman: usanze e costumi

L' Oman è un sultanato arabo con a capo un monarca. Posto tra l'Arabia Saudita e lo Yemen, ha una popolazione di origine araba. Pertanto anche le usanze e i costumi riflettono tali origini. Nell'approfondire usanze e costumi dell'Oman, scoprirete la...
Asia

Malesia: usanze e costumi

Lo Stato è formato dalla Malesia Occidentale o Peninsulare, da quella Orientale e dalla Zona Federale di Kuala Lampur. La Malesia Occidentale confina con Singapore e la Thailandia mentre quella Orientale con il Brunei e l'Indonesia. Con quesa semplice...
Asia

Palestina: usanze e costumi

La Palestina include lo Stato di Israele e i territori Palestinesi. È una realtà diversa dall'Italia. Per capire le usanze e costumi bisogna vivere in quei posti. Come sappiamo, la Palestina fin dai tempi antichi è stata abitata da popolazioni di origine...
Asia

Yemen: usanze e costumi

Lo Yemen è uno Stato posto nella parte meridionale della penisola araba. All'interno del suo territorio, sono presenti pianure costiere, altipiani e deserti come il Rub’ al Khali. In tale contesto, si mescolano numerose tipologie di clima. Sulle coste,...
Asia

Vanuatu: usanze e costumi

Vanuatu (o anche definito con il nome di Repubblica di Vanuatu) è un complesso di isole situate nel nel sud dell'Oceano Pacifico. Anche con la conquista da parte di altri popoli all'incirca nel XVII secolo, che ha provocato loa diffusione dei costumi...
Asia

Afghanistan: usanze e costumi

L'Afghanistan è un paese la quale pluralità etnica ne costituisce il suo aspetto culturale, multisfaccettato tanto quanto affascinante. Divisa geograficamente in due dalla catena montuosa dell'Hindukush, che divide le steppe del Nord dalle zone agricole...
Asia

Tagikistan: usanze e costumi

Tra i popoli più antichi al mondo, quello del Tagikistan occupa una delle prime posizioni ed anche le loro usanze rispecchiano tale antichità. Gli archeologi hanno datato i primi insediamenti nel territorio attribuendogli un'età di 15-20.000 anni....
Asia

Isole Salomone: usanze e costumi

Le Isole Salomone sono un meraviglioso arcipelago dell' oceano Pacifico. Le isole offrono al visitatore la possibilità di stare a contatto con la natura più incontaminata in un paradiso tropicale bagnato da un mare cristallino e ricco di coralli. Meta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.