Austria: i migliori percorsi per il trekking

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'Austria è un territorio che fa parte delle Alpi Orientali, e le sue catene montuose sono divise tra loro dai monti del Tirolo e del Voralberg, ovvero due grandi masse che si estendono sulle regioni omonime. Le Alpi di Lechtaler sono tuttavia le più alte dell'intera zona occidentale, e confinano con la Slovenia. In riferimento a ciò, ecco una guida con l'elenco dei migliori percorsi per il trekking.

25

L'High Road di Zillertal

Zillertal è la terza regione più grande dell'Austria, con circa il 20% del suo territorio che è stato dichiarato parco naturale e quindi area protetta. Anche quello del Tirolo Orientale fa parte del parco nazionale di Höhe Tauern, che si estende attraverso gli stati del Tirolo e Salisburgo fino ad arrivare in Carinzia. In questo paese di montagna è difficile trovare cime superiori ai 3000 metri, che non abbiano la vetta ostruita da ghiacciai o pareti verticali che ne impediscono il passaggio. Tuttavia per gli amanti del trekking vi è la possibilità di percorrere la High Road di Zillertal, che propone corridoi naturali e colline per collegare le suddette zone montuose, diventando quindi uno dei percorsi più emozionanti di tutta l'Austria.

35

Il Landshuter e l'Olperer

Il Grosser Möseler, l'Hochfeiler e lo Schwarzenstein sono alcune delle montagne innevate che superano di gran lunga i 3000 metri di altezza. Si tratta di zone che a valle consentono agli amanti del trekking, di fare delle escursioni davvero uniche e suggestive tra una natura incontaminata e ricca di vegetazione. Il percorso inizia a Brenner sul Passo del Brennero a sud di Innsbruck e termina a Mayrhofen. La cosa interessante è che il trekking offre agli appassionati dei caratteristici rifugi di montagna, che consentono delle soste più o meno prolungate con prezzi accessibili e a tariffa giornaliera. Tra questi vale la pena citare il Landshuter, l'Olperer, il Furtschagl, il Berliner, il Greizer, il Kasseler e l'Edel ovvero sette località che per percorrerle richiedono ognuna circa 5 ore di camminata.

Continua la lettura
45

La discesa di Floiten

Un altro percorso ideale e suggestivo per gli amanti del trekking ed offerto dalle località austriache, è quello che si snoda sulle pendici del Mörchenscharte innevato anche in estate. Una volta arrivati in cima per ritornare a valle, si può percorrere la discesa di Floiten che regala una vista mozzafiato. Moltissima della flora austriaca alpina è infatti presente in questa zona con dei fantastici prati multicolori, tra cui la famosa Edelweiss. Gli esperti trovandosi in quest'ultima località possono approfittarne per valicare l'asperità della Horn, da dove è possibile godere della vista di tutta la catena montuosa del territorio austriaco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Spagna: i percorsi migliori per il trekking

Trekking in inglese, escursionismo in italiano, è un'attività motoria basata sul camminare nel territorio a scopo di studio e di svago, lungo percorsi poco agevoli che tipicamente non accolgono auto o mezzi convenzionali. Importante è la compagnia,...
Consigli di Viaggio

Francia: i migliori percorsi per il trekking

Uno dei modi migliori per conoscere un luogo nella sua vera essenza è quello di visitarlo a piedi dando modo agli occhi di soffermarsi sui particolari, alla curiosità di spaziare tranquillamente, all'animo di respirarne l'aria più autentica.In Francia...
Consigli di Viaggio

Canada: i migliori percorsi per il trekking

L'autunno, come la primavera, è periodo ideale per gli appassionati di trekking e dello stare all'aria aperta: i torrenti tornano ad essere vitali grazie ai temporali stagionali e la natura si carica di colori e profumi intensi. Se siete qualcosa di...
Consigli di Viaggio

Svizzera: i migliori percorsi per il trekking

Con le sue splendide montagne, alcune delle quali svettano oltre i 4.000 metri come il Monte Rosa e il Cervino, con i suoi 1.500 laghi naturali frutto delle glaciazioni e i numerosi corsi d'acqua, con le vallate da sogno che coprono circa il 60 per cento...
Consigli di Viaggio

Austria: le migliori località sciistiche

Con l'arrivo dell'inverno e dei primi freddi si pensa subito a prenotare le vacanze natalizie, magari in luoghi dove la neve regna sovrana. Per tutti gli amanti degli sport invernali, uno dei paesi che ospita le migliori località sciistiche è proprio...
Consigli di Viaggio

Austria: i migliori parchi da visitare

Amate la montagna e la natura incontaminata? Avete voglia di una breve fuga dall'Italia e di un rilassante weekend oltre confine? Non c'è nulla di meglio dell'Austria, un autentico paradiso per tutti gli appassionati di trekking e parchi naturali. Se...
Consigli di Viaggio

Austria: i posti migliori per fare rafting

Il rafting è una disciplina sportiva molto apprezzata dai giovani che amano il rischio. Si tratta di una disciplina avventurosa conosciuta per l'originalità di guidare un gommone in mezzo a torrenti, fiumi e cascate molto agitate. Il gruppo dei vogatori...
Consigli di Viaggio

Corsica: i migliori percorsi in mountain-bike

La Corsica rappresenta indubbiamente una delle zone più interessanti ed affascinanti del mondo. Si tratta infatti di un luogo caratterizzato da una grande vastità di bellezze e paesaggi mozzafiato che vale la pena di visitare almeno una volta nella...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.