Bahamas: le migliori spiagge

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le Bahamas sono un complesso statale di 700 arcipelaghi situato in America Centrale. Scoperte da Cristoforo Colombo durante il suo primo viaggio nelle Americhe, divennero subito una colonia della corona spagnola. Attualmente solo 30 di questi isolotti risultano abitati; alcuni sono totalmente incontaminati. Le isole emerse si trovano soprattutto nella parte Nord-Est. Alcune delle caratteristiche principali a cui si può assistere è data da numerose scogliere e meravigliose spiagge. Ma fra tutte, quali sono le migliori? Grazie a questa lista lo scoprirete!

26

Eleuthera

Scoperta durante la metà del 1600, risulta ancora oggi una tra le isole incontaminate dell'arcipelago. La sua caratteristica principale è data dalla sua forma a mantide religiosa: ciò è dovuto dalla sottile linea di terra che ne da la forma. Tra spiagge paradisiache e colline di terra rossa, è una delle mete preferite da tutti i viaggiatori.

36

Long Island

Con i suoi 120 chilometri (di cui la maggior parte di spiagge!), Long Island è una delle mete più spettacolari di tutte le Bahamas. Caratterizzata da mare cristallino e spiagge bianchissime, si respirsa un'atmosfera molto magica. Qui è possibile organizzare meravigliose immersioni subacquee con scuole diving rinomatissime a livello mondiale.

Continua la lettura
46

Cat Island

Cat Island è l'isola perfetta per il turista che si pone come parola chiave 'tranquillità'. Risulta una tra le isole meno popolate di tutto l'arcipelago; le sue spiagge sono interminabili e deserte. Qui è possibile visitare la famossissima e suggestiva spiaggia Pink Sand Beach, caratterizzata dalla particolare sabbia color rosa.

56

Paradise Island

L'isola è molto conosciuta in tutto il mondo! Oltre ad essere eletta la più "glamour", ha come caratteristica principale le sue acque cristalline e le sue spiagghe affollate in cui ci si può perdere in romantiche passeggiate. Qui è possibile poter visitare il famosissimo acquario all'aperto che ospita tantissimi esemplari di pesci.

66

Grand Bahama Island

Isola adatta al turista che cerca il giusto mix tra natura e vita cosmopolita. A Gran Bahama Island è, possibile, infatti, alloggiare in favolosi resort conosciuti in tutto il mondo. Qui, oltre che a rilassarsi nelle mannifiche spiagghe bianche, si possono effettuare fantastiche escursioni con i pescatori della zona. L'attività (a cui non si potrà certamente rinunciare!) più suggestiva da fare nelle splendide acque dell'isola è l'immersione: sarà possibile andare a visitare il magnifico complesso di grotte sottomarine più grande del mondo!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

I 10 alberghi più costosi del mondo

Quando si parla di viaggi si fanno scelte sempre aderenti al proprio budget. Ma quante volte si ha avuto voglio di sforare. Desiderando di visitare mete lontane. E magari soggiornare in alberghi lussuosi e costosi. Dove confort e accoglienza rendono...
Consigli di Viaggio

Le barriere coralline più belle

La barriere coralline sono uno degli scenari naturali più affascinanti e spettacolari della terra: un mondo sottomarino fatto di colori, pesci e crostacei di ogni tipo che ogni anni affascinano milioni e milioni di persone. Le più belle barriere coralline...
Consigli di Viaggio

Come decidere in quale isola dei Caraibi andare in vacanza

I Caraibi sono ormai da anni la meta ideale di milioni di turisti che scelgono le celebri spiagge, considerate tra le più belle al mondo, per le proprie vacanze. Un'isola caraibica, nell'immaginario di ogni turista, corrisponde all'immagine di sabbia...
Consigli di Viaggio

Le migliori spiagge sabbiose di Miami

Chi, potendoselo permettere, non si concederebbe una vacanza nella splendida e abbagliante Miami? Famosissima in tutto il mondo per la sua sabbia pulita, il suo mare placido e cristallino e le sue spiagge chilometriche, è sicuramente la meta perfetta...
America del Nord e Centrale

Come visitare i Caraibi

I Caraibi costituiscono un gruppo di isole che si stanziano nell'Oceano Atlantico, occupando un territorio che parte dalla Florida ed arriva fino al Sudamerica. Oltre ad un incantevole mare cristallino che le circonda, le isole caraibiche ci offrono dei...
Consigli di Viaggio

Come viaggiare senza soldi

In tempi di crisi è difficile trovare il denaro sufficiente per un bel viaggio. Tuttavia, se hai un animo avventuroso e non ti lasci intimorire dall'imprevisto, ti sarà possibili scegliere tra una vasta varietà di modi di viaggiare alternativi. Tutte...
Consigli di Viaggio

Vacanze esotiche: le migliori a dicembre

Che le vogliate chiamare vacanze, alla Francese, o holiday, all'Inglese; che siano esotiche o che siano tradizionali: le meritate vacanze a dicembre sono ogni anno pretesto perfetto per inventarsi nuovi viaggi. Viaggio di Natale, di Capodanno, ponte dell'Immacolata;...
America del Nord e Centrale

Cosa vedere nei Caraibi

Viaggiare è ormai diventato un desiderio, se non di tutti, sicuramente della maggior parte delle persone. C'è chi predilige viaggi nel totale relax e chi ha una maggiore propensione per viaggi stimolanti, all'insegna dell'avventura, della scoperta di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.